Guida ad Euro 2012: Girone A

Il Girone A è il girone di una delle due squadre ospitanti: La Polonia, le altre tre squadre sono la Repubblica Ceca , la Grecia e la Russia. I pronostici sono per i padroni di casa e la Russia con la seconda leggermente favorita per il primo posto nel girone. Ma andiamo nello specifico di ogni singola squadra per conoscere segreti, stelle, pronostici e protagonisti.
 

Le offerte a tempo di Amazon

Repubblica Ceca Euro 2012

La Repubblica Ceca approdata ad Euro 2012 dopo aver vinto lo spareggio con il Montenegro in quanto 2^ classificata del girone vinto dalla Spagna. Non stiamo parlo di una squadra forte ma il sorteggio  è stato benevolo , inserendola in un girone non eccezionale dal punto di vista tecnico.

L’allenatore è Michal Bilek, che gioca prevalentemente con il modulo 4-2-3-1.

 In porta abbiamo il primo punto fermo : il campione d’Europa, Cech. La difesa a 4 presenta sulle fasce a destra Selassie e  a sinistra Kadlec con al centro Sivok e Hubnik. Il centrocampo è composto dai due mediani Plasil e Jiracek alle spalle dei tre fantasisti Rezek, Rosicky  e Pilar. Per il ruolo di centravanti ballottaggio a 3 con favorito Pekhart su Baros e Necid.

 Formazione: (4-2-3-1) Cech, Selassie, Sivok, Hubnik, Kadlec, Plasil, Jiracek, Rezek, Rosicky, Pilar, Pekhart

 
Le Stelle : Cech del Chelsea e Tomas Rosicky dell’Arsenal.

Il Pronostico : Eliminata nel Girone, se miracolosamente dovesse andare oltre troverebbe nei quarti una fra Germania e Olanda.

Attenzione: Thoma Rosicky è attualmente infortunato , e rischia seriamente di non giocare le prime partite.

La rosa
Portieri: Petr Čech (Chelsea), Jan Laštůvka (Dnipro Dnipropetrovsk), Jaroslav Drobný (Amburgo);
Difensori: Roman Hubník (Hertha Berlino), Michal Kadlec (Bayer Leverkusen), Tomáš Sivok (Beşiktaş), David Limberský (Viktoria Plzeň), František Rajtoral (Viktoria Plzeň), Theo Gebre Selassie (Slovan Liberec), Marek Suchý (Spartak Mosca);
Centrocampisti: Vladimír Darida (Viktoria Plzeň), Tomáš Rosický (Arsenal), Petr Jiráček (Wolfsburg), Daniel Kolář (Viktoria Plzeň), Václav Pilař (Viktoria Plzeň), Jan Rezek (Anorthosis), Jaroslav Plašil (Bordeaux), Milan Petržela (Viktoria Plzeň), Tomáš Hübschman (Shakhtar Donetsk);
Attaccanti: Milan Baroš (Galatasaray), Tomáš Pekhart (Norimberga), David Lafata (Jablonec), Tomáš Necid (CSKA Mosca).

La Grecia.Stesso discorso fatto per la Repubblica Ceca l’unica nota positiva è un sorteggio soft. La Grecia comunque arriva come vincitrice di girone vincendo il Girone F davanti alla Croazia.

Karagounis

L’allenatore Fernando Santos, impiega il 4-3-3.

 In porta i primi dubbi , il portiere dovrebbe essere Chalkias, In difesa sulle fasce Torosidis (a rischio per l’esordio) e Holebas mentre al centro Papastathopoulos  e  A. Papadopoulos. A centrocampo agiranno due vecchie glorie di Euro 2004, Karagounis e Katsouranis con Maniatis che dovrebbe completare il trio, ma scalpitano occhio a a  Fetfetzdis. Il ruolo di centravanti sarà affidato a Gekas, mentre Samaras e sinistra e a destra ballottaggio Salpingidis-Ninis.

 La formazione: (4-3-3) Chalkias, Torosidis, A. Papadopoulos, Papastathopoulos, Holebas, Maniatis, Karagounis, Katsouranis, Salpingidis (Ninis) Gekas, Samaras

 
Le Stelle: Kragounis e Gekas.

Il Pronostico : Eliminata nel Girone, se miracolosamente dovesse andare oltre troverebbe nei quarti una fra Germania e Olanda.

Attenzione: Torosidis a forte rischio per l’esordio

La  rosa:
Portieri: Tzorvas (Palermo), Sifakis (Aris), Chalklas (PAOK);
Difensori: Papadopoulos (Schalke), Papastathopoulos (Werder), Torosidis (Olympiakos), Papadopoulos (Olympiakos), Tzavelas (Monaco), Malezas (PAOK), Holebas (Olympiakos);
Centrocampisti: Makos (AEK), Maniatis (Olympiakos), Katsouranis (Panathinaikos), Karagounis (Panathinaikos), Ninis (Panathinaikos), Fotakis (PAOK), Fortounis (Kaiserslautern), Fetfetzidis (Olympiakos);
Attaccanti: Samaras (Celtic), Salpingidis (PAOK), Gekas (Samsunspor), Liberopoulos (AEK), Mitroglou (Atromitos).

 

La Russia, è considerata la favorita del Girone si è qualificata vincendo il Girone B davanti all’Irlanda .
L’allenatore Dick Advocaat, un affezionato del 4-3-3. Schiera in Akinfeev. La linea difensiva a 4 prevede il motorino Anyukov a destra, Zhirkov o Kombarov a sinistra e A. Berezutsky a far coppia al centro con Ignashevich (difensore con il fiuto del goal) . Centrocampo a 3 con il trio titolare dello Zenit composto Denisov, Zyryanov e Shirokov. Il ruolo di punta centrale dovrebbe essere affidato al vice capocannoniere del campionato russo Kerzhakov; Arshavin agirà da ala sinistra, mentre per il ruolo di ala destra Dzagoev o Izmailov.

La formazione (4-3-3) Akinfeev, Anyukov,  A. Berezutsky, Ignashevich, Zhirkov, Denisov, Shirokov, Zyryanov, Dzagoev,  Kerzhakov, Arshavin

La Russia Euro 2012

Le stelle: Arshavin

Il Pronostico : Vincitrice del Girone eliminata a i quarti da Germania o Olanda

La rosa:

Portieri: Igor Akinfeev (CSKA Mosca), Vyacheslav Malafeev (Zenit San Pietroburgo), Anton Shunin (Dinamo Mosca); 
Difensori: Aleksandr Anyukov (Zenit San Pietroburgo), Aleksei Berezutski (CSKA Mosca), Sergei Ignashevich (CSKA Mosca), Vladimir Granat (Dinamo Mosca), Yuri Zhirkov (Anzhi Makhachkala), Dmitri Kombarov (Spartak Mosca), Roman Sharonov (Rubin Kazan), Kirill Nababkin (CSKA Mosca); 
Centrocampisti: Igor Denisov (Zenit San Pietroburgo), Konstantin Zyryanov (Zenit San Pietroburgo), Roman Shirokov (Zenit San Pietroburgo), Denis Glushakov (Lokomotiv Mosca), Igor Semshov (Dinamo Mosca), Marat Izmailov (Sporting Lisbona), Alan Dzagoev (CSKA Mosca);
Attaccanti: Andrey Arshavin (Zenit San Pietroburgo), Aleksandr Kerzhakov (Zenit San Pietroburgo, Aleksandr Kokorin (Dinamo Mosca), Roman Pavlyuchenko (Lokomotiv Mosca), Pavel Pogrebnyak (Fulham).


La Polonia , Paese ospitante come tale non ha svolto le qualificazioni.

L’allenatore Franciszek Smuda, utilizza un 4-2-3-1 o 4-3-3. In porta il titolare dovrebbe essere Szczesny. Difesa con Piszczek e Wasilewski dovrebbero agire da terzini, mentre Wawrzyniak (o Boenisch) e Perquis i cerntrali. Polanski e Dudka a centrocampo, Rybus e Blaszczykowsky sulle fasce. Con Obraniak: con il 4-3-3 giocherebbe a centrocampo, con il 4-2-3-1 a ridosso dell’unica punta Lewandowski.

La Formazione (4-2-3-1) :Szczesny,Wasilewski,Wawrzyniak,Perquis, Piszczek , Polanski, Dudka,Rybus, Obraniak, Blaszczykowsky, Lewandoski

Le Stelle: Obraniak, Blaszczykowsky, Lewandoski

Il Pronostico: seconda nel girone eliminata ai quarti da Olanda o Germania

La rosa:
Portieri: Wojciech Szczęsny (Arsenal FC), Przemysław Tytoń (PSV Eindhoven), Grzegorz Sandomierski (KRC Genk);
Difensori: Sebastian Boenisch (SV Werder Bremen), Marcin Kamiński (KKS Lech Poznań), Damien Perquis (FC Sochaux-Montbéliard), Łukasz Piszczek (Borussia Dortmund), Marcin Wasilewski (RSC Anderlecht), Jakub Wawrzyniak (Legia Warszawa), Grzegorz Wojtkowiak (KKS Lech Poznań);
Centrocampisti: Jakub Błaszczykowski (Borussia Dortmund), Dariusz Dudka (AJ Auxerre), Kamil Grosicki (Sivasspor), Adam Matuszczyk (Fortuna Düsseldorf 1895), Adrian Mierzejewski (Trabzonspor AŞ), Rafal Murawski (KKS Lech Poznań), Eugen Polanski (1. FSV Mainz), Ludovic Obraniak (FC Girondins de Bordeaux), Maciej Rybus (FC Terek Grozny), Rafał Wolski (Legia Warszawa);
Attaccanti: Paweł Brożek (Celtic FC), Robert Lewandowski (Borussia Dortmund), Artur Sobiech (Hannover 96).

Robert Lewandowski

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *