La Svezia dedica un francobollo a Zlatan Ibrahimovic

0 Condivisioni

Il 27 marzo 2014 le poste svedesi emetteranno un francobollo speciale, a tiratura molto limitata, dedicato al campione Zlatan Ibrahimovic, attaccante del PSG.

E’ un grande onore per me, sono orgoglioso e mi fa piacere di essere stato selezionato“, così ha commentato il giocatore svedese che non è il primo sportivo ad essere raffigurato su francobolli svedesi, prima di lui era toccato a quattro hockeisti e al campione di tennis da tavolo Jan-Ove Waldner.

 Francobollo a Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic, candidato al pallone d’ore 2013 ed ex attaccante di Milan, Juventus e Inter, è il capitano della nazionale svedese ed è considerato il più forte calciatore svedese di tutti i tempi, con 46 gol vuole raggiungere, con la maglia della nazionale, il record di 49 gol di Sven Rydell.

Nato a Malmö, cresciuto nei sobborghi di Rosengård e figlio di genitori bosniaci, ha esordito nella squadra del Balkan per poi approdare nel 1995 fino al 2001 nella squadra del Malmö. La fama arriva con la maglia dell’Ajax dal 2001 al 2004, con Leo Beenhakker, con cui vince due campionati olandesi. Nel calcio italiano si fa conoscere militando nella Juventus, dal 2004 al 2006, nell’Inter, dal 2006 al 2009, e nel Milan in seguito ad una sola stagione nel Barcellona, con cui vince la liga spagnola.

In Italia vince: 2 scudetti con la Juventus, 3 scudetti con l’Inter, 1 scudetto con il Milan.

In forza al PSG dal 2012 per un contratto triennale,l’anno scorso la squadra, dopo 19 anni, ha vinto il campionato e Ibra ha terminato la stagione con 30 gol segnati, aggiudicandosi il titolo di capocannoniere della Ligue 1.    

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.