I preparativi per il matrimonio… countdown!

0 Condivisioni

1 ANNO PRIMA

– Scegliere la chiesa contattando il parroco (per sposarsi in una chiesa diversa da quelle degli sposi ricordatevi che bisogna richiedere il nulla osta)
– Scegliere il luogo del ricevimento 

– Iniziare a farsi un’idea su fotografo e operatore video

8 MESI PRIMA

– Cominciare a svolgere il corso prematrimoniale (sarà il parroco di residenza che vi indirizzerà)
Farsi un’idea per il proprio abito da sposa, guardando delle riviste del settore, frequentando atelier specializzati o direttamente via internet (molte aziende mostrano i loro abiti e le ultime novità)

– Farsi un’idea per le bomboniere e i sacchettini per i confetti

 

 

7 MESI PRIMA

– Preparare i documenti necessari per il matrimonio
– Scegliere e ordinare le bomboniere e i sacchettini per i confetti
– Contattare il fioraio per gli addobbi in chiesa, al ricevimento e per il bouquet
– Scegliere i musicisti sia per la cerimonia che per il ricevimento

– Scegliere l’abito da sposa

 

 Allestimento matrimonio


6 MESI PRIMA


– Compilare una lista di invitati e di persone alle quali inviare solo le partecipazioni
Ordinare le partecipazioni, gli inviti e i biglietti di ringraziamento – meglio eccedere di qualche decina, non si sa mai!

Scegliere i testimoni e chiedere il loro consenso
– Prenotare il viaggio di nozze

– Compilare la lista nozze
– Scegliere l ‘automobile la carrozza o altro mezzo per la sposa

– Scegliere parrucchiere e truccatore 

 

 Automobile matrimonio

 

3/4 MESI PRIMA

Spedire le partecipazioni

– Definire con il fotografo e l ‘operatore video il numero degli scatti e l’eventuale montaggio del filmino
– Alla prova dell ‘abito, definire gli accessori
– Lo sposo deve scegliere e acquistare il proprio abito
– Scegliere eventuali paggetti e damigelle d ‘onore

2 MESI PRIMA

– Definire il menu del ricevimento e la torta nuziale
– Recarsi presso un estetista per un trattamento viso e mani

– Recarsi dal parrucchiere per fissare gli appuntamenti prima del matrimonio (taglio, colore, etc.)

 


3 SETTIMANE PRIMA

– Se possibile fare un sopralluogo in chiesa e sul luogo del ricevimento con i musicisti, il fioraio e il fotografo
Lo sposo ritira le fedi: spesso sono i testimoni a regalarle e quindi a ritirarle

15 GIORNI PRIMA

Verificare le adesioni al ricevimento e sollecitare gli indecisi
Lo sposo sceglie e ordina il bouquet. In alcuni paesi è la suocera che lo regala
– Acquistare il cuscinetto portafedi

7 GIORNI PRIMA

Ultima prova dell’abito
Ricontattare telefonicamente i fornitori per verificare che tutto sia a posto
Comunicare al ristoratore il numero esatto degli invitati
– Andare da un parrucchiere per ritoccare taglio e colore dei capelli; fare un’accurata manicure
Preparare la valigia per il viaggio di nozze
Organizzare l’addio al celibato o nubilato
– Lo sposo organizza la serenata, una tradizione per molti

2 GIORNI PRIMA

Farsi consegnare l ‘abito e controllarlo nei minimi dettagli
– Appuntamento dall’estetista per depilazione e pedicure

 MANCANO  24 ORE AL GIORNO PIU’ BELLO DELLA TUA VITA

– Affidare ad una persona di fiducia (meglio una amica che la propria mamma che forse quel giorno sarà troppo emozionata) tutto l ‘occorrente per ritoccare il trucco, oltre a un paio di calze di riserva e un paio di scarpe comode
Far controllare la disposizione dei tavoli, l ‘apparecchiatura, i decori e i segnaposto
Confermare gli appuntamenti con parrucchiere, truccatore, fotografo, autista per il mattino seguente

 


IL GRANDE GIORNO!!

 

Svegliarsi con un buon anticipo (se siete riusciti a dormire)
– Mettere a punto manicure, pettinatura e trucco
– Farsi consegnare il bouquet a casa 
e ………………Auguriiiiii !!!

 

 

Il grande giorno 

 

Alessandra

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Alessandra

Non è propriamente una appassionata di informatica, ma si diletta con piacere in questo ambito grazie anche al suo lavoro spesso legato al mondo web. In questo blog vuole parlare quindi di tutto un po’ (tranne che di informatica!), di ciò che la circonda e di ciò che la appassiona, sperando di poter creare materiale di confronto sugli ambiti più disparati, dal matrimonio alle ricette, dalla lettura alla dolce attesa ai viaggi… e tanto altro ancora!

Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.