Le migliori App per inviare SMS gratuitamente

0 Condivisioni

Gli sms sono tra gli strumenti di comunicazione più utilizzati in assoluto dai possessori di smarthone e telefoni. Il loro costo, però, è piuttosto rilevante, a meno di non aderire in qualche abbonamento o offerta dei vari operatori.

Esiste, però, anche un altro modo per risparmiare sugli SMS. Con uno smartphone e la giusta App possiamo comunicare con gli amici e inviare loro anche immagini e altri allegati in modo del tutto gratuito.

App per inviare SMS

Ogni smartphone può gestire SMS con le App, ma possiamo farlo gratuitamente solo con altri che abbiamo la nostra stessa app installata, ad esempio Whatsapp e Chat On.

C’è una sola eccezione Yuilop, che permette di inviare SMS gratuiti verso qualunque utenza cellulare. Se il destinatario non ha Yuilop, potrà rispondere solo tramite un normale SMS a pagamento.

MySMS, non è una bella App ma funziona perfettamente. I messaggi sono gratuiti e possono contenere foto, video e altri allegati. Se il destinatario non ha MySMS sul telefono, riceverà un SMS ordinario. Gli allegati sono disponibili tramite collegamenti ed è disponibile anche una versione dell’App per tablet (Android). E’ possibile inviare SMS gratuiti anche da e verso i computer. E’ comunque disponibile anche per iPhone e iPad. Lo trovate sia in Google Play che nell’Apple Store.

MySMS

iMessage Apple, è disponibile solo come app preinstallata all’interno d iOS e sul computer Apple. iMessage verifica prima di inviare l’SMS che sia disponibile un accesso a internet e ai server di iMessage. In caso contrario, il messaggio sarà inviato come un normale SMS e addebitato secondo il piano tariffario del proprio operatore. iMessage può inviare un messaggio anche a più destinatari contemporaneamente e verificare se i messaggi sono arrivati e sono stati letti. Foto e video possono essere inviati facilmente come MMS tramite iMessage, ma questa è un’opzione costosa e forse è meglio disattivarla.

iMessage

Yuilop Messenger, è possibile inviare messaggi a tutti gratuitamente. Nei telefoni convenzionali senza funzioni “smart” verranno recapitati dei normali SMS di testo, mentre gli utenti di Yuilop possono ricevere anche foto, video e altri file. Il principio di funzionamento è semplice: ogni messaggio costa al mittente cinque “punti” per ogni messaggio ricevuto, se ne ottengono altri cinque. Un account senza punti può essere ricaricato con dei bonus, ad esempio promuovendo l’app invitando altri amici ad utilizzarla. Unico neo: Yuilop assegna all’utente un ulteriore numero telefonico.

Yuilop

Chat On Samsung, è un‘applicazione molto veloce che gestisce gli sms su smartphone Samsung. L’app può essere utilizzata anche con altri smartphone e perfino su PC e Mac. I messaggi possono essere di qualsiasi lunghezza e possono contenere anche foto e divertenti animazioni grafiche (faccine sorridenti e video). L’app consuma molto traffico dati e purtroppo non consente di inviare messaggi a utenti che non fanno parte del sevizio offerto da Samsung.

Chat on

WhatsApp Messenger, può essere installata su tutti i tipi di smartphone e permette di contattare solo gli utenti che hanno la stessa app, per cui dopo l’installazione bisogna carica la rubrica del telefono per determinare quali dei contatti sono raggiungibili. L’app è velocissima anche se mancano la conferma di lettura, contatore caratteri e suddivisione automatica degli SMS. Unico neo di alta importanza: la nostra rubrica viene trasferita ai server dell’azienda e i nostri messaggi possono facilmente essere intercettati.

Whatsapp

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.