MTV EMA 2013: i vincitori di questa ventesima edizione

Ieri, domenica 10 novembre, si sono svolti ad Amsterdam gli MTV European Music Awards 2013, uno show che ha regalato al pubblico una grande serata di musica e spettacolo, presentata dal mattatore Redfoo, ex membro degli LMFAO.

MTVEMA 2013 - MTV EMA 2013: i vincitori di questa ventesima edizione 

Le performance live, tutte grandiose, hanno avuto come protagonisti artisti di primo livello, tra cui ricordiamo la meravigliosa “best female” Katy Perry, Eminem (il vero trionfatore della serata, vincitore di ben due premi), e Miley Cyrus, che questa volta ha scelto di far parlare ancora di sé con una nuova provocazione: accendendosi uno spinello sul palco al momento di ricevere il suo premio. La grande assente di quest’anno nell’olimpo dei premiati è sicuramente Lady Gaga.

Vediamo quindi tutti i premiati di questa ventesima edizione:

Best Song: Bruno Mars “Locked Out Of Heaven”

Best Hip Hop: Eminem

Best Alternative: Thirty Seconds To Mars

Best Female: Katy Perry

Best New: Macklemore

Best Rock: Green Day

Best Electronic: Avicii

Best Male: Justin Bieber

Best World Stage: Linkin Park

Biggest Fan: Tokio Hotel

Best World Wide Act: Chris Lee

Best Pop: One Direction

Best Live: Beyoncè

Best Video: Miley Cyrus “Wrecking Ball”

Best Push: Austin Mahone

Best Look: Harry Styles

Global Icon Award: Eminem

Best Italian Act: Marco Mengoni

Per l’anno prossimo l’appuntamento è previsto a Glasgow, che ospiterà questa manifestazione per la prima volta.

Guarda la FotoGallery

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

I Vostri commenti sono benvenuti!

Non esitate a lasciare le Vostre impressioni o a porre domande.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.