La 62° edizione del Festival di Sanremo fa già discutere..

Sanremo non è ancora iniziato, ma già fa discutere.

tamara ecclestone ivana - La 62° edizione del Festival di Sanremo fa già discutere..

Dopo l’annuncio dei cantanti che parteciperanno alla competizione canora, arrivano le critiche di Enzo Iacchetti verso il suo conduttore Gianni Morandi, mandato a quel paese su Facebook.

Dopo essersela presa con i politici, il comico attacca Gianni Morandi sul suo profilo Facebook: e il suo “vaffa” raccoglie più di un consenso in Rete. Il motivo? La selezione dei sei giovani in gara e l’esclusione di alcuni brani di Sanremo Social, pure molto votati sul web.

enzo  180x140 - La 62° edizione del Festival di Sanremo fa già discutere..

Ecco il post:
“Caro Gianni Morandi, sei proprio un ignorante di musica dei giorni nostri. Sei rimasto alla Fisarmonica, e adesso sei il capo delle giurie che scelgono i giovani per Sanremo. Avete fatto tu e la Rai questa porcata di Sanremo Social, per dare una possibilità agli ascoltatori del web (che stanno diventando fondamentali per il futuro della musica) di esprimersi con un voto verso le canzoni preferite. Bene le canzoni più votate dal web non sono state prese”.

“Bella presa per il culo non pensi? Non credi che facendo così non fai che alimentare il sospetto che sia già tutto stabilito? Siete schiavi delle majors della discografia. Perché non lo ammetti? E’ già tutto stabilito e voi prendete per il culo centinaia di ragazzi che scrivono molto meglio della vostra musica da buttare. In migliaia hanno speso soldi per farsi i video clip, per iscriversi alle accademie, arrivi tu e prendi i più scarsi. Morandi, ma vattene a fanculo va. Il tuo ex amico Enzo Iacchetti”.

Da Morandi nessuna replica. Ma il suo Sanremo numero due non poteva partire in modo più rumoroso.

Altra notizia di questi giorni è l’uscita di scena di una delle due vallette del prossimo Festival di Sanremo, Tamara Ecclestone, fatta fuori per i “troppi capricci” manifestati.

tamara ecclestone - La 62° edizione del Festival di Sanremo fa già discutere..

Da parte della ragazza, nonostante un entusiasmo iniziale, sarebbe mancata la disponibilità, soprattutto di tempo, per preparare la sua partecipazione al Festival. E ora scatta di nuovo il toto-nome per la seconda valletta da affiancare a Morandi, anche se, secondo le ultime indiscrezioni, l’organizzazione è intenzionata a lasciare la sola Mrazova al fianco del presentatore.

Dunque, in attesa che venga scelta una degna sostituta, per ora tutta l’attenzione mediatica si sposta sull’altra co-conduttrice che affiancherà Gianni Morandi: si tratta di una modella della Repubblica Ceca, Ivana Mrazova, sicuramente nota ma il cui nome forse non dice ancora molto alla maggioranza degli italiani.

Altre voci di polemica sono la possibilità che i cantanti Chiara Novello e Gigi D’Alessio con Loredana Bertè vengano squalificati. La prima perchè si dice che il cantante Daniele Magro (ex X Factor 2)  alle selezioni di Sanremo 2010 propose una canzone dallo stesso titolo della Novello “Al posto del mondo” , i secondi perchè pare che il loro brano sia già stato messo online in anteprima su facebook e youtube.

Nell’attesa fiduciosa di questa 62° edizione del Festival di Sanremo 2012 ecco i cantanti che parteciperanno e i loro brani:

  • Non è l’inferno – Emma
  • Per sempre – Nina Zilli
  • Un pallone – Samuele Bersani
  • Sei tu – Matia Bazar
  • Ci vediamo a casa – Dolcenera
  • Il mio grande mistero – Irene Fornaciari
  • Sono solo parole – Noemi
  • Pierdavide Carone+Lucio Dalla – Nanì
  • La tua bellezza – Francesco Renga
  • La notte – Arisa
  • Al posto del mondo – Chiara Civello
  • Respirare – Gigi D’Alessio + Loredana Bertè
  • E tu lo chiami Dio – Eugenio Finardi
  • Canzone per un figlio – Marlene Kuntz

 
Buon Festival (dal 14-18 febbraio)

Ciao Fab


Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.