Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all’acquisto

3 Condivisioni

Migliori proiettori per home cinema. Una guida all’acquisto per chi vuole creare un ambiente cinematografico nella propria casa.

I proiettori progettati per i cinema di casa dispongono di un’alta qualità dell’immagine e un rapporto di contrasto completamente differente dai migliori proiettori per ufficio.

Questi proiettori sono chiamati anche proiettori home theater e sono costituiti da sistemi di raffreddamento che rendono il loro lavoro quasi silenzioso. L’unico inconveniente è che tale opzione rende i proiettori piuttosto voluminosi e quindi non portatili e talvolta non in grado di supportare l’installazione capovolta.

Come scegliere un videoproiettore home cinema

Se la tua intenzione e riprodurre un film o un videogame su un grande schermo dovrai scegliere un prodotto adatto alle tue esigenze e tenere conto di alcuni fattori importanti. Vediamo quali sono.

Luminosità

La luminosità espressa in lumen è molto importante nei proiettori home cinema. Di solito i valori migliori per questo tipo di videoproiettori dovrebbero aggirarsi tra i 1500-2000 lumen, dato che sono ideali per locali bui. Per i locali parzialmente illuminati, è consigliabile una luminosità tra i 2500-4000 lumen. Mentre per stanze illuminate è consigliabile proiettori con oltre i 4000 lumen.

Risoluzione

Le risoluzioni di proiettori Full HD sono 1920 x 1080 pixel. Per la visione di film il Full HD è perfetto, esistono però anche modelli 4K HD (3840 x 2160 pixel) per ottenere la massima definizione.

Rapporto di contrasto

Il rapporto di contrasto incide sulla profondità delle immagini e sui colori. Indica la resa del proiettori nelle aree scure e chiare. Per un utilizzo con sistemi home theatre è consigliabile acquistare un proiettore con rapporto di contrasto di 50.000: 1 a salire. In caso contrario vanno bene anche proiettori con valori di 10-25.000:1.

Dimensioni schermo

Le dimensioni dello schermo di un proiettore sono collegate alla luminosità della lampada e non solo sono espresse in pollici, ma rappresentano la misura della diagonale del rettangolo proiettato. Più è alto il valore del lumen più gli schermi sono ampi. Si parte da un minimo di 30/40 pollici fino a oltre 300 pollici.

Le tecnologie di proiezione

Esistono vari sistemi di proiezione. Nei proiettori puoi trovare queste sigle DLP, LCD o LCoS.

LCD (tecnologia a cristalli liquidi) è una delle principali tecnologie utilizzate nei proiettori. I suoi vantaggi principali includono una straordinaria luminosità del colore e immagini nitide di grafici di dati dettagliati. Grazie al suo display LCD più luminoso è rilevante in ambienti ben illuminati. Pertanto, la maggior parte dei proiettori aziendali è dotata di questa tecnologia. Inoltre, l’LCD è meno rumoroso e ha un’efficienza energetica superiore rispetto ai proiettori DLP.

DLP: per quanto riguarda la tecnologia del proiettore DLP (digital light processing), offre un elevato contrasto cromatico e un movimento fluido per i video. Può anche creare un’immagine simile a un film da sorgenti HDTV, DVD o Blu-ray. I proiettori basati su DLP sono molto popolari tra i modelli pico, noti per la loro leggerezza e dimensioni compatte.

LCoS: la tecnologia dei proiettori LCoS (cristalli liquidi su silicio) è fornita principalmente nei modelli di prima qualità. Questa è una sorta di combinazione di tutti i vantaggi delle tecnologie di proiettore DLP e LCD, come un video fluido, colori e luminosità coinvolgenti. LCoS può includere la tecnologia riflettente 3LCD, in cui la luce viene riflessa da un pannello LCD con supporto in silicone / quarzo anziché da micro-mirror.

Esistono poi proiettori con tecnologia 3LCD. Questo significa che si tratta di una tecnologia che prevede l’uso di 3 pannelli a cristalli liquidi, uno per ogni colore. In questo modo otterrai immagini molto nitide e superiori ai modelli LCD tradizionali.

Non mancano naturalmente le tecnologie proprietarie proposte da Canon o Sony e JVC il cui tentativo è di unire i vantaggi dei sistemi LCD e DLP.

Distanza minima di proiezione

Da valutare con attenzione è anche la distanza minima di proiezione. Per avere immagini di qualità, consiglio un modello con focale corta da posizionare a meno di un metro di distanza dalla parete di protezione.

Connettività

Infine non sottovalutare le porte di ingresso del videoproiettore. Verifica la presenze di porte HDMI, ingresso VGA e almeno una presa USB. Anche l’uscita audio è molto importante se vuoi un videoproiettore home cinema.

Alcuni dispositivi di ultima generazione offrono anche connettività Wi-Fi e Bluetooth da impiegare in ufficio o per il gaming.

Migliori proiettori home cinema

migliori proiettori per home cinema - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

Ora che hai una visione completa degli elementi che occorrono per avere un buon proiettore home cinema, ecco una lista dettagliata dei migliori modelli in circolazione.

1. LG CineBeam HU80KSW 4K projector

1 LG HU80KS - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

Un proiettore 4K HDR con un intero sistema home cinema inserito.

Pro

  • Un vero sistema home cinema in una scatola
  • L’immagine HDR 4K è più che capace

Contro

  • Servono ancora altoparlanti per un suono ottimale

LG CineBeam HU80KSW offre immagini nitide in 4K HDR, con il vantaggio di un sistema veramente tutto in uno che troverai molto più compatto della tua smart TV. Potrebbe avere un pallet più neutro rispetto ad alcuni proiettori più vivaci là fuori, ma per il pacchetto completo e la qualità, non troverai di meglio.

Tutto, dagli altoparlanti alla spina di alimentazione, è integrato nel proiettore stesso, rendendo un prodotto ordinato e ben progettato che è meravigliosamente facile da spostare per la stanza o la casa. Sebbene esistano anche porte fisiche per lettori multimediali esterni, la piattaforma smart LG integrata può farti streaming in streaming da qualsiasi app di recupero con facilità.

Questo modello CineBeam vanta 2.500 lumen e dovrebbe durare 20.000 ore prima che l’immagine inizi a degradare – mentre i diffusori Harman Kardon ti assicurano una qualità di base per l’audio (anche se impallidirà rispetto a una soundbar dedicata) .

LG HU80KS – Proiettore 4K UHD fino a 150" (sorgente laser, 2500 lumen, 3840 x 2160 pixel, HDR10, USB, HDMI, Bluetooth, lampada laser RGB fino a 20.000 ore di durata), colore: Nero
  • Risoluzione 4K UHD (3840 x 2160) per visualizzare qualsiasi contenuto nella massima qualità
  • Adatto per ambienti illuminati o luci accese grazie all'elevata luminosità di 2500 lumen.
  • Guarda uno schermo fino a 150" senza installazione
  • Fonte laser con durata di oltre 15 anni, rispetto ai 3 anni della lampada tradizionale (20.000 ore).
  • Proietta contenuti da qualsiasi dispositivo in modo semplice, cablato o senza fili grazie a Miracast

2. Anker Nebula Capsule II Mini Projector

2 anker nebula - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

Un proiettore a focale ultra corta che ne conosce il valore.

Pro

  • Eccellente qualità dell’immagine
  • Design elegante

Contro

  • Un po’ caro
  • Altoparlanti mediocri

Questo proiettore CineBeam a raggio ultra corto di LG è in grado di proiettare un display enorme a soli pochi centimetri di distanza.

E’ brillantemente nitido nella sua costruzione, con un elegante profilo rettangolare che può avvolgere il tappeto del salotto o il tavolino da salotto senza ostruire l’immagine, inoltre puoi installarlo anche dal soffitto se preferisci.

A 2,2 pollici di distanza, il proiettore fornirà uno schermo da 90 pollici, mentre a 7,2 pollici otterrai una proiezione da 120 pollici. La qualità del suono non impressiona ma la proiezione dovrebbe garantirti alta qualità.

Anker D2421G11 videoproiettore 150 ANSI lumen DLP WVGA (854x480) Proiettore portatile Nero
  • Luminosità: 200 lm Risoluzione del proiettore: 1280 x 720 WXGA Rapporto di contrasto din.: 600 : 1 Mini Proiettore
  • : 600 : 1 Mini Proiettore dati tecnici: Altezza: 150 mm · Applicazione (Videoproiettore): Proiettore portatile, Proiettore a focale corta · Colore: Nero · Connessioni proiettore: HDMI, USB 2
  • 0 tipo A, Jack audio 3,5 mm, WLAN integrata, USB tipo C · Dimensione, profondità: 80 mm · Formato immagine: 16:9 · Larghezza: 80 mm · Luminosità: 200 lm · Particolarità del proiettore: Mini Proiettore · Peso: 0
  • 74 kg · Rapporto di contrasto din
  • : 600 : 1 · Risoluzione del proiettore: 1280 x 720 WXGA · Tecnologia videoproiettore: DLP · Tipo prodotto: Videoproiettore

3. Anker Prizm II

3 Anker Prizm II - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

Un proiettore economico e facile da usare, anche se un po’ ingombrante.

Pro

  • Molto conveniente
  • Proiezione facile da inclinare

Contro

  • Design voluminoso

Forse il proiettore più economico in questo elenco, l’Anker Prizm II mantiene un livello di qualità grazie anche al prezzo, anche se è un po’ in ritardo nel reparto look.

E’ un po’ ingombrante e manca del design elegante della gamma LG CineBeam, o anche dell’Anker Nebula Capsule II. Ma compensa ciò con un prezzo più basso, una proiezione facile da angolare e una qualità del suono migliore.

Ovviamente non è tutto positivo. Come proiettore relativamente economico, ha solo una singola porta HDMI e generalmente fatica ad emettere abbastanza luminosità per competere con altre fonti di luce nella stanza. Se devi utilizzarlo in un ambiente buio, e possiedi un budget limitato, questo potrebbe essere il proiettore che fa per te.

Proiett. multim. LED da 1080 p, Full HD, 3600 Lux, Nebula di Anker Prizm II, alt. doppi da 5 W, correz. trap. orizz. e vertic., idon. a FireTV, PS4, HDMI, VGA, AV, USB per film, musica, giochi e altro
  • Immagine Full HD: il proiettore può essere posizionato praticamente in ogni stanza per poter visualizzare al meglio programmi o film preferiti con un'immagine da 40"-120" e 1080 p (consigliato per l'uso in ambienti con scarsa illuminazione).
  • Altoparlante integrato: audio bilanciato tra i canali del driver doppio da 5 W attraverso le griglie di destra e sinistra dell'altoparlante con emissione di bassi profondi e soddisfacenti.
  • Correzione trapezoidale: la regolazione orizzontale e verticale (±40°) garantisce un'immagine chiara da ogni distanza o a qualsiasi angolazione.
  • Molteplici sorgenti di immissione: consente di collegare i dispositivi iOS e di trasmetterne i contenuti (mirroring) mediante HDMI o USB, utilizzare un box TV o riprodurre contenuti da un portatile.
  • Cosa offriamo: proiettore Nebula Prizm II, cavo e adattatore dell'alimentazione, telecomando, Manuale dell'utente, garanzia di 12 mesi senza preoccupazioni e il servizio clienti sempre disponibile.

4. Optoma UHD51A

4 Optoma uhd51 - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

E’ compatibile con Alexa.

Sistema di proiezione: DLP | Risoluzioni: 1920×1080 (x4) | Luminosità: 3.500 lumen | Ingressi video: 2x HDMI (1x MHL) | Dimensioni: 498 (l) x 141 (h) x 331 (d) mm.

Pro

Immagine ricca e nitida
Una rara opzione 3D

Contro

Nessuna chiave di volta digitale
Alexa ha creato problemi

I controlli intelligenti e attivati ​​dalla voce per un proiettore home cinema possono sembrare a prima vista l’approccio del lavello della cucina agli elenchi di funzionalità, saltando sulla parola d’ordine (o dovrebbe essere “scia parola”?) Il carrozzone di Amazon Alexa, Apple Siri o Assistente di Google. Ma pensa all’ambiente e allo scenario in cui si svolge la sessione di visualizzazione del proiettore media e inizia ad avere molto senso: sei in una stanza buia dove vedere i pulsanti non è sempre facile, possibilmente con le mani cariche di popcorn e altre prelibatezze.

Essere in grado di gridare “riprodurre il film!” A un proiettore ad attivazione vocale, potenzialmente installato in una staffa in alto sopra la testa, sembra una mossa del suono.

In definitiva, mentre le funzionalità di Alexa sono divertenti (anche se un po ‘superficiali), tutto ciò a riguardo Optoma UHD51A si comporta in modo eccezionale. A questo prezzo ti verrà difficile trovare un proiettore in grado di offrire questo livello di qualità dell’immagine e questa funzionalità impostata in modo più sicuro.

Optoma UHD51A rappresenta un grande cambiamento nella qualità della proiezione 4K se ti trovi con un budget più limitato. Ciò che viene offerto qui consente anche a coloro che hanno spazi abitativi più piccoli e bilanci bancari più modesti un assaggio della vita alta dell’home cinema.

Optoma uhd51 a Amazon Alexa supporto, Risoluzione 4 K, 3d Full HD, Contrasto: 500.000, Lumen 2.400 NERO
  • - Alexa Support via WiFi, WUSB600NA Dongle will be in the Box
  • Luminosità: 2.400 Lumen
  • contrasto: 500.000

5. Epson Home Cinema 4010

5 Epson Home Cinema - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

Pro

Contro

Desideri qualcosa con spostamento dell’obiettivo e supporto HDR10? Dai un’occhiata al proiettore E010 4010

Sistema di proiezione: Epson 3LCD, tecnologia a 3 chip | Risoluzioni: 4K Enhancement (1920 x 1080 x 2) | Luminosità: 2.400 lumen | Ingressi video: 1x HDMI 1.4a, 1x HDMI 2.0 | Dimensioni: 20,5 “x 17,7” x 6,7 “(L x P x A)

Vedi tutti i prezzi (3 risultati)
Dettagli e colori 4K
Spostamento dell’obiettivo versatile
Dimensioni enormi

Ora in vendita a $ 1.799,99 (£ 1.799,99), questo proiettore di grandi dimensioni si basa sul motore 3LCD di Epson e funziona in 4K, HDR 10, 3D, ha un obiettivo elettronico, un sistema di messa a fuoco automatica e può raggiungere una luminosità di 2.400 lumen .
Annuncio pubblicitario

Ciò che impedisce di essere in cima alla nostra lista è che non offre il più grande set di funzionalità in circolazione – anche Epson offre modelli con più campane e fischietti (in particolare il suo step-up EH-TW9400, che aggiunge Hybrid Log Gamma, 4K / 60p HDR a 18 Gbps e trasmettitore Wi-Fi 4K Epson di Epson), né è ultra-dettagliato come i proiettori 4K nativi – ma è impossibile discutere con la massiccia combinazione 4010 / EH-TW7400 di caratteristiche indispensabili e immagini cinematografiche senza compromessi.

Epson Home Cinema EH-TW7400 videoproiettore
  • Immagini di qualità eccezionale: EH-TW7300 offre l'avanzata interpolazione frame Epson, una risoluzione superba e tecnologie di ottimizzazione dei dettagli.
  • Silenzioso: con appena 20 dB (A) in modalità Eco. Silenzioso è il concetto giusto per questo videoproiettore.
  • Installazione semplice
  • 24 mesi di carry-in, lampada: 36 mesi o 3.000 ore (a seconda della prima accensione).
  • Contenuto della confezione: proiettore 4K Enhancement EH-TW7400, telecomando con retroilluminazione con batterie, cavo di alimentazione, morsetto per cavo, istruzioni (lingua italiana non garantita).

6. Nebula Mars II Pro

6 anker Nebula II pro - Migliori proiettori per Home Cinema 2020: guida all'acquisto

L’esperienza cinematografica portatile di livello teatrale.

Pro

  • Facile da portare in giro
  • Immagine luminosa e dettagli ricchi
  • Sistema audio potente
  • Compatibile con una vasta gamma di dispositivi
  • Connettività Bluetooth

Contro

  • Nessuna impostazione per la regolazione dell’immagine
  • L’attacco per treppiede è troppo superficiale
  • L’installazione richiede un po’ di tempo per abituarsi

Se stai cercando un dispositivo che permetta a te e ai tuoi cari di guardare contenuti video di alta qualità senza essere incatenati a una stanza o a una TV, dai un’occhiata al proiettore Nebula Mars II Pro con Android 7.1.

Il dispositivo è piccolo e compatto (il che significa che è altamente portatile) e viene fornito con una maniglia per il trasporto. È inoltre dotato di potenti doppi altoparlanti da 100 W che riempiono la stanza in un sistema a 360 gradi. La qualità dell’immagine è in alta definizione e ci sono sequenze di tasti verticali e orizzontali che ti consentono di proiettare l’immagine perfetta in quasi tutti gli angoli.

Nebula Mars II Pro genera un’immagine sufficientemente luminosa (500 ANSI Lumen), che migliora i dettagli e offre maggiore ricchezza di colore. È anche compatibile con una vasta gamma di fonti come dispositivi USB e HDMI oppure puoi eseguire il mirroring dei contenuti dal tuo telefono usando Miracast.

Infine, Nebula supporta anche la connessione Bluetooth, quindi puoi controllarla a distanza utilizzando il telefono come telecomando.

Nebula di Anker, proiettore portatile Mars II Pro da 500 lumen ANSI, nero, immagine a 720p, videoproiettore, proiettore TV con immagine da 30 a 150 pollici, proiettore film
  • Più luminoso: la tecnologia DLP IntelliBright proietta un'immagine splendente da 500 lumen ANSI a una risoluzione da 720p nitidissima, per una chiarezza video mozzafiato.
  • Suono cinematografico: i doppi driver audio da 10 W funzionano all'unisono per trasmettere un suono surround sensazionale e bassi risonanti che garantiscono un'esperienza di proiezione in esterno davvero immersiva.
  • Visualizzazione di lungometraggi: la batteria da 12,500 mAh integrata regala 3 ore di cinema no-stop, un tempo sufficiente a guardare la maggior parte dei lungometraggi.
  • Tutti i tuoi preferiti: guarda YouTube, Netflix e molti altri canali con Android 7.1, per ore di contenuti interessanti sul tuo proiettore portatile.
  • NOTA: i contenuti protetti da copyright di Hulu, Netflix e servizi simili NON possono essere gestiti con mirroring o casting sullo schermo. Scarica e usa le app direttamente tramite Mars per visualizzare i contenuti protetti da copyright messi a disposizione da questi fornitori. Chromecast non è supportato.

Migliori videoproiettori per home cinema su Amazon

Di seguito una selezione dei proiettori home cinema più venduti su Amazon.

OffertaBestseller No. 4
BenQ MS527 Videoproiettore proiezione DLP, Risoluzione: SVGA / HDTV massima 1080p / Supportata VGA (640 x 480) to WUXGA_RB (1920 x 1200), Supporto Blu-ray Full HD 3D, 3300 lumen, 13000:1, Bianco
Proiettore DLP, SVGA, 3D via HDMI; Luminosità 3300 Ansi, Contrasto 13.000:1; Durata Lampada fino a 10.000 ore in modalità LampSave Mode
340,00 EUR −11,10 EUR 328,90 EUR

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli