Miley Cyrus resta in mutande e reggiseno al Bangerz Tour

0 Condivisioni

Dopo il bacio lesbo con Katy Perry, Miley Cyrus continua a dare scandalo nel suo Bangerz Tour al BMO Harris Bradley Centre di Milwaukee. La cantante americana si è esibita in mutandine e reggiseno sulle note della canzone “23“, il motivo è spiegato in un suo Tweet: “Non sono riuscita a completare il mio veloce cambio d’abito e non potevo non tornare sul palco per la canzone, così ho dovuto correre fuori in slip“. “Lo spettacolo deve continuare!“, ha continuato a cinguettare.

Miley Cyrus Bangerz Tour

Segui Informarea su Telegram

La probabile trovata pubblicitaria dell’ex Hannah Montana ha portato ad una nuova ondata di critiche e polemiche, anche se la performance non sembra esser dispiaciuta molto ai fan, che hanno gradito l’ennesima provocazione.

Miley Cyrus che sarà in Italia l’8 giugno si è esibita durante tutto il concerto in striminziti costumi e mise provocanti, la lingerie, poi, era perfettamente abbinata e ricoperta di paillettes.

Sarà tutto vero o è un nuovo outfit ?

Guarda la FotoGallery

Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Autore e fondatore di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze mi hanno spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.