Tutte le donne di Leonardo Di Caprio

0 Condivisioni

Leonardo Di Caprio ha appena compiuto 40 anni, e possiamo dire che da circa 20 è conosciuto al grande pubblico non solo per le sue doti di grande attore ma anche per il suo fascino da latin lover, visto il lunghissimo elenco di tutte le donne che ha conquistato.

Ma andiamo per ordine: la sua rapida ascesa inizia nel 1997 tra i ghiacci dell’Atlantico con il film Titanic, passando poi ai film Gangs of New York e La Maschera di ferro, fino ad arrivare in tempi più recenti allo spietato mondo della speculazione finanziaria con The Wolf of Wall Street.

Di Caprio e le donne

Ma la carriera artistica del biondo figlio di George Di Caprio, un autore di fumetti, nasce molti anni prima, fin dalla tenera età di tre anni, quando il baby Di Caprio era interprete di uno spot commerciale di una nota marca americana di latte. Da allora Leonardo idealmente non ha mai smesso la sua carriera, tra ospitate in tv, serie televisive come Genitori in Blue Jeans, e soap opera come Santa Barbara: potremmo quasi dire che quasi tutti i suoi 40 anni li ha trascorsi sul set.

Di Caprio ieri e oggi

Il successo non ha placato le sue stravaganze, che lo rendono speciale anche quando si trascura ingrassando, vestendosi male o facendosi crescere la barba (cosa che regolarmente avviene nelle pause tra un film e l’altro); e nemmeno sono sopite le sue contraddizioni che lo fanno passare in poche ore dalle sue fondazioni benefiche alle feste lussuriose sui suoi yacht. Dopo questi primi 40 anni, siamo certi che Leonardo, uno degli uomini più sexy del mondo, continuerà ad emozionarci sul set e a stupirci al di fuori, per altri 40 anni, interpretando e vivendo sempre secondo il suo stile.

tutte le fidanzate di leonardo dicaprio - Tutte le donne di Leonardo Di Caprio

Il Di Caprio fuori dal cinema rappresenta un personaggio atipico, in quanto tra donne e stravaganze è sempre rimasto sulla cresta dell’onda senza gli alti e i bassi che in genere caratterizzano le stars holliwoodiane. Nessuna donna ha mai cambiato il suo modo di essere, nemmeno bellissime top models come Gisele Bundchen o Bar Refaeli, con le quali ha avuto relazioni durature, gli hanno fatto mettere la testa a posto; anzi, nell’ambiente si dice ironicamente che l’attore utilizzi le riviste di moda come agenda telefonica, scegliendo come da una sorta di catalogo la protagonista di una nuova storia più o meno impegnativa.

Tra le altre numerose conquiste del nostro bel Leonardo possiamo menzionare: Bridget Hall, Erin Hatherton e Blake Lively, Kirsten Zang (flirt adolecenziale), Demi Moore, Claire Danes, Helena Christensen, Alicia Silverstone, Ashley Roberts delle Pussycat Dolls, Bijou Phillips, Anne Vyalitsyna, Emma Miller, l’attrice Liv Tyler, la modella Naomi Campbell, Amber Valletta, Virginie LeDoyen, Alyce Crawford, Kendal Schuler, Madalina Ghenea, Toni Garrn, oltre a tante altre storie finora mai ufficialiazzate come quelle con Trishelle Cannatella, Paris Hilton, Cameron Diaz, Sienna Miller.

Dopo avervi elencato le donne di due Casanova come George Clooney e Cristiano Ronaldo, non potevano mancare quelle dell’attore più affascinante di Hollywood: Leonardo Di Caprio.

Guarda la FotoGallery

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.