In anteprima le foto del matrimonio di Belen e Stefano

0 Condivisioni

Il settimanale “Chi” uscirà il 23 settembre con una doppia copertina dedicata a al matrimonio tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino.

 

matrimonio di Belen e Stefano

 

Gli scatti mostrano i novelli sposi innamoratissimi e molto emozionati durante l’evento che li unirà per sempre.

Una festa durata fino all’alba durante il quale non sono mancate scene intense e commoventi:  dal piccolo Santiago, che ha aspettato mamma all’altare in braccio al papà, a Cecilia che ha retto il lunghissimo strascico alla sorella.

 

Belen e Stefano sposi

 

Cerimonia particolare con coro gospel e all’uscita dalla chiesa il tradizionale lancio del riso, ricevimento lungo e festaiolo, con cena a base di pesce e fuochi d’artificio prima di darsi alle danze.

Tra gli ospiti Elisabetta Canalis a Daniele Carlotta (lo stilista).

Alcune immagini delle nozze sono già state mostrate nel programma “Verissimo” condocotto da Silvia Toffanin, durante un’intervista esclusiva a Belen nel giorno più bello della sua vita.

La conduttrice di “Italia’s Got Talent” ha raccontato che per il lieto evento c’erano addirittura 70 bodyguard per evitare l’intrusione di paparazzi e sul suo abito da sposa ha candidamente ammesso che gli è stato regalato e che il costo si aggirava attorno ai 100mila euro.

 

Scambio anelli nuziali tra Belen e Stefano

 

Con il matrimonio di Belen e Stefano, Verissimo ha totalizzato 2.413.000 telespettatori con share del 26.06% per diventare il programma più seguito della settimana.

 

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.