Gigi Buffon ha perso la testa per Ilaria D’Amico: bufala o verità?

0 Condivisioni

Dopo la separazione di Andrea Pirlo dalla moglie Debora Roversi per la nuova fiamma Valentina Baldini, sembra essere il turno di Gigi Buffon. Secondo nuove indiscrezioni trapelate su Radio Montecarlo, Alfonso Signorini avrebbe lanciato lo scoop del giorno affermando che Buffon avrebbe preso una sbandata per Ilaria D’Amico.

Buffon Seredova D'amico

Il giornalista nel corso della trasmissione avrebbe detto quanto segue: “Pare che il portiere abbia preso una sbandata per Ilaria D’Amico. Questo è il gossip del momento. Noi non ci nascondiamo. Questo vuole la legge del gossip, poi i diretti interessati smentiranno e la verità prima o poi verrà fuori“.

La risposta della moglie di Buffon, Alena Seredova, non si è fatta attendere e dopo un lungo silenzio avrebbe commentato il fatto sul social network Twitter scrivendo: “Nessuno nel mondo del gossip pensa che nel mezzo di questi tradimenti, separazioni, chiacchiere ci sono dei bambini? rispetto per loro“. In effetti come non darle ragione?

La crisi coniugale tra i due, già evidente da un po’ di tempo, sembra sia nata a causa della bella conduttrice di Sky e non a causa della Seredova che secondo altri rumor pareva avesse perso la testa per un altro uomo.

Di certo è che Ilaria D’Amico si è separata ad agosto, dopo 7 anni di matrimonio, dall’imprenditore Rocco Attisani e che la rottura sarebbe stata causata dalla relazione di quest’ultimo con una modella argentina.

Per ora non rimane che aspettare l’evoluzione dello scoop e capire se effettivamente si tratta di una bufala oppure di una nuova storia d’amore che alimenterà i gossippari più incalliti.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

Fabrizio Cannatelli

Fondatore di Informarea.it, è un appassionato di informatica. Ha lavorato per molti anni come Analista Programmatore presso varie aziende utilizzando diversi linguaggi di sviluppo, oggi svolge un lavoro completamente diverso ma la voglia di comunicare e di condividere con il web i suoi studi e le sue curiosità lo hanno spinto a far nascere questo blog non solo per esprimere e mostrare la passione per questo mondo, ma anche per confrontarsi con nuove esperienze di sviluppo.

Fabrizio Cannatelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.