Piperno vince il Premio Strega 2012

Si è conclusa ieri a Roma, presso la sede della Fondazione Bellonci, la sessantaseiesima edizione del Premio Strega 2012 con la vittoria di Alessandro Piperno con “Inseparabili.Il fuoco amico dei ricordi” conquistando 126 voti nel rush finale contro Emanuele Trevi con “Qualcosa di scritto” che ha conquistato il secondo posto con 124 voti.

Alessandro Piperno

L’edizione del 2011 si era chiusa con la vittoria di Edoardo Nesi con “Storia della mia gente“, quest’anno, invece, Nesi ha ricoperto il ruolo di presidente del seggio e selezionato i cinque finalisti che si sono contesi l’ambito Premio.

Ecco comunque la classifica:

  • Alessandro Piperno, Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi (Mondadori)
  • Emanuele Trevi,  Qualcosa di scritto (Ponte alle grazie)
  • Gianrico Carofiglio, Il silenzio dell’onda (Rizzoli)
  • Marcello Fois, Nel tempo di mezzo (Einaudi)
  • Lorenza Ghinelli, La colpa (Newton Compton)

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.