Le battaglie fiscali contro i colossi made in USA

0 Condivisioni

Se in America è da tempo partita la battaglia contro Apple sulle tasse non versate al governo americano (70 miliardi di dollari), in Italia di grandi società che pagano cifre irrisorie (o quantomeno sospette ai più) ce ne sono parecchie.

Le mani del Fisco italiano su Amazon e Facebook

A saltar maggiormente all’occhio della critica e dei lettori sono in questi giorni i principali brand come Facebook, Amazon e Google.

Il motore di ricerca ha versato nel 2012 al nostro Erario – attraverso la controllata Google Italiasolo 1,8 milioni di euro (cifra sostanzialmente uguale a quella dell’esercizio 2011).
Una cifra che a detta di molti stride con i 52 milioni di ricavi e i quasi 3 di utile; il tutto grazie ai servizi che Google Italy “presta” alla filiale irlandese del colosso di Mountain View; un prestito che sa tanto di sconto sulla % di tasse da versare.

Alla ricerca dell'evasione fiscale

Altre aziende, altri servizi italiani “prestati”: quelli di Facebook ed Amazon per esempio.

La società di Zuckerberg ha versato al Fisco 130 mila euro per le attività del 2012, mentre il sito e-commerce poco meno di 1 milione di euro.

La strategia dei due colossi è la medesima: sottrarre una quota di imponibile “italiano” spostandolo in Paesi dove la pressione fiscale è più bassa.

Non a caso, in Europa, Facebook ha una sede in Irlanda (come Google) mentre Amazon in Lussemburgo.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Trap85

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.