Il 2011 del Trap: Buona fine e Buon inizio…

0 Condivisioni

31 Dicembre… come ogni anno una fine ed una pronta ripartenza… Da sempre l’ho vissuta così questa data… da sempre è stato un momento di riflessione (forse uno dei tanti e troppi che mi prendo) dove chiudere metaforicamente il cerchio con quello che è accaduto nei 365 giorni appena trascorsi.
Oggi come “tradizione”  sono qui a passare in rassegna le mie esperienze, i fatti e gli avvenimenti che mi hanno messo di fronte a scelte, impressioni, emozioni… e – cosa che mi era successa solo in un’altra circostanza – a condividerle con chi mi conosce o per pura curiosità mi segue su queste pagine…
Da dove cominciare?!? Beh, stavolta è semplice… comincerei da qui, da informarea.it, il posto dove i pensieri del Trap (nickname di proprietà del buon Fabri) stanno trovando una casa, un salotto dove esprimersi… un’esperienza nata per gioco e che penso proprio di non voler abbandonare… magari con sempre meno sport e più vita vissuta (ovviamente non solo la mia…). Poi se diventiamo ricchi grazie alle pubblicità mollo tutto e mi trasferisco a Bora Bora… 🙂

17650920 siamo al giro di boa buon 2012 0 - Il 2011 del Trap: Buona fine e Buon inizio...

Mettendo da parte informarea, devo ammettere che è difficile racchiudere il mio 2011 in questo post. Complicato perché è stato pieno di tante cose, tante piccole sfide, tanti momenti di “ordinaria follia” ma soprattutto è stato pieno di vita e di affetti (confermati, ritrovati ed anche accantonati).
Non voglio fare un elenco su di me…. Non importerebbe a nessuno e non è nemmeno questo il senso del mio post, e allora parto da quello che è accaduto nel mondo…  almeno dal mio punto di vista.
Il 2011 passerà alla storia come l’anno della crisi dell’area Euro, del disastro nucleare di  Fukushima, delle rivolte nei paesi africani con la fine delle dittature di Mubarak e Gheddafi (e quella ancora in corso in Siria), delle morti di Steve Jobs e Marco Simoncelli.
Per noi italiani sarà l’anno delle dimissioni di Berlusconi, della crisi strutturale e politica del nostro Paese, delle maxi manovre (ICI compresa) e del famigerato spread che tanto mette paura. Eppure il 2011 era la ricorrenza #150 dall’Unità d’Italia e doveva essere una festa per tutto il sistema Italia, mai così diviso come negli ultimi giorni. Speriamo tutti in un 2012 diverso, di nuovi propositi per i giovani e di meno divisioni… con scommesse da giocare e vincere… e non da pilotare come cercava di fare il buon Doni!
Il Trap nel 2011 ha fatto tanto, forse troppo… 🙂 e quasi tutto è stato assolutamente inaspettato.
Ho cambiato casa (ma non barbiere), ho cambiato ufficio (ma forse non del tutto), ho finalmente sottoscritto un abbonamento SKY (ma senza il decoder MySky HD sigh) e ho trovato un bel po’ di serenità.
Forse sono cresciuto o forse sono solo impazzito… punti di vista… 🙂 ma oggi nonostante tutto mi guardo allo specchio e sorrido. È sempre paranoico, è sempre indisciplinato nelle pulizie e non si sveglia mai in orario… ma ha conosciuto bella gente… quelli che oggi definisce gli “Amici del Trap”… quelli del giovedì sempre fuori… quelli del “una biretta e passa la malinconia”… quelli del bus assieme e mai un “ciao”… quelli del “sono astemia… una caprioska”… quelli del “quanti anni hai? Sembri più vecchio”… quelli del “se i siciliani parlassero tutti così tanto come te….” Si… addirittura adesso mi dicono che parlo troppo! Io che invece ho sempre tenuto la bocca chiusa… che una parola è poca, due sono tante…
Ci sono i nuovi amici, quelli che il 2012 chissà che accadrà… e ci sono i vecchi amici, i fratelli d’infanzia (quelli che speriamo non li arrestino… :-)), i colleghi di lungo corso, i coinquilini della sitcom Famiglia Borghetto (ex Circosta) e quelli che mi hanno visto in giro per l’Italia… Brescia, Siena, Roma, Trapani e chissà quante altre città ancora.
Spesso si dice GRAZIE..ma sarei troppo banale…. Dico solamente che il 2011 mi ha dato una serenità tutta mia… nessun rimpianto e la consapevolezza che ogni giorno non è mai inutile… riparto da questo… anzi non riparto per niente… in fondo fino al 2 gennaio per chi fa monitoraggio come me è sempre il 2011… 😉
In quest’anno ci sei stata anche tu…. Anzi tu “ci sei sempre stata”… Non importa come sia finita, non importa se ogni tanto “mi viene su il veleno”… io e te ci siamo voluti un sacco bene ed io – nonostante oggi la tua compagnia non è più di casa – continuerò a volertene… non ho nulla da recriminare perché sono stato me stesso… con te e con tutti quelli che mi sono stati accanto durante tutto quest’anno… continuo a pensare che la felicità non esiste ma se trovi la tua serenità puoi scalare anche le montagne più ripide. Rimarrai il mio “CAMPOVOLO” perché davvero è stato un “Colpo all’Anima”… 
Scusate… forse ho un po’ rotto con Ligabue… la smetto prima che ricomincio da Venditti 😀
Buon anno a voi tutti! Che sia un 2012 serenoallegro e ricco di soddisfazioni per tutto il resto c’è il Trap… 🙂
Trap85

P.S. mi rendo conto che alla fine l’elenco su di me l’ho fatto…. Mi perdonerete… ma d’altronde molto spesso chi scrive “per gli altri” lo fa per prima cosa per aiutare se stesso… e forse anche nello scrivere sono diventato troppo prolisso… 🙂

0 Condivisioni

Trap85

Vincenzo Marino alias Trap85, è un grande appassionato dello sport in generale ma soprattutto del mondo calcistico. Segue la sezione Calcio e Sport e cura contemporaneamente anche altre sezioni. Le sue pillole sportive sono vere e proprie pillole di saggezza e di grande esperienza alla Mario Sconcerti.

Trap85

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.