Tragedia nel Wrestling: Ramirez muore sul ring colpito da Rey Misterio

 

Nuovo dramma nel Wrestling: a 35 anni il lottatore Pedro Aguayo Ramirez, conosciuto come Hijo del Perro Aguayo, è morto in un combattimento, in diretta, sul ring in Messico, dopo essere stato colpito al collo dalla star Rey Misterio (vero nome Oscar Gutierrez).

wrestling muore ramirez

La tragedia è avvenuta presso l’Auditorio Municipal di Tijuana, in un incontro due contro due. Dopo il colpo, subito da Rey Misterio, Ramirez si è accasciato sulle corde privo di sensi, i lottatori non si sono subito resi della situazione, ed hanno continuato il combattimento. Solo dopo Rey Misterio ha richiamato l’attenzione dell’arbitro che ha sospeso il match.

Ramirez è stato subito soccorso dai paramedici ma per il wrestler messicano non c’è stato più niente da fare.

Il padre di Ramirez, Perro Aguayo leggenda del wrestling messicano, non ha voluto rilasciare dichiarazioni, mentre la madre ha sottolineato la mancanza dei soccorsi immediati per il figlio.

rey mysterio - Tragedia nel Wrestling: Ramirez muore sul ring colpito da Rey Misterio

Il procuratore generale dello stato di Baja California ha intanto aperto un’inchiesta anche se al momento nessun ordine di arresto era stato emesso per il lottatore Rey Misterio che ha postato su Instagram il suo immenso dispiacere per l’amico scomparso.

Il video del colpo di Rey Misterio a Pedro Aguayo Ramirez

Il Wrestling continua a mietere vittime su vittime.

Tante le celebrità del Wrestling scomparse precocemente. Dopo le morti dei lottatori stroncati da infarto come i noti André The Giant ed Eddy Guerrero, o per incidente automobilistico come Macho Man, o ancora per assunzione di steroidi in eccesso come Chris Benoit, ora è il turno delle morti per incidenti sul ring.

Per uno sport i cui incontri spettacolarizzati dovrebbero intrattenere il pubblico. Va bene lo spettacolo ma in cambio di cosa?

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!

 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

I Vostri commenti sono benvenuti!

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *