La nuova Ferrari F138: video e caratteristiche tecniche

0 Condivisioni

Presentata a Maranello la nuova Ferrari F138 che parteciperà al Mondiale di Formula 1 del 2013. Per il cavallino è il cinquantanovesimo esemplare e il nome deriva dalla combinazione fra l’anno di attività e il numero di cilindri.

I piloti Fernando Alonso e Felipe Massa sono pronti a guidare l’evoluzione della F2012 rivista in ogni sua parte per massimizzarne le prestazioni e mantenerne l’affidabilità dato che che il regolamento tecnico della F1 impone il divieto di modificare gli elementi interni in grado di aumentarne la prestazione.

La nuova Ferrari F138

La nuova F138 ha subito una riduzione di peso e di volume e un notevole progresso sul fronte benzina e lubrificanti. Sul lato elettronica, è stata inserita una centralina unica con un intenso lavoro di integrazione e di controllo di tutte le funzionalità.

Ridisegnate le forme della carrozzeria, la presa d’aria dinamica e l’imboccatura delle fiancate, altre modifiche sono state attuate sulla veste aerodinamica e sulle prese d’aria dei freni.

Ferrari F138 fig.2

In conclusione seimila sono gli elementi che compono la Ferrari F138 che il 17 marzo a Melbourne sarà pronta a prendere il via ai blocchi di partenza del Mondiale 2013.

La presentazione ufficiale della Ferrari F138

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.