Ferrari: presentata la nuova monoposto SF70H

SF70H è la nuova Ferrari presentata dalla scuderia del Cavallino per il Mondiali 2017 di Formula 1. E’ stata presentata questa mattina a Maranello da tutto il team, compresi i due piloti Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen e celebra i 70 anni della Ferrari, nata nel 1947 con il fondatore Enzo Ferrari.

Ferrari SF70H

La monoposto è più moderna e di un colore ancora più rosso, rispetto ai modelli precedenti. La forma è decisamente diversa a quella dello scorso anno: la SF16H. Profilo sinuoso con avantreno e retroteno stretti rispetto alle pance laterali, il muso scende verso gli alettoni in modo lineare e senza curve. Il nuovo alettone più largo all’esterno si va restringendo al centro del musetto.

Le prese laterali sono molto ampie, mentre le plance arrivano fino alle ruote posteriori per favorire l’effetto suolo e gestire i flussi d’aria. Rivisto anche l’alloggiamento delle sospensioni, che mantengono lo schema a puntone (push-rod) davanti e a tirante (pull-rod) sul retrotreno.

Il muso allungato e l’ala a freccia sono frutto dei regolamenti, così come pinna sul cofano motore e le appendici aerodinamiche più complesse davanti alla presa d’aria delle fiancate.

Dietro al pilota è visibile una grande coda bianca ai cui lati è stampata una striscia tricolore.

Rivedi l’evento di presentazione della Ferrari SF70H.

Guarda la FotoGallery

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *