Serie A 2011-2012: Il commento alla 17esima giornata

0 Condivisioni

Prima giornata del 2012… l’unica big che si ferma è la Lazio. Continuano in vetta appaiate Juventus e Milan. L’Inter non si ferma più e punta allo sgambetto nel derby (e sul mercato…). Napoli e Roma vincono e convincono. L’Udinese tranquillizza Guidolin: si avvicina la zona “salvezza”…

Il commento alla prima giornata del 2012 è un arrivederci a lunedì prossimo. L’attesa è tutta per il derby di Milano… Riuscirà l’Inter a rientrare nella lotta scudetto o Ibra e compagni continueranno la loro cavalcata inarrestabile (a suon di goal e rigori..)? Ed ancora.. Tevez quale maglia indosserà?!? Pochi giorni e arriveranno le risposte…

Intanto i nerazzurri di Ranieri continuano la loro marcia verso le posizioni Champions superando un arrendevole Parma per 5 – 0. Da segnalare la buona prestazione di Diego Milito ed il primo goal in campionato per il baby Faraoni. Gialloblu inesistenti ed in queste ore è arrivato puntuale l’esonero del tecnico Franco Colomba (Donadoni e Del Neri in pole per la nuova guida tecnica).

faraoni - Serie A 2011-2012: Il commento alla 17esima giornata

I rossoneri di Allegri sono riusciti a battere l’Atalanta sul proprio campo (inviolato fino a ieri) grazie alla solita prestazione super di Zlatan Ibrahimovic. Prima il solito goal su rigore (fallo di Manfredini su Pato), poi assist per il raddoppio di K.P. Boateng. Rossoneri che rimangono in vetta ma che non allungano sulla Juventus di Antonio Conte (Matri regala i 3 punti in Salento).
I bianconeri non chiudono il match e rischiano nei minuti finali ma hanno la meglio sul sempre più ultimo Lecce. Nel match del “Via del Mare” da segnalare l’ennesimo infortunio per Quagliarella (frattura dello zigomo: la prima gara dell’anno non gli porta proprio fortuna) e l’ottima prestazione di Mirko Vucinic: sarà abulico e svogliato in alcune circostanze ma senza di lui la Juventus – a mio avviso – non può ambire a fare da sparring partner al Milan.

matri ale gol - Serie A 2011-2012: Il commento alla 17esima giornata


A ridosso del duo di testa rimane l’Udinese di Francesco Guidolin: 4 – 1 al Cesena… altra doppietta per Antonio Di Natale (12 goal come Denis e Ibra) e 35 punti in classifica: la salvezza è ad un passo (e ancora non è finito il girone d’andata…).
La Lazio perde malamente a Siena (doppiette per Destro e Calaiò) e vede sempre più a rischio il suo quarto posto insidiata dall’Inter e dalla coppia Napoli e Roma che hanno battuto rispettivamente il Palermo al Renzo Barbera per 1 – 3 (bellissimo goal di Cavani con applausi del suo ex pubblico) ed il Chievo per 2 – 0 (doppietta di Francesco Totti su rigore).

cavani - Serie A 2011-2012: Il commento alla 17esima giornata


In fondo alla classifica situazione critica per 3 squadre che si trovano già ampiamente staccate dal quart’ultimo posto: oltre al Lecce ultimo con 9 punti e nessuna vittoria casalinga, situazione difficile per Cesena (peggior attacco della serie A) e Novara (sconfitto fra le mura amiche dalla Fiorentina per 0 – 3).
Nelle altre partite della giornata, vittorie casalinghe per Bologna (2 – 0 al Catania di Montella grazie a Cherubin e Di Vaio) e Cagliari (3 – 0 al Genoa del neotecnico Pasquale Marino firmato Larrivey, Ibarbo e autorete di Granquist).

Trap85


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.