I migliori assoli di chitarra elettrica di tutti i tempi

0 Condivisioni

Sei alle prime armi con la chitarra elettrica e ti piacerebbe scoprire i migliori assoli di chitarra elettrica di tutti i tempi? Sei un amante del Rock? Allora devi assolutamente conoscere chi sono i chitarristi che hanno fatto la storia della musica.

In questo articolo scoprirai i 10 migliori assoli di chitarra elettrica che hanno condizionato i chitarristi di ogni generazione e che continuano ad essere presenti ovunque. Considera che questi assoli hanno reso famose le canzoni che li ospitano. Ancora non conosci Hotel California o Stairway to Heaven? Jimmy Page dei Led Zeppelin, Eric Clapton, Jimy Hendrix e David Gilmour dei Pink Floyd sono solo alcuni dei chitarristi rock che hanno reso i loro fraseggi immortali.

I migliori assoli di chitarra elettrica della storia del Rock

Tecnica, melodia e creatività sono alla base di un assolo di chitarra che non solo può rendere eterna una canzone ma anche lasciare un segno indelebile nelle orecchie di chi ama la musica.

La classifica dei migliori assoli di chitarra elettrica di tutti i tempi è stata stilata dal noto portale di intrattenimento Watch Mojo.

10 – Highway Star – assolo di Ritchie Blackmore – Deep Purple

9 – Crossroads – assolo di Eric Clapton – Cream

8 – Hotel California – assolo di Don Felder & Joe Walsh – Eagle

7 – Free Bird – assolo di Allen Collins & Gary Rossington – Lynyrd Skynyrd

6 – Mr. Crowley – assolo di Randy Rhoads – Ozzy Osbourne

5 – Bohemian Rhapsody – assolo di Brian May – Queen

4 – All Along The Watchtower – assolo di Jimy Hendrix

3 – Sweet Child O’ Mine – assolo di Slash – Guns N’ Roses

2 – Stairway To Heaven – Jimmy Page – Led Zeppelin

1 – Comfortably Numb – David Gilmour – Pink Floyd

E tu? Quale assolo di chitarra elettrica preferisci?

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.