Olimpiadi di Londra 2012: Bolt vince a 9″63 la finale dei 100 m

La finale dei 100 m disputata ieri sera alle 21.50 non ha deluso tutti coloro che stanno seguendo queste Olimpiadi di Londra, Usain Bolt ha nuovamente confermato la sua supremazia in questa disciplina, stravincendo con un nuovo record olimpico 9″63.

Usain Bolt Londra 20121 - Olimpiadi di Londra 2012: Bolt vince a 9"63 la finale dei 100 m

Questa volta i fantasmi di Daegu del 2011, in cui la falsa partenza gli costò la finale dei mondiali, sono stati scacciati confermando il suo dominio e lasciandosi alle spalle un’ottimo Yohan Blake (record personale di 9″75) e lo statunitense Justin Gatlin autore anche lui di una buona prestazione (9″79).

Usain Bolt vince i 100m a Londra 2012 - Olimpiadi di Londra 2012: Bolt vince a 9"63 la finale dei 100 m

Dopo Carl Lewis, Usain Bolt è il primo uomo a ripetersi nei 100 m, dopo Pechino nel 2008, un’altra medaglia è arrivata in questa Olimpiade di Londra 2012. Il record del mondo di Bolt è stato realizzato a Berlino nel 2009 ed è di 9.58 con vento a favore + 0.9.


Martedì 7 agosto iniziano i 200 metri, ora il dubbio di Bolt è uno solo: «Non posso promettere di fare il record del mondo nei 200 metri. Ma sono certo che farò un’altra grande gara».


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.