Riccione con i bambini. Impossibile annoiarsi!

2 Condivisioni

Riccione, regina dell’ospitalità e del divertimento, è la meta ideale per trascorrere una vacanza in famiglia. Se avete in mente di portare i bambini nella Riviera romagnola per qualche giorno e volete qualche consiglio su cosa vedere a Riccione, questi suggerimenti sono perfetti per voi!

Le lunghe spiagge dorate di Riccione sono costellate da oltre un centinaio di stabilimenti balneari colorati e attrezzatissimi. I Bagni riccionesi sono famosi in tutto il mondo per l’infinita varietà di servizi offerti e la cordialità dei bagnini che ci lavorano. Dai giochi gonfiabili alla baby dance, dall’animazione di gruppo agli sport acquatici – pedalò, canoe, mini surf – avrete solo l’imbarazzo della scelta per trascorrere una giornata di svago tra tante attività.

Riccione lungomare

Per un pomeriggio alternativo alla spiaggia, organizzate una visita all’Ospedale delle tartarughe. In questo centro di recupero e cura, i bambini potranno incontrare questi splendidi animali e conoscere l’importanza della tutela dell’ecosistema marino. Se siete fortunati potrete anche assistere alla liberazione delle tartarughe salvate dai volontari in mare.

Ospedale delle tartarughe

Imperdibili, poi, sono due dei parchi di divertimento più famosi d’Italia, Acquafan e Oltremare. Se nel primo potrete divertirvi tra scivoli, piscine e attrazioni acquatiche di ogni tipo, nel parco didattico Oltremare avrete l’opportunità di vedere lo spettacolo dei delfini, esplorare l’area gioco Adventure Island tra ponti sospesi e cannoni d’acqua o incontrare gli animali della fattoria, come anatre, galline e caprette.

Riccione viale Ceccarini

Alla fine della giornata, invece, vi consigliamo di passeggiare lungo Viale Ceccarini. Cuore pulsante della vita riccionese, ospita le boutique e i negozi più esclusivi del centro, ma è anche detto il Viale dei bambini per via dei tantissimi eventi pensati per i più piccoli. In questa splendida zona pedonale alberata, potete camminare in tutta sicurezza, fare tappa in una delle tante sale giochi o noleggiare uno dei colorati risciò per un tour diverso dal solito!

2 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.