Oscar 2017: vince Moonlight

L’89esima edizione degli Oscar si è conclusa con un’incredibile incidente di lettura della busta da parte di Warren Beatty che sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles hanno annunciato il “the winner is...” il film “La La Land“. Purtroppo la busta ricevuta era sbagliata e l’attore insieme a Faye Dunaway ha dovuto rettificare per dichiarare in modo imbarazzante le proprie scuse e assegnare l’Oscar 2017 al film black di Jerry Jenkins: “Moonlight“.

Oscar 2017 i vincitori

L’edizione di questi Oscar hanno visto comunque il trionfo di “La La Land” che presentatosi con 14 candidature ha vinto ben sei Oscar, compresi quello per la miglior regia e miglior attrice protagonista con Emma Stone.

Il premio come miglior attore è andato a Casey Affleck per l’interpretazione in “Manchester by the sea“, che ha avuto anche l’Oscar come migliori sceneggiatura originale. Miglior attrice non protagonista è andato a Viola Davis per il film “Barrierè” di Denzel Washington.

Per quanto riguarda l’Italia: Alessandro Bertolazzi e Giorgio Gregorini hanno conquistato un Oscar per il miglior trucco in “Suicide Squad”.

Stending ovation per l’attrice Meryl Streep, omaggiata dal pubblico con un lungo applauso.

I vincitori dell'Oscar 2017

Oscar 2017, ecco i vincitori:

Miglior film
Moonlight

Miglior regia
Damien Chazelle, La La Land

Miglior attore protagonista
Casey Affleck, Manchester By the Sea

Miglior attrice protagonista
Emma Stone, La La Land

Miglior attore non protagonista
Mahershala Ali, Moonlight

Miglior attrice non protagonista
Viola Davis, Barriere

Film vincitori Oscar 2017

Miglior film straniero
The Salesman (Iran)

Miglior documentario
OJ: Made in America

Miglior cortometraggio documentario
The White Helmets

Miglior film d’animazione
Zootropolis

Miglior corto d’animazione
Piper

Miglior sceneggiatura non originale
Moonlight

Miglior sceneggiatura originale
Manchester by the Sea

Miglior colonna sonora originale
La La Land (Justin Hurwitz)

Miglior canzone originale
City of Stars (La La Land)

Miglior sonoro
Arrival

Miglior montaggio sonoro
La battaglia di Hacksaw Ridge

Miglior scenografia
La La Land

Migliori effetti speciali
The Jungle Book

Miglior montaggio
La battaglia di Hacksaw Ridge

Miglior fotografia
La La Land

Migliori costumi
Animali fantastici e dove trovarli

Miglior trucco e acconciatura
Suicide Squad (Alessandro Bertolazzi e Giorgio Gregorini)

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *