Quattro giorni a Parigi

Cosa vedere a Parigi in 4 giorni

Ecco a voi alcuni consigli per visitare Parigi in maniera pratica, suddividendola in zone e riuscendo così a creare un itinerario che vi consentirà di vedere molti più posti in poco tempo!

Primo giorno: Parigi antica

Parigi Antica

Pont-Neuf (statua equestre di Enrico IV, il Vert Galant); Ste-Chapelle (fra le vetrate istoriate più belle del mondo); Notre-Dame (molto interessante anche la visita agli scavi del parvis); Ile-St-Louis; Marais (Place des Vosges), Rue des Francs Bourgeois, Rue Rambuteau, Beaubourg, Rue du Renard, Hôtel de Ville; Rue de Rivoli; Louvre; St-Eustache.

Secondo giorno: Parigi trionfale

Arc de Triomphe

Place de la Concorde; Champs-Elysées; Arc de Triomphe; Avenue Kléber (in autobus); Trocadéro; Champ de Mars; Tour Eiffel; Ecole Militaire (molto suggestivo il monumento alla pace che si trova di fronte a quest’ultima); Invalides.

Terzo giorno, Parigi Rive Droite

Louvre

Louvre; Palais Royal; Avenue de l’Opéra; Opéra Garnier; Rue de la Paix; Place Vendôme; Madeleine; in métro fino a Lamarck-Caulaincourt; Place du Tertre; St-Pierre-de-Montmartre; Sacre- Coeur (dal piazzale antistante la basilica si gode uno dei più bei panorami della città). A Montmartre, se ne avete il tempo, lasciate le zone più turistiche per inoltrarvi nelle viuzze e scalette secondarie: scoprirete un quartiere ancora incantevole, ben poco cambiato dai tempi passati!

Quarto giorno, Parigi Rive Gauche

St-Germain-des-Prés

St-Germain-des-Prés; St-Sulpice; Luxembourg; Panthéon; Sorbona; Cluny (se non avete il tempo di visitare il Museo del Medio Evo, fate almeno un giro nel suo delizioso giardino); St-Séverin; Hôtel des Monnaies e Institut de France.

Per maggiori informazioni pratiche:

www.parisinfo.com

Ufficio del Turismo e dei Congressi di Parigi
25, rue des Pyramides
75001 Paris
Tel:  0033 (0) 892 68 3000
Altre sedi aperte al pubblico dell’Ufficio del Turismo di Parigi:
Gare de Lyon, Gare du Nord, Anvers e Parc des Expositions (Parco delle Esposizioni).

Sull’argomento potete consultare anche: Un soggiorno a Parigi, la ville lumière

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Antonia

Antonia

Antonia Testa – arruolata per le sue competenze, per il momento concentrate, sulla sezione Gossip. E’ sempre attenta a nuovi scoop e con i suoi articoli vi garantirà sempre un costante aggiornamento sulle tendenze dei Vip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.