Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

Ormai ci siamo domenica 8 aprile giorno di Pasqua parte il MotoGP 2012 con il Gran Premio del Qatar, Casey Stoner si presenta in veste di campione del mondo e uomo da battere per la conquista del titolo iridato.

Moto GP 2012

HONDA RESPOL

Nonostante il cambio di motori (si passa dalle 800cc alle 1000cc) la Honda Respol  rimane la squadra riferimento per chi vuole aspirare alla vittoria finale dato confermato già dalle prove disputate durante la pausa invernale. I Piloti saranno il campione del mondo Casey Stoner AUS (2,5 la sua quota) e  Daniel Pedrosa SPA  (4,00). I piloti di riferimento saranno due quest’anno dopo la partenza di Andrea Dovizioso. A Stoner e Pedrosa è stato assicurata la perfetta prità di trattamento almeno a parole ed almeno all’inizio per il Team non ci saranno prime guide e seconde guide ed entrambi partono con la chiara intenzione di vincere il titolo. Per l’australiano (favorito d’obbligo) sarebbe il terzo, per lo spagnolo il primo nella classe MotoGP.

hondaresol2 - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

YAMAHA RACING

Dopo aver dominato dal 2008 al 2010 con Rossi e Lorenzo, nel 2011 è arrivata la resa. Le prove invernali hanno dimostrato progressi netti e decisi ma manca ancora qualcosa per essere al livello della Honda ma se si riesce a superare le prime gare senza distacchi nel corso della stagione potrà dire la sua. Sicuramente nella ricerca dei rivali della Honda non si può che ripartire dalla YAMAHA. I Piloti saranno Jorge Lorenzo SPA  (4,00) – Ben Spies USA  (7,00) gli stessi dell’anno scorso. Jorge Lorenzo è l’uomo di punta della squadra ed è indicato come il principale rivale di Stoner in ottica iridata; da Spies ci si aspetta il definitivo salto di qualità, dovrà dimostrare di essere competitivo su qualsiasi tracciato, non soltanto sui suoi preferiti ( Assen e Indianapolis).

original yamaha racing jorge lorenzo day two sepang 8 - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

DUCATI TEAM

I test invernali di Sepang non hanno dato molte speranze ad ambizioni di vertice ma se escludiamo i primi 4 allora non possiamo non considerare una squadra che ha nelle proprie file Valentino Rossi. Il team di Borgo Panigale, a lavorato molto durante la pausa invernale per sviluppare la Ducati GP12, un lavoro che è culminato nei test di Carlos Checa e Battaini che hanno provato la nuova Rossa. I Piloti saranno Valentino Rossi ITA  (quota 9,00) – Nicky Hayden USA (14,00) -E’ l’unico team che vanta tra le proprie fila due campioni del mondo MotoGP; Valentino per sette volte (2001-2002-2003-2004-2005-2008-2009) e Nicky per una (2006) però entrambi over 30 e alle prese nelle ultime stagioni con diversi infortuni.

ducati - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

Da queste tre squadre e da questi sei piloti sopra elencati, salvo clamorosi colpi di scena, uscirà il campione del mondo 2012 della MotoGP. Passiamo ora all’analisi sugli altri team Honda, Yamaha e Ducati:

HONDA GRESINI

Il pilota sarà Alvaro Bautista SPA (quota 20,00) con il difficile compito sportivo e morale di sostituire Simoncelli fra l’altro il  pilota spagnolo, spesso incline all’errore, ha palesato non poche difficoltà di adattamento durante l’inverno; reduce dalla buona (a livello personale) stagione con Suzuki, potrebbe venir fuori nella seconda metà della stagione.

gresini - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

HONDA LRC

Il Pilota sarà Stefan Bradl GER (quota 30,00) per lui è il primo anno in MotoGP; per lui un esordio senza troppe pretese.

honda lcr big - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

YAMAHA TECH 3

Con I piloti Andrea Dovizioso ITA (quota 28,00) – Cal Crutchlow GBR (35,00) – Un team che storicamente ha sempre raccolto molto poco. Per Dovizioso questa nuova esperienza è un passo indietro dopo i tre anni in Honda ufficiale, per Crutchlow è la stagione della conferma nella quale, si spera, possa arrivare il primo podio.

yamaha tech3 m1 450 - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

DUCATI PRAMAC

Il pilolta è  lo spagnolo Hector Barbera (quota 33,00). Il ritardo dai migliori al momento è superiore al secondo al giro.

ducati pramac 2009 - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

DUCATI CARDION

Il Pilota è Karel Abraham CZE (quota 38,00). I test invernali hanno evidenziato gli stessi ritardi di Barbera

ducati cardion ab abraham 2012 - Riparte il MotoGP 2012: Piloti e Team

Una delle grosse novità della stagione 2012 è l’introduzione delle CTR: correranno insieme agli altri bolidi della MotoGP, ma di fatto appartengono ad un’altra categoria tutto ciò solo per lo spettacolo. Nettamente inferiori in termini di prestazioni, sono state introdotte nella classe regina per forte volere della Dorna.

I Piloti saranno Paul Bird Racing Art (James Ellison GBR) – Aspar Team Art (Randy De Puniet FRA – Aleix Espargaro SPA) – Speed Master Art (Mattia Pasini ITA) – Forward Racing Suter (Colin Edwards USA) – IODA Racing Project (Danilo Petrucci ITA) – Gresini Honda FTR (Michele Pirro ITA) – BQR-FTR (Yonny Hernandez COL – Ivan Silva SPA)

IL CALENDARIO DEL MOTOMONDIALE 2012

 

DATA

NAZIONE

CIRCUITO

 08-aprile

Qatar

Doha/Losail

29-aprile

Spain

Jerez de la Frontera

06-maggio

Portugal

Estoril

20-maggio

France

Le Mans

03-giugno

Catalunya

Catalunya

17-giugno

Great Britain

Silverstone

30-giugno

Netherlands

Assen

08-luglio

Germany

Sachsenring

15-luglio

Italy

Mugello

29 luglio

United States

Laguna Seca

19 agosto

Indianapolis

Indianapolis

26 agosto

Czech Rep.

Brno

16 settembre

San Marino

Misano

30 settembre

Aragon

Motorland

14 ottobre

Japan

Motegi

21 ottobre

Malaysia

Sepang

28 ottobre

Australia

Phillip Island

11 novembre

Valencia

Ricardo Tormo – Valencia

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Trap85

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *