Siti per scaricare con JDownloader giochi, film, musica e programmi

2 Condivisioni

Siti per scaricare con JDownloader giochi, film, musica e programmi. Una guida su cos’è JDownloader e su dove trovare i link per il download.

JDownloader è un download manager, valida alternativa ai software P2P, e permette di scaricare da siti hosting, come Rapidshare, Fileserve, Mediafire, Megaupload, programmi, musica, video  e tanto altro. Inoltre consente di mettere in coda i file da scaricare e non richiede grandi configurazioni come eMule.

Se cerchi siti per scaricare con JDownloader giochi, film, musica e programmi allora di un’occhiata all’elenco qui sotto. Troverai siti come ddlvillage, ddlnews, dbplanet, mondowarezz, ddlnewhits, ddlgalaxy, ddlitalia e tanto altro.

Il software è gratuito e soprattutto è Open Source. JDownloader gestisce per te qualsiasi download scaricando i file senza snervanti attese. Per ogni file devi inserire i codici captcha.

Siti per scaricare con JDownloader giochi, film, musica e programmi

JDownloader offre due modalità di download dei file:

1) Attiva la funzione “LinkGrabber” in JDownloader. Una volta che questo strumento è attivo, seleziona il link e premere Ctrl + C (o Copia da tasto destro del mouse), per salvare il file direttamente nella finestra di download dell’applicazione.

2) Una volta trovato il sito che ti interessa seleziona l’URL nella barra degli indirizzi del browser e copialo. In JDownloader seleziona l’opzione Aggiungi, per incollare l’URL. Il programma riconoscerà automaticamente i collegamenti e li aggiungerà alla lista download.

SITI PER SCARICARE CON JDOWNLOADER GIOCHI, FILM, MUSICA E PROGRAMMI

Attenzione: La guida è stata scritta a titolo puramente dimostrativo, devi sapere che scaricare materiale audio/video protetto da copyright è illegale. Per questo motivo Informarea non si assume alcuna responsabilità per quello che ne farai.

COME IMPOSTARE AL MEGLIO JDOWNLOADER

Se oltre a consultare i link vuoi anche settare JDownloader al meglio e velocizzare i tuoi download, allora leggi attentamente questo tutorial.

Dopo averlo scaricare ed installato dal sito ufficiale apri il programma e seleziona l’opzione per controllare gli aggiornamenti per migliorarne la stabilità e aggiungere nuovi componenti.

al menu con le impostazioni di JDownloader, apri il programma e seleziona la voce Impostazioni dal menu Impostazioni che si trova in alto. Si aprirà una scheda con, sulla sinistra, una serie di icone corrispondenti alle varie sezioni del pannello di configurazione del software.

Vai poi dal menu Impostazioni sulla voce Impostazioni. Si aprirà una scheda sulla sinistra con diverse icone. In Generale puoi configurare come gli aggiornamenti vanno applicati e modificare le opzioni di aggiunta dei link alla lista dei download oppure installando FlashGot, un componente aggiuntivo per utilizzare JDownloader con Mozilla Firefox.

JDownloader download

Sempre in Generale puoi scegliere la cartella in cui memorizzare i download, ma anche il numero di attività simultanee da effettuare (il numero 0 significa che non vengono applicati limiti), o la velocità da utilizzare quando la modalità di pausa è attiva.

In Interfaccia Utente puoi cambiare lingua, struttura e personalizzare la barra degli strumenti.

Gestione account offre la possibilità di gestire i propri account. Qui puoi cliccare su Aggiungi e compilare il modulo per inserire i dati del tuo account. In questo modo potrai scaricare senza limitazioni per quei servizi in cui sei abbonato.

Anche su Autenticazione base puoi configurare i tuoi account e inserire le credenziali di server FTP e siti Internet.

Riconnessione permette di impostare non solo la disconnessione, ma anche la riconnessione automatica da Internet per superare le limitazioni che i servizi hosting impongono (di solito consentono di scaricare un certo numero di file). Clicca su Proceduta guidata riconnessione per attivare la riconnessione automatica con lo wizard proposto.

Altra funzione utile è quella riguardante la possibilità di estrarre archivi compressi al termine del download. Seleziona Estrazione archivio e spunta l’opzione Estrai archivi dopo download. Poi imposta Elimina archivio dopo l’estrazione e scegli di eliminare i file in maniera permanente.

Infine trovi altre opzioni come Gestione connessioni, Componenti aggiuntivi per configurare eventuali plugin di gestione dei download, la sezione captcha per configurare tutti servizi di risoluzione automatica dei captcha.

2 Condivisioni
Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.