Silvia Olari, Emma e Alessandra Amoroso sfida fra “ex Amiche”

0 Condivisioni

Se finora la ribalta è stata solo per Emma Marrone  ed Alessandra Amoroso dal 14 aprile a far loro compagnia ci sarà una nuova “ex amica“. Infatti Silvia Olari altra pupilla di Maria de Filippi il 14 aprile ha esordito su Itunes, con l’uscita del video del suo nuovo singolo dal titolo “Niente di me”. Nonostante Silvia sia  stata una delle allieve più talentuose del fortunato talent show di Mediaset, non ha riscosso molto rispetto alle sue capacità e soprattutto rispetto alle sue colleghe, il discreto successo del suo primo lavoro “Libera Da” rischia di essere ampiamente superato dal  nuovo album che uscirà verso la fine del 2013.

Silvia Olari

Il successo annunciato va ricercato anche nella crescita artistica della Olari che ha accumulato esperienze di eccellente livello duettando prima con Mattia Da Dalt poi con Silver di X Factor; partecipando ad un tour teatrale con Enzo Iacchetti; mettendo in curriculum tanti live fra cui la partecipazione alla serata finale di Amici che ha visto trionfare Antonino.

Ad Amici pur avendo incantato per il suo enorme talento al pianoforte non è riuscita ad imporsi proprio per aver incontrato sulla sua strada Alessandra Amoroso, ma ora dopo anni Silvia Olari è diventata una splendida cantautrice.

La cantante di Parma pubblica il suo nuovo singolo “Niente di me”, brano presentato con poca fortuna all’ultimo Festival di Sanremo. Un singolo ritenuto vincente e voluto fortemente anche dal suo primo sponsor Enzo Iacchetti e dalla sua casa discografica Immaginazione.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Antonia

Antonia Testa – arruolata per le sue competenze, per il momento concentrate, sulla sezione Gossip. E’ sempre attenta a nuovi scoop e con i suoi articoli vi garantirà sempre un costante aggiornamento sulle tendenze dei Vip.

Antonia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.