I libri più venduti di maggio 2013

0 Condivisioni

Ecco la classifica dei 10 libri più venduti nel mese di maggio con l’evidenza dell’Autore, Casa Editrice, Prezzo e Trama. Roberto Saviano è in prima posizione con il libro “ZeroZeroZero” della casa editrice Feltrinelli.

Segui Informarea su Telegram

Roberto Saviano -  Zero Zero Zero 

   

1.

ZeroZeroZero

Roberto Saviano
ZeroZeroZero
Feltrinelli 18,00€
”Scrivere di cocaina è come farne uso.Preghi di non andare mai in crisi di astinenza. Per questo continuo a raccoglierne fino alla nausea, più di quanto sarebbe necessario, senza riuscire a fermarmi. Sono fiammate che divampano accecanti. Assordanti pugni nello stomaco. Ma perché questo rumore lo sento solo io? Più scendo nei gironi imbiancati dalla coca, e più mi accorgo che la gente non sa. C’è un fiume che scorre sotto le grandi città, un fiume che nasce in Sudamerica, passa dall’Africa e si dirama ovunque. Uomini e donne passeggiano per via del Corso e per i boulevard parigini, si ritrovano a Times Square e camminano a testa bassa lungo i viali londinesi. Non sentono niente? Come fanno a sopportare tutto questo rumore?”
   

2.

Bianca come il latte rossa come il sangue

Alessandro D’Avenia
Bianca come il latte, rossa come il sangue
Mondadori 13,00€
Leo è un sedicenne come tanti. Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso. Leo sente in sé la forza di un leone, ma c’è un nemico che lo atterrisce: il bianco e’ tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita. Il rosso invece è il colore dell’amore, della passione, del sangue, dei capelli di Beatrice. Leo ha anche una realtà, più vicina, serena ed affidabile: Silvia. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che ciò ha a che fare con il bianco, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.
   

3.

Penso quindi gioco 

Andrea Pirlo – Alessandro Alciato
Penso quindi gioco
Mondadori 16,00€
Il regista bianconero usa i piedi per calciare, la testa per pensare e la lingua per dire ciò che sente. Pirlo è categorico sui colleghi calciatori coinvolti nelle scommesse, suggerisce provvedimenti drastici per combattere la violenza negli stadi e il crescente razzismo che colpisce gli atleti di pelle nera. Non è certo tenero nei confronti dei dirigenti che hanno provato a rottamarlo, mentre ha qualche rimpianto verso quegli addetti ai lavori (Barcellona, Real Madrid, Chelsea) che gli hanno fatto una corte spietata. Pirlo racconta anche il suo lato spiritoso che si esprime negli scherzi da spogliatoio. Negli anni rossoneri il suo bersaglio migliore è stato Rino Ringhio Gattuso, oggi la voglia di divertirsi gli fa trovare continuamente nuove prede, nella Juve e in Nazionale.
   

4.

 L'ipotesi del male
Donato Carrisi
L’ipotesi del male
Longanesi 18,60€
C’è una sensazione che tutti, prima o poi, abbiamo provato nella vita: il desiderio di sparire, ma per alcuni non è solo un pensiero passeggero. Queste persone spariscono nel buio. Nessuno sa perché. Mila Vasquez invece è circondata dai loro sguardi. Ogni volta che mette piede nell’ufficio persone scomparse dove lavora, centinaia di occhi la fissano dalle pareti della stanza, ricoperte di fotografie. Forse per questo Mila è la migliore in ciò che fa: dare la caccia a quelli che il mondo ha dimenticato. Ma se d’improvviso alcuni scomparsi tornassero con intenzioni oscure? Sembrano identici a prima, questi scomparsi, ma il male li ha cambiati. Alla domanda su chi li ha presi, se ne aggiungono altre. Dove sono stati tutto questo tempo? E perché sono tornati?
   

5.

Tutti a casa 

Mario Giordano
Tutti a casa
Mondandori 17,00€
Se avete comprato una casa pagandola fino all’ultimo centesimo, siete fessi. E se avete investito nelle quattro mura i risparmi di una vita, siete fessi al quadrato. Perché gli altri che fessi non sono, cioè i furbi, che sanno muoversi, che hanno un papà importante o un marito ministro, quelli che conoscono o sono conosciuti, quelli che gestiscono il potere o perlomeno lo frequentano, la casa l’hanno avuta in ben altro modo. Risultato: quello che è accaduto negli ultimi vent’anni in Italia è un vero e proprio saccheggio del nostro patrimonio immobiliare, avvenuto quasi sempre nel rispetto della legge, ma con meccanismi incredibilmente perversi che questa sconvolgente inchiesta vi svelerà. 
   

6.

Fai bei Sogni

 

Massimo Gramellini
Fai bei sogni
Longanesi 14,90€
”Fai bei sogni” è un romanzo sulla verità e sulla paura di conoscerla, una storia che ci insegna ad accettare la sofferenza e a buttarci alle spalle la sfiducia e la paura che limitano la nostra vita. ”Fai bei sogni” è la storia di un segreto celato in una busta per quarant’anni. ”Fai bei sogni” è la storia di un bambino, e poi di un adulto, che imparerà a superare il più grande dei dolori: la perdita della mamma. È il racconto di una crescita, di una vita senza l’appiglio più solido: vicende a volte drammatiche, a volte ironiche e divertenti, che racchiudono il senso profondo di una lotta incessante contro la solitudine, l’inadeguatezza e il senso di abbandono. Fino alla conquista di un amore e di una vita piena e autentica.
   

7.

Quattro etti d'amore, grazie!

Chiara Gamberale
Quattro etti d’amore, Grazie!
Mondadori 17,00€
Quasi ogni giorno Erica e Tea s’incrociano tra gli scaffali di un supermercato. Erica ha un posto in banca, un marito devoto, una madre stralunata, un gruppo di ex compagni di classe su facebook, due figli. Tea è la protagonista della serie tv di culto ”Testa o Cuore”, ha un passato complesso, un marito fascinoso e manipolatore. Erica non immaginerebbe mai di essere un mito per il suo mito: Tea. Le due donne, in un continuo gioco di equivoci e di proiezioni, si spiano la spesa, si contemplano a vicenda: ma l’appello all’esistenza dell’altra diventa soprattutto l’occasione per guardare in faccia le proprie scelte e non confonderle con il destino…
   

8.

Confessioni Ultime 

Mauro Corona
Confessioni Ultime
Chiarelettere 13,90€
Pensieri e racconti di vita. Sono il diario intimo di ”un sognatore”. Suoni e basta, le parole hanno perso consistenza e con loro la vita. Le Confessioni prendono forma da queste parole ormai vuote. Libertà, silenzio, memoria, corpo, fatica, invidia, orgoglio, competizione, amore, amicizia, dolore, morte, Dio e la fede. ”Sono un grande peccatore, ma per tradizione e per educazione spero in Dio, e lo rispetto a modo mio. Spero in Dio, però non so più dov’è finito… Diceva Zvi Kolitz: ”Caro Dio, io credo in te nonostante te”. Dalla tana rifugio in cui vive e lavora ai luoghi della sua quotidianità, 44 minuti che raccontano in presa diretta uno tra gli scrittori italiani più letti e amati.
   

9.

 Le cose che non ho

Gregoire Delacourt
Le cose che non ho
Salani 12,90€
Dice un vecchio adagio che le lacrime più amare sono quelle versate per le preghiere esaudite. E quello che accade a Jo, la protagonista di questo romanzo: ”un cuore semplice”, una donna intelligente e positiva con un’esistenza quieta, nutrita di sogni, che per un colpo di fortuna all’improvviso è in grado di realizzarli tutti. Forse la felicità non è così matematica. Forse non si tratta solo di sommare un sogno dopo l’altro, ma di ritrovare se stessi in ciò che si fa. Forse a Jo semplicemente non serve avere tutto ciò che ha sempre desiderato; perché il suo matrimonio, il lavoro, i figli ormai grandi e l’amore non sono beni acquisiti ma cose vive che sfuggono al suo controllo, e con cui si può solo entrare in sintonia senza farsene travolgere, come quando si nuota tra le onde di un mare agitato.
   

10.

Milioni di farfalle

Alexander Eben
Milioni di Farfalle
Mondadori 16,00€
“‘Mi ritrovai in un mondo completamente nuovo. C’era vicino a me: una bella fanciulla dagli zigomi alti e dagli occhi intensi. Eravamo circondati da milioni di farfalle”.Queste sono alcune delle parole usate da Eben Alexander, neurochirurgo e professore alla Medicai School dell’università di Harvard per descrivere il Paradiso.Il dottor Alexander non ha mai creduto alla vita dopo la morte eppure è toccato a lui esserne testimone. Nel 2008 ha contratto una rara forma di meningite ed è entrato in coma profondo. In pratica il suo cervello si è completamente spento, eppure una parte di lui era ancora vigile e ha intrapreso uno straordinario viaggio verso il Paradiso. Al suo risveglio il dottor Alexander era un uomo diverso,.”Milioni di farfalle” è la testimonianza di questa esperienza.
   

Siete SODDISFATTI dei servizi che offriamo ? Allora che aspettate? diventate fan di [email protected]


Segui Informarea su Telegram

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.