Presentati i 14 big e i giovani che parteciperanno al Festival di Sanremo 2013

Ecco i 14 cantanti in gara e le loro 2 canzoni che parteciperanno alla 63° Edizione del Festival di Sanremo 2013, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, e che andrà in onda a febbraio.

In gara oltre ai big già affermati come Daniele Silvestri, Elio e le Storie Tese e i Modà ci saranno anche i giovani talent di Amici e XFactor come: Annalisa, Marco Mengoni e Chiara.

La novità di questo Sanremo è il ritorno della Giuria di qualità composta da personaggi del mondo della musica ma anche una Giuria della stampa. Il televoto influenzerà il 50% dei voti totali mentre il restante verrà suddiviso tra Giuria di qualità e Giuria di stampa.

Fazio e Littizzetto

Non mancheranno soprese con duetti e accoppiate con altri cantanti “storici” del Festival.

La Direzione Artistica, composta da Fabio Fazio, Pietro Galeotti, Marco Posani, Claudio Fasulo, Massimo Martelli, Michele Serra e Francesco Piccolo, avvalendosi della collaborazione del Direttore Musicale Mauro Pagani, invita i seguenti artisti a partecipare alla sezione Campioni del 63° Festival della Canzone Italiana:

ALMAMEGRETTA: Mamma non lo sa, Onda che vai

ANNALISA SCARRONE (Amici): Non so ballare, Scintille

CHIARA GALIAZZO (vincitrice X Factor 6): L’esperienza dell’amore, Il futuro che sarà

DANIELE SILVESTRI: A bocca chiusa, Il bisogno di te

ELIO E LE STORIE TESE: Dannati forever, La canzone mononota

MALIKA AYANE: Niente, E se poi

MARCO MENGONI: Bellissimo, L’Essenziale

MARIA NAZIONALE: Quando non parlo, E’ colpa mia

MARTA SUI TUBI: Dispari, Vorrei

MAX GAZZE’: Sotto casa, I tuoi maledettissimi impegni

MODA’: Come l’acqua dentro il mare, Se si potesse non morire

RAPHAEL GUALAZZI: Sai (ci basta un sogno), Senza ritegno

SIMONA MOLINARI con PETER CINCOTTI: Dr. Jekyll and Mr.Hide, La felicità

SIMONE CRISTICCHI: Mi manchi, La prima volta

63° Edizione del Festival di Sanremo 2013 

Tra i partecipanti giovani:

ANDREA NARDINOCCHI: Storia impossibile

ANTONIO MAGGIO (ex Aram Quartet): Mi servirebbe sapere

BLASTEMA: Dietro l’intima ragione

IL CILE: Le parole non servono più

ILARIA PORCEDDU: In equilibrio

PAOLO SIMONI: Le parole.

Tra i bocciati: Mario Biondi,  Al Bano, Francesco Sarcina (ex cantante de Le Vibrazioni), Antonella Ruggiero, Paola Turci, Anna Oxa e il giovane e talentuoso Nesli.

Così Fabio Fabzio: “La scelta è stata quella della contemportaneità, abbiamo cercato di introdurre due elementi: la popolarità che oggi arriva soprattutto attraverso il talent e la tv, e la qualità delle canzoni“.

Come si dice: perchè Sanremo è Sanremo.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *