Insalata disintossicante di finocchi e arance

0 Condivisioni

Dopo le feste è un classico il proliferare di ricette per rimettersi in forma e per smaltire gli eccessi, questa che vi proponiamo è una di quelle, ma se volete potete usare questa insalata sempre, come antipasto leggero per non appesantire troppo i vostri invitati…

Insalata disintossicante    arance   finocchio

Insalata disintossicante di finocchi e arance

Ingredienti 3/4 persone

  • 4 finocchi (sceglieteli piccoli, sono più dolci e meno fibrosi)
  • 1 arancia
  • 1 limone
  • Olive taggiasche
  • pinoli
  • sale e pepe
  • olio extravergine ( 1 cucchiaio da minestra per ogni finocchio)

  

Lavate molto bene i finocchi, privandoli delle foglie più esterne e dure. Per pulirli bene anche all’interno riduceteli in spicchi e lasciateli in bagno con acqua e limone.

Asciugateli molto bene (o con un panno o con la centrifuga) e tagliateli a julienne  (con il robot elettrico o con un pela patate).

Mettete le fettine così ottenute in una bella insalatiera.

Sbucciate “a vivo” le arance, nel senso che dovete togliere la buccia col coltello avendo cura di togliere tutta la parte bianca e lasciare bene in vista la polpa “viva”.

A questo punto ricavate dall’arancia degli spicchi piccoli, non molto spessi e aggiungeteli ai finocchi tagliati.

A parte preparate un’emulsione con olio, sale, pepe e succo di limone. Mescolate bene e irrorate i finocchi e le arance.

In una padellina antiaderente tostate i pinoli, senza aggiungere olio perché appena il fondo della padella si scalda i pinoli rilasceranno l’olio che contengono.

Aggiungete i pinoli tostati e le olive e mescolate bene per amalgamare i sapori.

                                 

…Alcuni consigli in più…

Questa insalata è adatta per una cena leggera come dieta d’urto dopo le feste ma si presta anche come antipastino sfizioso. Servitela in una bella insalatiera colorata che contrasti con il bianco dei finocchi.

..E se lo scopo non è più quello di fare un piatto dietetico aggiungete frutta secca (noci, mandorle, nocciole, uvetta) e piccoli tocchetti di gorgonzola…una vera prelibatezza!

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

Lady Buzz

Francesca – alias Lady Buzz – è toscana di nascita, brianzola di allevamento e ormai da 5 anni romana di adozione. Segnata per sempre dal rifiuto della mamma di comprarle il dolce forno, si sbizzarrisce insieme al marito, suo paziente abbacchio sacrificale e fidato braccio destro culinario ma soprattutto etilico, in ricette che mescolano sapori e tradizioni dei paesi e delle città in cui, per dovere o per piacere, si è trovata ad abitare.

Lady Buzz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.