Il miglior antivirus: caratteristiche e obiettivi

Sicurezza: termine di ampio e costante uso quando si fa riferimento a qualsiasi tipo di attività online. Parola che viene ripetuta in ogni ambito, privato e lavorativo, a cui aggrapparsi per non incappare in situazioni spiacevoli.

Concetto inderogabile, a maggior ragione in un’epoca dove un po’ tutti noi viviamo in continua navigazione e svolgiamo in rete molteplici azioni anche diverse volte al giorno. Da qui parte il necessario percorso verso la scelta di un valido antivirus che possa proteggere dispositivi e privacy a più livelli, senza al contempo ostacolare le prestazioni.

Indice

Difesa in tempo reale

Il miglior antivirus: caratteristiche e obiettivi

Se ci si domanda quale possa essere il miglior antivirus per le proprie esigenze, la ricerca da seguire non deve essere generica. È bene infatti prendere in considerazione fattori specifici che coinvolgono le modalità in cui ci muoviamo nel web, nonché la destinazione delle nostre attività, con riferimento a fini puramente privati o lavorativi, personali o aziendali. In tutti i casi, non possono comunque mancare dei punti fermi, necessari per navigare protetti, senza la costante paura di essere assaliti -spesso senza nemmeno accorgersene- da azioni fraudolente, intrusioni, tentativi di furto di informazioni, possibili truffe e numerosi altri pericoli.

Un efficace software di sicurezza informatica ha il compito di fornire la corretta salvaguardia contro virus, malware, phishing e frodi, operando in tempo reale a caccia di tutti i siti e file non sufficientemente sicuri e reagendo con prontezza in caso di situazioni sospette. Si parla di prevenzione e difesa da minacce dai molteplici volti, includendo tentativi di sottrazione di dati personali e finanziari, link dannosi e infezioni che possono compromettere l’intero sistema operativo.

I responsabili degli attacchi non si accontentano: evolvono e mutano a caccia di nuove vittime. L’antivirus prescelto deve mostrare piena reattività anche in tal senso, attraverso aggiornamenti continui che sappiano intercettare e bloccare spiacevoli novità. Il tutto garantendo un impatto il più possibile leggero sulle prestazioni, affinché l’utente possa svolgere le sue attività quotidiane senza affanni, siano essi legati a ricerche per lo studio, incarichi professionali, necessità pratiche o semplici azioni inerenti l’intrattenimento e il tempo libero.

Risorse per privati e aziende

Le soluzioni di protezione in ambito privato trovano ulteriore approfondimento quando ci si sposta verso l’ambiente aziendale, composto da un variabile numero di dipendenti che spesso lavorano in stretta interconnessione, attraverso una rete web in cui si spostano molteplici soggetti e dove si accumulano tantissime informazioni sensibili. Le migliori società antivirus offrono per tali contesti piattaforme e servizi ad hoc, con tecnologie avanzate mirate alla sicurezza dei workload, alla protezione di endpoint e data center, anche per strutture business di grandi dimensioni.

I marchi specializzati gestiscono solitamente pacchetti di diversa entità, per i quali optare a seconda dell’occorrenza. I prodotti possono assommare protezione di più dispositivi, traffico VPN, password manager, parental control, servizio di assistenza e ulteriori facilitazioni che mirano a difendere dalle minacce, con schermatura verso dati di navigazione, transazioni bancarie online, accesso ai social network e tutela contro altre vulnerabilità.

Altri articoli utili

Fabrizio Cannatelli

Autore e Founder di Informarea, sono un appassionato di informatica e tecnologia da sempre. La voglia di comunicare e di condividere sul Web le mie curiosità e le mie conoscenze, mi ha spinto a lanciarmi nel progetto di questo sito. Nato un po' per gioco e un po' per passione, oggi è diventato una grande realtà.

Fabrizio Cannatelli