I rimedi naturali per difendersi dalle formiche in casa

0 Condivisioni

La tua casa è invasa dalle formiche? Cerchi un rimedio naturale per liberartene ma che non sia un insetticida o altro prodotto chimico? Devi sapere che le formiche sono attirate dall’odore del cibo e spesso possiamo trovarle proprio in cucina.

Il loro arrivo è legato soprattutto alla primavera ed all’estate, ed eliminarle non è proprio così facile. Esistono però dei rimedi naturali che ti permetteranno di difenderti dalle formiche in casa, vediamo quali sono.

Come difendersi dalle formiche in casa

Nel caso siano già entrate nella vostra casa il rimedio migliore per sbarazzarsene, e quindi allontanarle, è quello di utilizzare peperoncino, pepe, cannella, menta, aceto o chiodi di garofano.

Un’altra soluzione è l’uso di carbonato di calcio da da spolverare lungo il loro tragitto oppure di acqua calda e sapone liquido, che serve a mandarle via ma anche ad evitare che tornino.

Se poi le formiche sono veramente tante, puoi ricorrere ad un metodo capace di imprigionarle come il miele oppure di sterminarle definitivamente, come la farina di mais. Spargi la farina di mais con acqua in modo da creare un miscuglio, in questo modo le formiche lo mangeranno e lo porteranno nel loro formicaio per poi morire, dato che l’impasto una volta ingerito si gonfierà nel loro stomaco.

Qualsiasi altro metodo che non sia un prodotto chimico è comunque sempre ben accetto.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.