Instagram rivela chi fa screenshot alle tue foto

0 Condivisioni

La vita per gli spioni sta diventando sempre più ardua, da qualche tempo Instagram ha introdotto una nuova funzione che rivela agli utenti se qualcuno ha effettuato uno screenshot sul loro contenuto (foto o video) pubblicato su Stories.

Instagram rivela chi fa screenshot alle tue foto

Per puntare alla privacy, il social network di foto ha pensato bene di avvisarti con una notifica ogni qual volta un contatto tenterà di salvare un’immagine a scadenza da te postata. La notifica, quindi, non arriverà per altri tipi di screenshot effettuati sulle foto tradizionali o nei messaggi diretti classici ma riguarderà solo il materiale pubblicato su Stories.

La sezione Stories funziona più o meno come Snapchat, tutto quello che viene pubblicato sparisce dopo 24 ore.

Instagram rivela chi fa screenshot alle tue foto

Eppure c’è già chi è riuscito ad effettuare screenshot sulla Instagram Stories altrui senza far partire la notifica. Ecco come ha fatto.

COME SALVARE LE STORIE SU INSTAGRAM SENZA NOTIFICA

Per fare screenshot su Instagram Stories senza notifica devi:

Scaricare Google Chrome ed installare l’estensione Chrome IG Story. Dopo averla installata, apri Instagram sul web e, grazie all’estensione Chrome IG Story porai vedere tutte le Stories. Clicca su ciascuna Stories che vuoi scaricare selezionando la voce Download Story per salvarle in formato zip. Se invece vuoi salvare un’immagine o un video presente in una Storia, selezionala e con il tasto destro del mouse e scegli la voce Salva immagine come… oppure Salva video come…

Se invece stai utilizzando dispositivo mobile Android o iPhone, ti consiglio per smartphone o tablet Android l’app Story Saver for Instagram, ti aiuterà a vedere le Instagram Stories in modalità segreta. Mentre per iPhone o iPad, ti consiglio di installare l’app Repost Story for Instagram.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli