Scopriamo i bonus e malus del Fantacalcio

4 Condivisioni

Scopriamo i bonus e malus del Fantacalcio. Gli amanti del fantacalcio sono sempre alla ricerca di nuove modalità di gioco e di nuove opzioni non accontentandosi più dei semplici bonus e malus legati ai goal, assist e cartellini.

In genere tutte le opzioni oltre a rendere il gioco più avvincente hanno anche lo scopo di rendere le rose più varie possibili specialmente nelle leghe dove la composizione della rosa non viene fatta con l’asta ma con il sistema del budget, nelle quali ogni fanta allenatore può scegliere liberamente i propri giocatori nel solo rispetto del limite massimo del budget assegnato.

Va da sé che queste opzioni rendono meno determinanti i goal e gli assist mentre fanno lievitare l’importanza dei voti nel gioco.

L’opzione più utilizzata è il Modificatore della difesa di cui abbiamo già abbondantemente parlato.

bonus malus fantacalcio

In questo articolo andremo a spiegare dettagliatamente non solo i bonus e malus obbligatori ma anche qualche nuova opzione di gioco con qualche utile consiglio.

I Bonus Classici

I Bonus e Malus Fantacalcio presenti in una Lega possono essere personalizzati ed impostati. Devi fare attenzione ad inserire +3 su Gol e poi lavorare a tuo piacimento sugli altri bonus per reparto (difensore, centrocampista, attaccante, ecc.). Stesso discorso vale per gli assist: lascia +1 su Assist e poi se hai tempo inserisci il valore che desideri in quelli per reparto.

Anche per il bonus Rigore, occorre fare attenzione a non impostare a 0 la voce Rigore Segnato, lascia invece +3 per poi inserire il valore desiderato negli altri reparti. Per Rigore Parato o Rigore Sbagliato lascia il valore standard.

I bonus/malus classici riguardano gol, rigori, autogol e cartellini, secondo questa modalità:

  • +3 punti per ogni gol segnato
  • +3 punti per ogni gol segnato su rigore
  • +3 punti per ogni rigore parato dal portiere
  • -3 punti per un rigore sbagliato
  • -2 punti per ogni autorete
  • -1 punto per ogni gol subito dal portiere
  • -1 punto per ogni espulsione
  • -0,5 punti per ogni ammonizione

Leggi anche: Consigli Fantacalcio: le probabili formazioni delle squadre di Serie A 2019/2020

I Bonus Opzionali

Oltre ai Bonus tradizionali, esistono anche quelli opzionali che potrebbero diventare decisivi e cambiare le sorti di una partita, una coppa o di una lega. Ecco il dettaglio di quali sono e come impostarli.

Bonus portiere imbattuto

Consiste nell’assegnare un bonus – in genere un punto in più  – al portiere che non subisce goal in quella giornata. Tale regola rende determinante la scelta di un portiere che subisce pochi goal o meglio resta con la porta inviolata per più giornate. Il risultato di tale opzione è che in sede d’asta verranno ancora più richiesti i portieri delle squadre di vertice che, oltre a subire meno goal dei portieri delle provinciali, hanno anche la possibilità di lasciare la loro porta inviolata per più giornate accaparrandosi il suddetto bonus.

Per concludere il seguente bonus scatta quando il portiere mantiene la porta inviolata. Di solito, si inserisce un +1 ma puoi mettere qualunque valore.

Il nostro consiglio è non puntare a risparmiare crediti sul portiere a maggior ragione se si gioca con questa regola.

Regola del Capitano

Tale regola consiste nell’assegnare un bonus di un punto, o due punti, se il capitano della squadra prende un voto pari o superiore a quello minimo stabilito a inizio campionato nelle Impostazioni della tua Lega. Per esempio se hai impostato un bonus capitano +2 e scatta con il voto 7, se hai indicato Cristiano Ronaldo come capitano e questi prende 7 in pagella, gli verranno assegnati due punti di bonus.  Ogni fantallenatore deve indicare un capitano ed un vice capitano nel caso il primo non giochi; se non dovessero giocare entrambi non verrà assegnato nessun bonus alla squadra. Se avesse ricevuto 6,5, non avresti ricevuto alcun bonus capitano.

Puoi impostare anche un Malus Capitano, che si verifica nel caso in cui il capitano ottiene una valutazione al di sotto di quella impostata nelle impostazioni della Lega. Se Candreva come capitano ha preso 5 ed limite scelto è 5,5, gli verrà contato il Malus Capitano impostato (che potrebbe essere -2)

Il consiglio è quello di indicare come capitano il giocatore che ha più possibilità di segnare un goal (quindi un attaccante) in quanto è innegabile che molto spesso i giornalisti assegnano voti buoni a chi realizza un goal, senza guardare la prestazione complessiva.

Modificatore del Centrocampo

Funziona come il modificatore della difesa. Occorre che almeno quattro centrocampisti prendano il voto, quindi o si toglie un attaccante o si rinuncia al modificatore della difesa. Ad esempio, se la media dei quattro centrocampisti supera 6 si assegna un punto, se supera 6,5 si assegnano 3 punti se supera 7 si assegnano 6 punti.

Chiaramente ha valore nel gioco se è previsto insieme al modificatore della difesa, in modo da poter scegliere entrambi solo rinunciando al tridente in attacco, se invece si vuole schierare il tridente in attacco si deve sceglie solo uno dei due modificatori.

Il consiglio è quello di cercare centrocampisti di rendimento in grado di superare la sufficienza, e non è detto che siano i giocatori che segnano di più. In tale ottica vengono rivalutati i giocatori che forniscono molti assist perché costano meno dei centrocampisti goleador in sede d’asta ma danno un impatto superiore nel gioco se si utilizza il modificatore del centrocampo.

Bonus Manager

Consiste nell’assegnare un sostanzioso bonus se la media della squadra raggiunge un limite da te impostato nelle Impostazioni della Lega.  In genere si assegna:

  • 6 punti se la media degli 11 giocatori in campo raggiunge o supera 6,5;
  • 5 punti se raggiunge 6,40;
  • 4 punti se raggiunge 6,30,
  • 3 punti se raggiunge 6,20;
  • 2 punti se raggiunge 6,10;
  • un punto se la media è uguale a 6.

Attenzione il bonus si assegna solo se alla media concorrono 11 giocatori, quindi non spetta a chi gioca in inferiorità numerica anche se raggiunge la media sufficiente.

Il consiglio è quello di scegliere giocatori dal rendimento alto e non guardare solo ai calciatori che sono più propensi al goal, ci sono giocatori di squadre forti che segnano solo uno o due goal all’anno ma stanno sempre oltre il 6,5 di voto. Per farti due nomi Allan del Napoli e Lazzari della Lazio rappresentano due giocatori ideali per questo sistema.

Bonus Gol decisivo o Gol Vittoria

Consiste nell’assegnare un punto in più al giocatore che segna il goal vittoria, cioè quello che fa matematicamente la differenza sul risultato, quindi chi segna il goal del 2-1 prende un punto in più oltre al consueto +3. Cosa importante è che per l’assegnazione del bonus non è importante che il goal sia quello decisivo ai fini della partita, ma che lo sia numericamente.

Esempio se una squadra è in vantaggio di 3-0 e la squadra avversaria segna due goal fissando il risultato finale sul 3-2 , il bonus viene assegnato al giocatore che ha fatto il terzo goal della squadra vincitrice. A molti non piace tale bonus proprio per questo motivo , perché finisce per assegnare il bonus al giocatore che ha fatto un goal che magari è quello decisivo numericamente ma meno importante nella partita. In genere si usa mettere +1.

Tale bonus è troppo legato alla aleatorietà piuttosto che ad una strategia. Per tale motivo non esiste un consiglio da poter dare per un meccanismo di sola fortuna. Noi vi sconsigliamo questo sistema perché aggiunge altra fortuna ad un gioco che ne ha fin troppa.

Bonus Gol Pareggio

Si differenzia dal Bonus Gol decisivo in quanto il bonus spetta al calciatore che ha messo a segno il gol del pari. In genere si usa mettere 0,5.

Bonus Fattore Campo

Il Bonus Fattore Campo Fantacalcio, impostato, viene assegnato alla squadra che gioca in casa. Di solito il valore standard +2, ma puoi anche personalizzarlo o disattivarlo quando e come vuoi.

Meccanismo del diverso peso del gol

Consiste nell’assegnare bonus diversi per il gol a seconda se sia realizzato da un difensore da un centrocampista o da un attaccante, prevedendo addirittura la realizzazione del gol del portiere.

In genere si parte dal classico:

  • +3 per l’attaccante;
  • +3,5 per il goal del centrocampista;
  • +4 per il goal del difensore;
  • + 5 per il goal del portiere.

Il consiglio è banale, cercare centrocampisti e difensori dal goal facile in quanto il loro goal vale di più, quindi conviene risparmiare sulla terza punta ed investire su un centrocampista prolifico in zona goal.

Conclusioni

In conclusione ricordiamo che tutti questi ultimi bonus si basano sul voto puro quindi senza i bonus (goal e assist) e senza i malus (cartellini, autoreti e goal subiti). Altro consiglio è di usarne solo alcuni perché sicuramente rendono il gioco più divertente, Quindi evita di usarne troppi contemporaneamente, perché oltre a rendere il gioco troppo complicato perderai la possibilità di capire in anticipo se hai vinto o perso senza dover aspettare il calcolo del sistema.

Altri articoli utili

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco