Una Mamma imPerfetta: la web series per donne e mamme di oggi

0 Condivisioni

Spesso risulta difficile descrivere la vita di una donna che è mamma, moglie e lavoratrice, le sue giornate, i piccoli e grandi problemi che si trova ad affrontare nella sua quotidianità.

Non sempre è possibile trovare le parole adatte per mettere in luce ogni sfaccettatura dei tanti sacrifici ma anche delle innumerevoli gioie e soddisfazioni che sembrano accomunare tante donne: forse le parole giuste non esistono, forse è impossibile provare a raccontarle in un post, perché quelle emozioni sono fatte spesso di gesti, sguardi, suoni e colori.

Una mamma perfetta

Catturare queste emozioni è proprio quello che prova a fare Una Mamma imPerfetta, una web series diretta da Ivan Cotroneo composta da 25 episodi di 8 minuti ciascuno. Le puntate sono state pubblicate su corriere.it dal lunedì al venerdì a partire da maggio 2013 e potete trovarle al link UnaMammaImpefertta.it.

Gli episodi inoltre andranno in onda su Rai2 dal 9 settembre, mentre da agosto prenderanno il via le riprese per la seconda serie, che avrà lo stesso format della prima (25 episodi da 8 minuti).

La trama della serie è strutturata come un video diario nel quale Chiara, il personaggio principale, si ritrova ad affrontare i problemi di una mamma dei nostri giorni alle prese con lavoro, figli e matrimonio, affiancata dalle sue inseparabili amiche.

Una mamma perfetta web series

Insomma, un modo ironico, nuovo, divertente e allo stesso tempo profondamente vero, di raccontare le mamme. Uno spazio che aiuti a riflettere le donne e non solo, che ci faccia sorridere nel guardarlo e nell’identificarci con le avventure di Chiara, che ci faccia avere meno paura di essere imperfette.

Vi invito allora a guardare la serie che ha conquistato il pubblico del Corriere.it (oltre 1,2 milioni di streaming), vi ritroverete a dire frasi come “sono d’accordo” oppure “per me non è così ma ho un’amica che fa così!”, oppure “quella sono proprio io!”… e ricordiamoci sempre che il confronto è fondamentale per renderci conto che non siamo le sole a provare, anche se con sfaccettature diverse, determinate sensazioni ed emozioni, positive o negative che siano.

Buona visione!

0 Condivisioni

Alessandra

Non è propriamente una appassionata di informatica, ma si diletta con piacere in questo ambito grazie anche al suo lavoro spesso legato al mondo web. In questo blog vuole parlare quindi di tutto un po’ (tranne che di informatica!), di ciò che la circonda e di ciò che la appassiona, sperando di poter creare materiale di confronto sugli ambiti più disparati, dal matrimonio alle ricette, dalla lettura alla dolce attesa ai viaggi… e tanto altro ancora!

Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.