MasterChef Italia 3: 19° e 20° puntata – Rachida torna a casa

Ieri sera, come ogni giovedì, non poteva mancare l’appuntamento con MasterChef. Dopo la trasferta in Marocco sono rimasti soltanto 6 aspiranti chef a contendersi l’ambito titolo di Terzo MasterChef d’Italia. Ieri, al posto delle Mistery Box, sei enormi frigoriferi hanno accolto i concorrenti, con degli indizi sulle loro porte che potevano far capire gli ingredienti contenuti in essi.

I cuochi, uno alla volta, hanno potuto scegliere il loro frigorifero: il primo e’ stato Salvatore, estratto a sorte, che ha “pescato” il frigo di Bastianich; come secondo, lui stesso ha scelto Enrica, che ha selezionato il frigo tipo di una famiglia numerosa (ingredienti tanti, ma molto semplici); lei poi ha passato la palla ad Almo, che ha scelto il frigo di un gourmet (ingredienti di primo livello); dal barese al dottore Federico, che ha trovato nel proprio frigo gli ingredienti tipo di una guida alpina; il dottore ha poi lasciato la scelta ad Eleonora, che nel suo frigo ha trovato.. quasi nulla! Il frigo dell’eremita! Infine Rachida ha trovato (senza più alcuna possibilità di scelta, essendo l’ultima) il frigo del vegano. Insomma, alcuni hanno avuto la quantità, altri la qualità, in generale tra molte perplessità.

I tre piatti scelti dai giudici per l’assaggio sono risultati quelli di Almo, Federico ed Enrica. Il vincitore della prova e’ stato Federico, meritevole di aver selezionato gli ingredienti da utilizzare con molta cura e di averli utilizzati al meglio.

 

I giudici eliminano Rachida

 

Per l’Invention Test, il cuoco ha avuto l’opportunità di scegliere tra 3 piatti cucinati dalla Chef stellata Cristina Bowerman: ha optato così per il cuore di vitella con pure’ di patate, salsa al caffè ed abanero. Dopo aver assaggiato il piatto, i concorrenti hanno visto anche come tagliare e lavorare il cuore; poi si sono messi al lavoro, per replicare il piatto soltanto in un’ora di tempo. Dopo l’assaggio dei giudici e della chef, lei stessa ha decretato il vincitore: i due migliori sono stati Federico e Salvatore, ma lei ha deciso di premiare Salvatore che non aveva avuto aiuti.

Le peggiori sono state invece le 3 donne: il piatto di Eleonora era lontanissimo dall’originale, Rachida non ha ascoltato i consigli preziosi della chef, ed Enrica è andata nel panico. La peggiore di tutti e’ stata Rachida, che ha dovuto lasciare la cucina di MasterChef, per la gioia di concorrenti e spettatori. Inoltre Salvatore ha dovuto scegliere chi dei suoi 4 compagni escludere dalla successiva prova in esterna, per farlo andare direttamente al Duello Finale successivo al Pressure Test: la scelta non è stata semplice per lui, ma alla fine e’ caduta su Eleonora, che ha indossato direttamente il grembiule nero.

 

Rachida viene eliminata da MasterChef

 

Nella prova in esterna, tenutasi all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo in provincia di Cuneo, i 4 aspiranti chef suddivisi in 2 squadre hanno dovuto cucinare per i rappresentanti di Slow Food e dell’Università. Ciascuna squadra ha avuto l’opportunità di scegliere 2 portate da cucinare, abbinate a un vino. Salvatore ha scelto la squadra Blu, e come compagno di squadra ha voluto Almo.

La squadra Rossa quindi era composta da Enrica (il capitano, come deciso da Salvatore stesso) e Federico. I Blu hanno voluto restare sul filone della meridionalità e della semplicità, mentre i Rossi hanno preferito selezionare gusti particolari e “sofisticati” che secondo loro i giudici avrebbero potuto apprezzare. Gli eminenti assaggiatori sono stati molto soddisfatti di tutte le portate, tanto che la sfida è stata sofferta fino all’ultimo, ma alla fine la vittoria è andata alla Squadra Blu, per 60 contro 58 chiocciole (equivalenti ai punti, e simbolo dello Slow Food).

 

Federico e Enrica al Pressure Test

 

Enrica e Federico hanno dovuto affrontare il Pressure Test, e il peggiore avrebbe poi dovuto affrontare nel Duello Finale Eleonora, che si è mostrata super carica e più arrabbiata che mai, soprattutto con Enrica. Il compito di Federico ed Enrica e’ stato quello di trasformare una montagna di riso bollito in un piatto creativo da ristorante, in soli 20 minuti. I giudici hanno discusso tra di loro per il piatto di Federico, in particolare Bastianich e Cracco non si sono trovati assolutamente d’accordo, ma alla fine l’ago della bilancia rappresentato da Chef Barbieri ha voluto premiare il piatto di Enrica, che si è salvata: Federico pertanto è andato al Duello finale con Eleonora, con il compito di usare nuovamente la creatività per creare 6 piatti utilizzando i fiori di zucchina, in mezz’ora di tempo. Nella sfida piatto contro piatto (il primo che fosse arrivato a 3 avrebbe vinto), la vittoria non è stata scontata: 1-0, 1-1, 2-1, e infine 3-1 per Federico. Eleonora ha così dovuto abbandonare il grembiule e la cucina di MasterChef.

 

Eleonora viene eliminata da MasterChef

 

I Top Four sono quindi: Almo, Salvatore, Federico ed Enrica. Ed è tra di loro che si cela il prossimo MasterChef d’Italia.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Alessandra

Alessandra

Non è propriamente una appassionata di informatica, ma si diletta con piacere in questo ambito grazie anche al suo lavoro spesso legato al mondo web. In questo blog vuole parlare quindi di tutto un po’ (tranne che di informatica!), di ciò che la circonda e di ciò che la appassiona, sperando di poter creare materiale di confronto sugli ambiti più disparati, dal matrimonio alle ricette, dalla lettura alla dolce attesa ai viaggi… e tanto altro ancora!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *