Striscia la Notizia svela il vincitore di MasterChef 4 e Cracco si infuria

0 Condivisioni

A due giorni dalla finale di MasterChef 4, Striscia la Notizia ha rivelato ieri sera il vincitore del noto programma televisivo culinario di Sky.

La società Magnolia, produttrice del format di Sky, aveva diffidato il programma di Canale 5 di Ricci per evitare la diffusione della notizia ma Striscia ha evidenziato nel servizio di ieri nuovi risvolti, e cioè il fatto che Nicolò Prati, uno dei finalisti, avrebbe lavorato regolarmente nel celebre ristorante Sadler di Milano contravvenendo al regolamento per la selezione dei concorrenti.

Vincitore MasterChef 4

Dall’altra parte la Magnolia ha risposto alle accuse di irregolarità con un comunicato: “La notizia è falsa e priva di qualunque fondamento. Magnolia ritenendosi danneggiata dal servizio in oggetto, valuterà la possibilità di adire le vie legali”.

Il TG satirico ha poi svelato il vincitore di MasterChef 4, mandando su tutte le furie lo chef Carlo Cracco, con il seguente ordine di arrivo.

  1. Stefano
  2. Nicolò
  3. Amelia

Sarà vero? L’unica certezza per ora è che Striscia la Notizia e Masterchef finiranno in tribunale. 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.