Tutto sulla Mini IMU: come, dove e quando pagare

Dopo tanto parlare, dopo tante voci alla fine è arrivata la Mini Imu, da pagare entro il 24 gennaio.

I contribuenti però sono un po’ confusi perché è vero che la mini Imu interessa i proprietari di prima casa ma non tutti la devono pagare, poiché dipende dal Comune di appartenenza. Noi cerchiamo di fare un po’ di chiarezza su un argomento solo apparentemente complicato.

Tutto sulla Mini IMU

Prima di tutto dobbiamo decidere chi la deve pagare?

La Mini Imu dovrà essere pagata dai contribuenti che sono proprietari dell’abitazione principale e sono residenti nei comuni che hanno deliberato per l’anno 2013 un’aliquota superiore a quella di base del 4 per mille.

– Chiariamo poi la procedura di calcolo:

Il calcolo è perfettamente quello che avevamo descritto nel post del IMU Prima Casa 2013. Riassumendo si calcola l’IMU applicando aliquota base del 4 per mille; poi si rifà lo stesso calcolo su una aliquota stabilita dal proprio comune di residenza (per esempio Roma 5 per 1000). Si fa la differenza fra i due risultati e si calcola il 40% di tale differenza, il risultato è l’importo che si deve pagare. (In tale calcolo va tenuto conto anche delle detrazioni per i figli a carico).

– Come pagare?

In teoria dovrebbero essere i Comuni ad inviare i modelli di pagamento, ma la tempistica non sarà così veloce da rispettare la scadenza, pertanto il contribuente potrà utilizzare un modello F24, compilarlo e recarsi presso la propria banca o presso uno sportello postale.

Se siete poco pratici e trovate delle difficoltà nel calcolo manuale, esistono siti dove non solo vi viene fornito l’importo esatto da pagare, ma è possibile stampare anche il modello F24 già compilato:

Uno di questi è http://www.riscotel.it/miniimu/test/ basterà avere a portata di mano la propria rendita catastale, il proprio codice fiscale ed i propri dati anagrafici e compilare i campi del programma, un paio di click e dalla stampante uscirà il modello F24 da firmare e portare in banca o alla posta.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.