Il commento alla 1a giornata

Allegri raggiunge Conte: Natale con Milan e Juventus primi  a braccetto. L’Inter continua la sua rimonta mentre Mazzarri “esonera” Malesani. A Bergamo la Dea si regala un sereno Natale nonostante “Doni”

È l’ora del panettone e della sosta natalizia. Sosta cominciata (fatalità) dopo la 1° giornata – quella rinviata per lo sciopero dei calciatori. Il panettone non lo mangia Alberto Malesani (decimo cambio tecnico da inizio campionato) sostituito da Pasquale Marino dopo il 6-1 subito a Napoli dalla banda Mazzarri (doppietta del Matador Cavani). Il penultimo esonerato Mangia aveva cercato di esorcizzare la famosa frase degli allenatori portandolo in conferenza stampa il tradizionale dolce natalizio… ma a Zamparini la sconfitta nel derby è rimasta indigesta.

cavani2 - Il commento alla 1a giornata

Allegri aveva dichiarato: “l’obiettivo è la vetta sotto l’Albero di Natale” e così è stato. Vittoria a Caglari timbrata da un autorete di Pisano e da Zlatan Ibrahimovic (11 centri di cui 5 consecutiivi).

ibra - Il commento alla 1a giornata

Nel big match del Friuli la Juventus di Antonio Conte non va oltre lo 0-0 contro l’Udinese. Partita tatticamente valida ma con pochissime emozioni da goal. Juve che chiude da imbattuta questa prima fase del campionato ma che non è riuscita a staccare il Milan che si fa sempre più minaccioso. L’Udinese chiude al terzo posto mentre la Lazio (a -4 dalla vetta) chiude il 2011 con una brutta prestazione contro il Chievo di Di Carlo. All’Olimpico le più grandi occasioni sono tutte clivensi e mister Reja ringrazia il sostituto di Marchetti, Bizzarri, autore di interventi prodigiosi.

bizzarri - Il commento alla 1a giornata

L’Inter travolge il Lecce di Cosmi 4-1 e recupera altri 2 punti alla Juventus. Per Ranieri 5 vittorie nelle ultime 6. La Roma gioca una partita alla Luis Enrique e supera il Bologna 2-0. Dopo Napoli altra ottima prestazione e Natale sereno per i giallorossi dopo le incomprensioni post Roma-Juve.

L’Atalanta di Colantuono supera in rimonta 4-1 (Denis ancora a segno e capocannoniere del torneo) il Cesena di Arrigoni e senza penalizzazione sarebbe quinta. Festa natalizia rovinata dagli ultimi sviluppi nell’operazione Last Bet con il capitano Doni in carcere.
Pareggio dal sapore diverso per le due siciliane: il Palermo del neo-tecnico Mutti si fa rimontare dal Novara nell’ultimo quarto d’ora dal Novara di Tesser. Il Catania di Montella recupera il doppio svantaggio (da 3-1 a 3-3) al Tardini di Parma e riacciuffa un punto d’oro chiudendo il 2011 all’ottavo posto con 22 punti.

catellani - Il commento alla 1a giornata

Pareggio a reti inviolate nel derby toscano fra Siena e Fiorentina: due squadre in piena crisi di gioco e di idee. Per loro la speranza è quella di ritrovare la serenità sotto l’albero.

Ci rivediamo nel 2012 con i commenti e le curiosità!
Buone feste a tutti!
Trap85


Trap85

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *