Pelé – Il film sul campione brasiliano

Dalla favela al trionfo mondiale; dalla povertà assoluta, fatta di scarpe da lustrare, latrine putride da pulire e palloni raffazzonati alla meglio con stoffe polverose, alla celebrità; dai campetti improvvisati di periferia agli stadi gremiti per incitare il suo nome; questa, in sintesi, la storia, romanzata ma vera, di “Pelé”, film biografico nelle sale italiane dal 26 maggio scorso.

Il lungometraggio è incentrato completamente sull’infanzia del piccolo Edson Arantes Dos Nascimento, detto “Dico” e sul suo sogno di diventare calciatore, inizialmente osteggiato dalla madre che lo vorrebbe scolaro provetto per assicurarsi condizioni di vita migliori delle sue e di quelle di suo marito.

Pelé il film

Ma Pelé, come iniziano a chiamarlo un po’ tutti, prima per prenderlo in giro e poi per ammirazione, ha la “ginga” nel sangue e quando la pratica sul campo da calcio nessuno lo può ostacolare, tutto gli è permesso.

La “ginga”, espressione di un modo di giocare spensierato e senza tatticismi, proveniente dalla pratica dell’antica capoeira, è l’altra, vera, protagonista del film.

Attraverso di essa, prima rinnegata perché ritenuta la principale causa dell’inopinata sconfitta contro l’Uruguay che nel 1950 ha letteralmente distrutto l’orgoglio nazionale del Brasile, poi esaltata in seguito alle gesta di Pelè e della sua squadra, i brasiliani torneranno a sentirsi uniti e fieri di appartenere alla loro nazione, ritroveranno la forza di esaltare e non comprimere il loro essere diversi, dagli altri e tra di loro.

Il film di per se non passerà alla storia del cinema, ma è comunque un bel modo per trasmettere dei valori ai più piccoli, che in sala restano ammirati nel vedere i movimenti del “finto” Pelè, e ricordarli a qualche genitore distratto, certo più attratto dalle immagini che distolgono totalmente l’attenzione dai titoli di coda, quelle del vero “ORei”…

Pelé film autobiografico

Pelé – di Michael Zimbalist, Jeff Zimbalist. Con Leonardo Lima Carvalho, Kevin de Paula, Diego Boneta, Rodrigo Santoro, Vincent D’Onofrio, Colm Meaney, Seu Jorge, Milton Goncalves,Marcus-Vinicius DeFaria, Thelmo Fernandes, Mariana Nunes, Julio Levy, Felipe Simas, Roger Haag, André Mattos, Tonya Cornelisse, Sven Holmberg, Adriano Aragon, Vivi Devereaux

Biografico, USA 2016 – nelle sale dal 26 maggio 2016

Guarda il trailer di Pelé

Giampiero Giuffré

Giampiero Giuffré

Giampiero Giuffè: bancario per necessità ma non per vocazione, si butta a capofitto nel mondo radiotelevisivo alla fine degli anni 90′ e per 7 anni conduce su RadioSpazioAperto, insieme al fratello Simone, prima The Football Box, La Scatola del Calcio, dedicata al calcio internazionale, e poi BZona, Allenatori nel Pallone, trasmissione semiseria sul mondo del calcio e del fantacalcio. Appassionato tifoso laziale collabora come redattore o caporedattore con vari siti; dedito anche alla musica caraibica e latina in genere, la balla e ne scrive. In questo blog segue, per ora, la categoria I Miti dello Sport.Blog personale: http://www.giroma.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.