Le vincite di Informarea: MagicEuropeo 2012

0 Condivisioni

Noi di informarea con i nostri esperti – oltre a darvi consigli e informazioni sull’ultimo Europeo – abbiamo giocato personalmente al MagicEuropeo 2012 della Gazzetta dello Sport.

I  risultati sono stati più che soddisfacenti (considerando che vincere è difficilissimo): la nostra squadra migliore soprannominata Doctorstrucco2 si  è piazzata 371-esima su più di 18.000 partecipanti e nella classifica di giornata della finalissima ha conquistato 99,5 punti piazzandosi 15-esima sempre su 18.000 partecipanti e  vincendo il premio di consolazione di un mese di abbonamento alla Gazzetta dello Sport. Fra l’altro i l premio poteva essere migliore se si pensa che a farla uscire dalle prime tre di giornata è stata la rete di Mata a 3 minuti dalla fine.

europeo - Le vincite di Informarea: MagicEuropeo 2012

Partendo dall’inizio possiamo dire che la squadra è stata costruita con un 4-3-3 sul blocco tedesco (Lahm, Badstuber, Khedira e Gomez) e spagnolo (Iniesta, Torres, Ramos) a nostro avviso le squadre che sarebbero andate in fondo alla competizione.
Negli 11 titolari oltre a tedeschi e spagnoli erano stati inseriti in porta Buffon e i russi Dzagoev e Shirokov (autori rispettivamente di tre e un  goal). Via via sono stati inseriti i giocatori italiani (Balotelli, Barzagli  e Pirlo) quando abbiamo capito che l’Italia faceva sul serio, e proprio grazie alla semifinale contro la Germania abbiamo recuperato centinaia di posizioni in classifica. L’unico neo è aver puntato nei gironi su Benzema della Francia che è stato un fallimento.

Il vero colpo di genio è arrivato nella finalissima allorquando credendo fortemente nella Spagna abbiamo utilizzato gli ultimi cambi a disposizione scaricando gli italiani e schierando l’intero 11 spagnolo. Purtroppo la mossa sarebbe stata perfetta se Fernando Torres a 3 minuti dalla fine non avesse deciso di regalare l’assist a Mata (giocatore non presente nel nostro 11 di partenza schierato con il 4-5-1)  per il goal del 4-0 che ha rallentato la nostra rincorsa nella classifica generale e soprattutto ci ha privato di uno dei primi tre premi di giornata (TV Sharp 46 pollici, Desktop e TV Sharp 19 pollici). Difatto la differenza fra noi e i vincitori dei primi premi che hanno totalizzato 101,5 punti è stata proprio di soli due punti cioè il nostro Busquet : voto 7 contro il loro Mata: voto 9.

Perché il 4-3-3 e non il 3-4-3? La risposta è che la Gazzetta dello sport utilizza il modificatore della difesa uno strumento che fa conquistare da uno a 6 punti a giornata a patto di schierare 4 difensori che superano la media del 6, 6,5 o 7). Senza tale strumento per esperienza personale è impossibile imporsi in tornei così corti.

Salutiamo tutti gli amanti del fantacalcio: seguiteci questa estate perché vi daremo dritte e consigli per il fantacalcio del prossimo anno, curando rubriche su calcio mercato e probabili formazioni titolari.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.