I migliori programmi per custodire password

Cerchi un programma per custodire password? Se non lo sai esistono programmi che permettono la custodia delle tante password che hai dovuto creare sito Internet, social network o servizio online al quale ti sei iscritto. Segui questa guida e scoprirai i migliori programmi per custodire password.

Custodire Password

Tutti i servizi web a cui accediamo richiedono l’iscrizione e la creazione di un account per poter funzionare, e questo significa disporre di un Nome Utente e di una Password. Se usiamo tanti servizi la conseguenza sarà che avremo tante password da ricordare. E questo comporta anche l’errore di creare un’unica password valida per tutti i servizi con pericoli che già conosciamo.

A tal proposito esistono alcuni software di protezione per le password come 1Password che funziona su tutti i sistemi operativi più diffusi compresi quelli di smartphone e tablet, e può essere sincronizzato su tutti i dispositivi in nostro possesso. Semplice e affidabile 1Password, scaricabile da questa pagina, consente all’utente di creare una Master Password che dovrà proteggere l’intero database.

1Password

Siamo inoltre liberi di inserire tutte le altre password oppure di chiedere al programma di crearle per noi. Quando accediamo ad un sito web 1Password entrerà in funzione compilando per noi i campi in modo sicuro. Il software è a pagamento e costa 38 euro con 30 giorni di prova

Se cerchiamo invece un software gratuito possiamo scaricarci KeePass in versione Classica, Professionale e anche Portatile.

Quest’ultima può essere caricata su una chiavetta USB e non necessita di installazione. Il funzionamento è molto simile a quello di 1Password.

Alla creazione di una Master Password è possibile associare anche un Key File, ovvero un “File chiave”, da indicare al programma perché consenta l’accesso al database.

Oltre a KeePass, ti consiglio di scaricare anche il file della traduzione in italiano dei comandi. Lo trovi al sito del programma alla voce Translations. Una volta scaricato il file, basterà trascinarlo nella cartella di Keepass, avviare il programma e dal menu Visualizza scegliere Cambia Lingua. Keepass manterrà al sicuro le password di accesso di siti e servizi offrendo la possibilità di copiare e incollare password e nomi utente nelle diverse pagine, oppure di trascinarle nel form quando ce n’è bisogno.

Rispetto a 1Password, Keepass è meno immediato nell’utilizzo, quindi segui sotto come installare e usare Keepass.

KeePass

Andiamo al sito http://Keepass.info e facciamo clic su Downloads. Scegli la versione che desideri, ad esempio puoi provare l’edizione Classic per Windows.

Durante l’installazione scegli l’opzione Enable, cioè Abilita nel momento in cui il programma ti propone gli aggiornamenti automatici.

Al primo avvio Keepass ti chiede di inserire una Master Password, cioè una parola che difenderà tutte le altre password. Scegli con cura una parola complessa e annotala in un luogo sicuro.

Ora dai i dati di accesso per il primo dei tuoi servizi, siti o account. Fai clic con il tasto destro del mouse sull’area bianca a destra e dal menu scegli Aggiungi una voce.

Nella scheda indica il nome del servizio o della pagina, il nome utente e la password. Il programma, se vuoi, può crearti una password in automatico, molto difficile da indovinare.

Nel momento in cui incontrerai un sito o un form che chiede nome utente e password, fai clic con il tasto destro sulla voce nel database e copia i dati.

Un altro programma gratuito per custodire le password, è LastPass. Un servizio che salva le password di accesso ai siti Internet, grazie ad un archivio cifrato. Come per i precedenti programmi, anche LastPass prevede la creazione di una Master Password ed è compatibile con tutti i sistemi oprativi ed i browser più popolari.

LastPass

Lo puoi scaricare da questa pagina, e testarne il funzionamento installandolo. Al termine devi creare un account sul servizio compilando il modulo proposto. Troverai LastPass presente su tutti i tuoi browser e per accedervi dovrai inserire la tua email e la Master Password (utile per proteggere tutte le password caricate).

Le user e le password memorizzate verranno utilizzate da LastPass per effettuare il login automatico su siti Web senza che tu debba ricordarle.

Esiste anche una versione mobile di LastPass ma per sfruttarla devi passare alla modalità Premium ed il costo è di 12 dollari l’anno e 14 giorni di prova.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

Fabrizio Cannatelli

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.