Pokémon Go: come diventare il migliore allenatore di Pokémon

In questo articolo ti svelerò come diventare il migliore allenatore di Pokémon nel gioco del momento Pokémon Go.

L’allenatore di Pokémon Go è la tua carta d’identità nel mondo del gioco. Per accedere al suo Profilo devi tappare l’icona rotonda con l’avatar dell’allenatore visualizzata sul display, quando su quest’ultimo è presente la mappa di gioco. Da un primo sguardo risulta evidente che gli elementi più importanti sono quelli relativi al Livello, le Pokecoins e la squadra di cui fai parte. Nella parte bassa puoi vedere invece gli obiettivi del gioco.

La parte più importante su cui ti devi concentrare è il livello, legato ai Punti esperienza (PE), che puoi guadagnare ogni volta che catturi un Pokémon. I punti variano a seconda dei mostriciattoli catturati, infatti quelli più rari portano a molti più punti. Così come la precisione del lancio della PoKeBall.

Le Pokécoins o Pokémonete servono ad acquistare i diversi potenziamenti e si possono ottenere in 2 modi:

  • difendendo o conquistando una palestra;
  • acquistandole presso lo Store per poi comprare Pokéball e altri elementi utili.

Per diventare il migliore allenatore di Pokémon in Pokémon Go, devi necessariamente tener conto dei vari tipi di Pokémon che allo stato attuale sono 18: Normale, Acqua, Buio, Ghiaccio, Terra, Fuoco, Erba, Roccia, Acciaio, Coleottero, Volante, Veleno, Spettro, Elettro, Psico, Drago, Folletto, Lotta.

 

Come diventare il miglior allenatore di Pokemon Go

Ognuno di questi Pokémon combatte contro gli altri attraverso dei rapporti di forza che ricordano un po’ la Morra Cinese. Ad esempio il fuoco brucia l’erba e via dicendo.

Prima di iniziare a capire come funziona la lotta o battaglia tra Pokémon devi preparare il tuo Pokémon al combattimento e per farlo devi prima di tutto difendere la tua palestra, dato che queste sono vulnerabili solo con i Pokémon di tipo Lotta e di tipo Acqua. Cerca di catturare Pokémon di tipo Normale e di tipo Elettro perché sono i migliori guardiani delle palestre.

Se invece vuoi insidiare le palestre rivali devi controllare innanzitutto il numero di Punti Lotta, costituiti da una sorta di espressione numerica del rapporto tra valori di attacco e quelli di difesa dei Pokémon. Non sono solo i PL gli elementi di cui tenere conto ma anche, come già detto, il tipo di Pokémon . Da considerare però che i Pokémon possono imparare a eseguire mosse diverse dal Tipo a cui appartengono. Per questo motivo devi imparare a prevenire le mosse dell’avversario velocemente.

Quando lui inizierà a colpirti lo schermo del tuo smartphone lampeggerà per una frazione di secondo, dovrai quindi cercare di scansare il colpo scivolando l’indice sullo schermo, verso destra o sinistra, e il tuo Pokémon effettuerà uno scarto laterale, obbligando il tuo avversario a sporgersi in avanti. A questo punto puoi colpirlo con un Attacco Rapido picchiettando sul suo corpo velocemente. Durante la lotta vedrai caricarsi una barra di energia che quando riempita ti farà eseguire un Attacco Speciale, molto più potente dell’attacco normale. Evita gli attacchi speciali di fila e cerca di alternarli con quelli normali. Se poi la situazione si mette male ti consiglio di scappare cliccando sull’icona dell’omino che corre.

 

Elementi Profilo Allenatore Pokémon

 

Di seguito gli elementi che costituiscono il Profilo Allenatore:

Avatar: questa icona rappresenta il tuo avatar e si staglia sul simbolo della tua squadra.

Nome: indica il soprannome che hai scelto per giocare a Pokémon Go.

Diario: questa icona apre la pagina del Diario di gioco e registra informazioni utili, accompagnati da data e ora, riguardanti la cattura del Pokémon e dagli oggetti recuperati dai vari PokéStop.

Monete: questa icona rappresenta il totale delle Pokémonete in tuo possesso.

Livello: indica il livello in cui attualmente ti trovi. Una volta raggiunto il quinto livello puoi assaltare o difendere le Palestre. Più è alto il tuo livello, più possibilità hai di trovare Pokémon rari.

Esperienza: indica quanti punti Esperienza ti mancano per salire di Livello.

Squadra: questa icona indica la Squadra con cui giochi. Cerca di conquistare e difendere le palestra cooperando con la tua squadra.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *