Fantacalcio: Probabili Formazioni 8a giornata Serie A 2013-14

0 Condivisioni

Dopo le qualificazioni mondiali si riparte con il campionato ed è una ripartenza di fuoco con il super anticipo del venerdi fra Roma e Napoli, che vedrà i giallorossi provare a vincere l’ottava partita consecutiva e i partenopei tentare di scavalcare la capolista.

Il sabato due partite, comincia alle 18 con il derby delle due isole fra Cagliari e Catania e si chiude in serata con Milan-Udinese.

Domenica la partita di mezzogiorno  è Atalanta – Lazio, mentre il pomeriggio tutti gli occhi saranno su Fiorentina – Juventus il cui valore dipenderà molto anche dal risultato dell’anticipo di venerdì. Altre partite interessanti sono Verona – Parma fra due squadre in salute e Sassuolo – Bologna fra due squadre in difficoltà. La sera chiusura con il posticipo fra Torino ed Inter soprattutto per capire le ambizioni dei nerazzurri dopo la batosta casalinga con la Roma.

Si prospetta un turno difficile per i fantamister alle prese con le probabili formazioni difficili da decifrare per il rientro dei giocatori sudamericani dalle qualificazioni mondiali e per l’imminente impegno infrasettimanale delle squadre impegnate nelle coppe europee.

Logo Fantacalcio 

La nostra proposta Modulo 3-4-3

Handanovic

G. Rodriguez Benatia Nagatomo

Hamsik  Diamanti Cerci Hernanes

Higuain Totti Rossi

 

ROMA-NAPOLI Venerdì ore 20.45

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho.
A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Burdisso, Romagnoli, Marquinho, Taddei, Bradley, Ricci, Caprari, Ljajic, Borriello. All. Garcia
Squalificati: Balzaretti (1)
Indisponibili: Destro

Consigliato Totti Sconsigliato Maicon

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Britos, Armero; Inler, Behrami; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. 

A disp.: Rafael, Mesto, Cannavaro, Colombo, Dzemaili, Fernandez, Radosevic, Zapata, Pandev, Mertens. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga

Consigliato Higuain Sconsigliato Britos

Squalificato Balzaretti al suo posto Dodò è in vataggio su Torosidis. Strootman ha smaltito la botta alla caviglia rimediata in Nazionale e sarà regolarmente in campo. In avanti non dovrebbero esserci novità con la conferma del tridente Florenzi-Totti-Gervinho anche se Ljajic potrebbe essere la sorpresa al posto dell’ivoriano, sicura la staffetta. Zuniga è out al suo posto ballottaggio tra Armero, rientrato solo oggi dalla Nazionale, e Mesto.  Albiol ha recuperato dal fastidio agli adduttori e sarà della partita, presidiando il centro della difesa con Britos. Dietro a Higuain, oltre a Callejon e Hamsik, Benitez sceglierà uno fra Mertens e Insigne.

 

CAGLIARI-CATANIA Sabato ore 18

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori; Murru, Cabrera, Conti, Nainggolan; Cossu; Pinilla, Ibarbo.
A disp.: Carboni, Ariaudo, Pisano, Del Fabro, Avelar, Oikonomou, Eriksson, Ibrami, Nenè, Sau. All.: Lopez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ekdal, Avramov, Dessena 

Consigliato Cabrera Sconsigliato Perico

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Rolin, Legrottaglie, Biraghi; Izco, Plasil, Almiron; Castro, Bergessio, Barrientos. 

A disp.: Frison, Ficara, Alvarez, Capuano, Guarente, Freire, Monzon, Gyomber, Peruzzi,Tachtsidis, Maxi Lopez, Leto, Keko, Boateng. All.: Maran
Squalificati: Lanzafame (fino all’8 novembre 2014)
Indisponibili: Spolli

Consigliato Barrientos Sconsigliato Rolin

Sau è rientrato in gruppo e sarà disponibile contro il Catania ma non subito titolare. Ancora differenziato per Ekdal e Dessena, le cui condizioni verranno monitorate giorno per giorno. Anche Avramov non si è allenato con i compagni e ha proseguito le terapie.  A parte Spolli, Maran ha a disposizione tutta la rosa. Plasil, Biraghi e Gyomber hanno lavorato a parte per recuperare dopo il rientro dalle Nazionali.

 

MILAN-UDINESE Sabato ore 20:45

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Silvestre, Zapata, Constant; Poli, Montolivo, Muntari; Birsa; Matri, Robinho.
A disp.: Amelia, Gabriel, Iotti, Cristante, Zaccardo, Nocerino, Saponara, Kakà, Emanuelson, Piccinocchi, Niang. All.: Allegri
Squalificati: Mexes (4), De Jong (1)
Indisponibili: Bonera, De Sciglio, Pazzini, El Shaarawy, Balotelli

Consigliato Matri Sconsigliato Birsa

Udinese (3-4-2-1): Kelava, Heurtaux, Danilo, Naldo, Basta; Badu, Allan; Gabriel SIlva, Pereyra; Muriel, Di Natale.
A disp.: Benussi, Berra, Fernandes, Domizzi, B. Fernandes, ZIelinski, Bubnjic, Pinzi, Lazzari, Ranegie, Maicosuel, Nico Lopez. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brkic

Consigliato Di Natale Sconsigliato Naldo

Balotelli si è fermato per un problema muscolare. Per quanto riguarda il resto della formazione, Kakà è pronto, ma nella posizione di trequartista giocherà Birsa. In difesa Silvestre potrebbe essere preferito a Zaccardo, che non ha convinto nelle ultime uscite. Davanti, se non ci sarà Balotelli, spazio alla coppia Matri-Robinho. In mezzo al campo, senza lo squalificato De Jong, Montolivo tornerà a giocare da playmaker puro.  Muriel e Badu e si aggregheranno ai compagni all’ultimo. Da valutare le condizioni dell’attaccante colombiano. Con lui in campo verrà confermato il 3-5-1-1 mentre in sua assenza Guidolin schiererebbe un 3-4-2-1 con Pereyra e Maicosuel a sostegno di Di Natale.

 

ATALANTA-LAZIO Domenica ore 12.30

Atalanta (4-4-1-1):Consigli; Bellini, Stendardo, Brivio, Lucchini; Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis.
A disp.: Sportiello, Scaloni, Canini, Yepes, Brienza, Nica, Kone, De Luca, Gagliardini, Baselli, Marilungo, Livaja. All: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Giorgi, Cazzola, Migliaccio, Del Grosso

Consigliato Moralez Sconsigliato Bellini

Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Cavanda, Biava, Cana, Lulic; Ledesma; Candreva, Biglia, Hernanes, Ederson; Klose.
A disp.: Strakosha, Berisha, Ciani, Dias, Novaretti, Vinicius, Onazi, Felipe Anderson, Gonzalez, Keita, Floccari, Perea. All.: Petkovic
Squalificati: Mauri (fino al 2 maggio 2014)
Indisponibili: Konko, Pereirinha, Radu

Consigliato Hernanes Sconsigliato Cana

Giorgi si è dovuto nuovamente fermare per un problema sempre al polpaccio, ma della gamba sinistra. Yepes dopo le fatiche con la Colombia potrebbe rifiatare e lasciare spazio a Brivio, ma non è escluso che Colantuono si affidi comunque alla sua esperienza. Klose è completamente recuperato. Resta da stabilire se Petkovic butterà il tedesco nella mischia dall’inizio oppure no. Sono migliorate le condizioni di Pereirinha che potrebbe andare in panchina.  Ledesma è in dubbio per un attacco influenzale.

 

FIORENTINA-JUVENTUS Domenica ore 15

Fiorentina (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Pizarro, Borja Valero, Aquilani, Pasqual; Joaquin, Rossi.
A disp.: Munua, Roncaglia, Compper, Bakic, Alonso, Mati Fernandez, Ambrosini, Vargas, Ilicic, Wolski, Matos, Iakovenko. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gomez, Hegazi

Consigliato Rossi Sconsigliato Tomovic

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Giovinco.
A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Peluso, Lichtsteiner, Padoin, Pogba, De Ceglie, Motta, Llorente. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Caceres, Vucinic, Quagliarella

Consigliato Tevez Sconsigliato Isla

Dubbio Pizarro per Montella: il cileno ha un problema muscolare e non ha giocato con la sua nazionale. Si scalda quindi Massimo Ambrosini. Ancora da stabilire il compagno d’attacco di Pepito Rossi: al momento è favorito Joaquin. Solo all’ultimo si saprà se Ilicic sarà convocato per la sfida con la Juve. Altro guaio per Conte verso la Fiorentina. Vidal, infatti, rientrerà in ritardo dal Cile a causa di un aereo perso  e sarà a disposizione solo venerdì: la cosa non è piaciuta alla società e la sua presenza in campo dall’inizio potrebbe non essere così certa. Un problema che si aggiunge all’infortunio di Quagliarella. L’attaccante si è fermato in allenamento per una lesione di primo grado all’adduttore lungo di destra che lo terrà fuori 20 giorni. Out anche Vucinic, ballottaggio Giovinco-Llorente per affiancare Tevez.

 

GENOA-CHIEVO Domenica ore 15

Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Marchese; Vrsaljko, Matuzalem, Lodi, Sampirisi; Santana, Gilardino, Kucka.
A disp.: Bizzarri, Gamberini, Donnarumma, Fetfatzidis, Manfredini, Antonelli, Centurion, Cofie, Konaté, Stoian, Bertolacci. All.: Gasperini
Squalificati: nessuno
IndisponibiliCalaiò

Consigliato Santana Sconsigliato Antonini

Chievo (4-4-2):Puggioni; Frey, Claiton, Cesar, Dramè; Estigarribia, Radovanovic, L. Rigoni, Hetemaj; Thereau, Paloschi.
A disp.: Silvestri, Squizzi, Improta, Pellissier, Papp, Kupisz, Lazarevic, Samassa, Bentivoglio, Ardemagni. All.: Sannino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dainelli, Bernardini, Sestu, Acosty

Consigliato Paloschi Sconsigliato Dramè

Calaiò ha abbandonato l’allenamento per un risentimento al polpaccio. Vrsaljko è invece recuperato e sarà schierato regolarmente sulla destra. Antonini confermato nella difesa a tre così come Kucka nel tridente offensivo con Santana e Gilardino. A Marassi mancheranno Dainelli, Bernardini, Sestu e Acosty. In difesa i centrali saranno Cesar e Claiton mentre in avanti Pellissier dovrebbe ancora andare in panchina. Nel pomeriggio di oggi prevista un’amichevole contro il Caldiero.

 

LIVORNO-SAMPDORIA Domenica ore 15

Livorno (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Duncan, Greco, Mbaye; Emeghara, Paulinho.
A disp.: Anania, Rinaudo, Gemiti, Valentini, Piccini, Benassi, Borja, Lambrughi, Belingheri, Siligardi, Mosquera. All.: Nicola
Squalificati: De Lucia (fino al 27 dicembre 2013)
Indisponibili: Botta, Biagianti

Consigliato Emeghara Sconsigliato Coda

Sampdoria (3-4-2-1): Da Costa; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Barillà; Sansone; Gabbiadini, Eder.
A disp.: Fiorillo, Tozzo, Castellini, Redini, Gavazzi, Gentsoglu, Bjarnason, Rodriguez, Wszolek, Pozzi. All.: Rossi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Berardi, Eramo, Salamon, Mustafi

Consigliato Eder Sconsigliato Costa 

Biagianti sarà out anche contro la Sampdoria.  Con i doriani Emerson giocherà al centro della difesa con Rinaudo in panchina. Confermato il resto degli undici. Mustafi ha riportato una lesione muscolare all’adduttore destro e salterà la gara di Livorno. Obbligato quindi il ritorno di Palombo al centro della difesa: completeranno il reparto Gastaldello e Costa. Nel pomeriggio previsto un test contro gli Allievi.

 

SASSUOLO-BOLOGNA Domenica ore 15

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Marzorati, Bianco, Acerbi; Schelotto, Kurtic, Laribi, Missiroli, Ziegler; Floro Flores, Berardi.
A disp.: Pomini, Rosati, Antei, Pucino, Rossini, Chibsah, Longhi, Marrone, Masucci, Farias, Zaza, Alexe. All.: Di Francesco
Squalificati: Magnanelli (1)
Indisponibili: Valeri, Terranova, Gomes, Gazzola

Consigliato Berardi Sconsigliato Bianco

Bologna (3-5-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Mantovani; Garics, Kone, Perez, Laxalt, Cech; Diamanti; Cristaldo.
A disp.: Antonsson, Agliardi, Radakovic, Crespo, Morleo, Christodoulopoulos, Della Rocca, Moscardelli, Bianchi, Khrin, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cherubin, Stojanovic, Pazienza, Gimenez

Consigliato Diamanti Sconsigliato Acerbi

Buone notizie per Di Francesco: Marrone pare finalmente recuperato e potrebbe essere schierato subito a centrocampo. Ballottaggio tra Zaza e Floro Flores per affiancare Berardi in attacco.  Pioli rispolvera la difesa a 3 con Sorensen, Natali e Mantovani e l’esclusione di Antonsson. A centrocampo Khrin potrebbe far rifiatare Perez. Trauma contusivo alla spalla sinistra per Bianchi: l’attaccante è in dubbio per la gara di Reggio Emilia.

 

VERONA-PARMA Domenica ore 15

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Gonzales, Marques, Agostini; Romulo, Donati, Jorginho; Iturbe, Toni, Martinho.
A disp.: Mihaylov, Albertazzi, Bianchetti, Laner, Cirigliano, Hallfredsson, Gomez, Donadel, Longo, Jankovic, Cacia. All.: Mandorlini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ragatzu, Moras

Consiglio Iturbe Sconsigliato Gonzales

Parma (3-5-2):Bajza; Cassani, Felipe, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Gargano, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri.
A disp.: Pavarini, Mesbah, Benalouane, Mendes, Valdes, Munari, Acquah, Obi, Palladino, Sansone, Biabiany. All.: Donadoni
Squalificati: Mirante (1)
Indisponibili: Galloppa, Paletta, Okaka

Consigliato Cassano Sconsigliato Gobbi

Donadoni ha diversi dubbi. Sulla fascia destra Rosi pare in vantaggio su Biabiany. Marchionni dovrebbe ritornare tra gli unidici titolari ma è insidiato da Valdes. Amauri rientra dalla squalifica ed è in pole per affiancare Cassano. Palladino comunque spera.

 

TORINO-INTER Domenica ore 20:45

Torino (3-5-2): Padelli; D’Ambrosio, Darmian, Moretti, Pasquale;  Brighi, Vives, Farnerud; Cerci, Immobile, Barreto.
A disp.: Berni, Gomis,  S. Masiello, Bellomo, Gazzi, Meggiorini. All.: Ventura
Squalificati:  Gillet (fino all’1 febbraio 2017), Glik (1)
Indisponibili: Larrondo, Rodriguez, Bovo, El Kaddouri, Rodriguez, Basha, Maksimovic 

Consigliato Cerci Sconsigliato Moretti

Inter (3-5-1-1):Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Alvarez; Palacio.
A disp.: Castellazzi, Carrizo, Rolando, Samuel, Wallace, A Pereira, Kovacic, Kuzmanovic, Mudingayi, Belfodil, Icardi. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu, Zanetti, Milito

Consigliato Nagatomo Sconsigliato Guarin

Ventura dovrà fare i conti con numerose assenze. Contro l’Inter non ci saranno Maksimovic, El Kaddouri, Basha, Bovo, Rodriguez e lo squalificato Glik. Per fortuna del tecnico granata rientrano dai lunghi stop per squalifica Gazzi e Barreto, che verrà subito lanciato accanto a Immobile e Cerci. In difesa Darmian verrà dirottato al centro. Mazzarri ritrova Campagnaro, assente per infortunio contro la Roma. A centrocampo Taider sembra favorito su Kovacic. Confermato il 3-5-1-1 con Alvarez alle spalle di Rodrigo Palacio.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.