Il commento alla 14-esima giornata di Serie A

0 Condivisioni

Sempre più Juve vs Milan. Lazio e Udinese le uniche a tener botta… Inter e Roma ancora giù… Mangeranno il panettone Ranieri e Luis Enrique?!?

La Juventus tiene il comando e risponde per le rime (e con lo stesso risultato) al sempre più convincente Milan (vittorioso a Genoa). La squadra di Conte rimane l’unica imbattuta in serie A grazie al sesto goal del pricipino Marchisio e alla trasformazione del primo rigore stagionale (tra l’altro inesistente) di Arturo Vidal.

Marchisio - Il commento alla 14-esima giornata di Serie A

Nell’anticipo di venerdì il Milan si era issato per due notti in testa alla classifica con la terza vittoria esterna (7 successi nelle ultime 8): a segno sempre Zlatan Ibrahimovic ed il nuovo idolo con la maglia #22 Antonio Nocerino.

A far da coinquilini ai rossoneri in cima al campionato sabato sera dopo il posticipo dell’anticipo (con lo spezzatino si sprecano i giochi di parole) erano arrivati i bianconeri friulani di Guidolin che hanno sbancato – grazie a Mauricio Isla – San Siro dopo un finale rocambolesco (doppio errore dal dischetto: prima Di Natale, poi Pazzini in classico stile Terry). Da segnalare la seconda espulsione in campionato per capitan Zanetti.

Mentre a Milano succedeva di tutto, il Napoli si sbarazzava dell’ultimo Lecce di Di Francesco (esonerato e sostituito da Serse Cosmi): 4 – 2 con doppietta del Matador Cavani.
Domenica pranzo indigesto per il Catania di Montella: Ibarbo (colombiano) si inventa un goal pazzesco partendo dalla linea laterale e riporta i 3 punti in Sardegna che mancavano da due mesi.

jovetic - Il commento alla 14-esima giornata di Serie A
Nel pomeriggio – detto della vittoria convincente per spirito e grinta della Juventus – è arrivata la prima vittoria in campionato per Delio Rossi (3-0 alla Roma) e contemporaneamente le critiche pesanti sull’asturiano Luis Enrique. Ennesima formazione inedita per lo spagnolo e squadra nervosa e fallosa più del solito: 3 espulsioni e rosa ridotta al lumicino per il big match di lunedì prossimo contro la capolista.

Di Vaio - Il commento alla 14-esima giornata di Serie A
Di Vaio torna a fare il fenomeno (grazie all’assist di tacco di un finalmente ispirato  Diamanti) e batte un ottimo Siena al Dall’Ara.
Pari a reti bianche sia a Verona (fra Chievo e Atalanta) e nel posticipo domenicale fra il Parma di Colomba (sfortunato con due legni colpiti) e il Palermo di Mangia (ancora nessun goal lontano dal Barbera).

La 14° giornata si è chiusa lunedì con la vittoria della Lazio sul Novara: a segno Biava e capitan Rocchi (doppietta per lui): con questo successo i capitolini si confermano quarti a -4 dalla Juve capolista.

 Trap85


0 Condivisioni

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Trap85

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.