Fantacalcio: Probabili Formazioni 6a giornata Serie A 2013-14

0 Condivisioni

Senza un attimo di respiro si arriva alla sesta giornata, un turno che precede le coppe europee e quindi con tutti i rischi per i fantamister che devono fare i conti con turnover e infortuni. Nella giornata di Sabato scenderanno in campo due squadre che vengono da due pareggi abbastanza deludenti, il Napoli che alle 18 giocherà a Marassi e il Milan che ospiterà la Sampdoria.  Domenica grande appuntamento all’ora di pranzo con il derby di Torino, nel blocco pomeridiano spiccano Sassuolo – Lazio e Cagliari  – Inter; nel posticipo domenicale la capolista Roma ospita il Bologna. Chiusura lunedi con la Fiorentina che ospita il Parma.

 Probabili Formazioni 2013 14 - Fantacalcio: Probabili Formazioni 6a giornata Serie A 2013-14

La nostra proposta Modulo 3-4-3

 

Buffon

Nagatomo  Balzaretti  Benatia

Florenzi Hernanes Candreva Alvarez

Rossi Palacio Totti

 

 

Sabato 28 settembre

GENOA-NAPOLI ore 18

Genoa (3-5-2): Perin; Gamberini, Portanova, De Maio; Vrsaliko, Biondini, Lodi, Matuzalem, Antonini; Calaiò, Gilardino
A disp.: Bennati, Bizzarri, Centurion, Fetfatzidis, Cofie, Konate, Sampirisi, Bertolacci, Kucka, Santana, Sokoli, Stoian,  Zima.  All.: Liverani
Squalificati: Marchese
Indisponibili: Antonelli,Manfredini

Consigliato Calaiò Sconsigliato Perin

Napoli (4-2-3-1): Reina; Mesto, Britos, Albiol, Zuniga; Behrami, Dzemaili; Callejon, Mertens, Insigne; Pandev
A disp.: Rafael, Colombo, Cannavaro, Fernandez, Armero, Inler, Radosevic, Uvini, Bariti, Higuain, Hamsik, Zapata. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Maggio

Consigliato Callejon Sconsigliato Dzemaili

Rientrano in gruppo Kucka, Donnarumma e Sturaro, anche se nessuno dei tre dovrebbe essere rischiato contro il Napoli. Ancora riabilitazione per Manfredini e Antonelli, mentre Bertolacci accusa un affaticamento muscolare. Biondini a centrocampo. In attacco dal primo minuto, il tandem Gilardino-Calaiò.  Dopo l’amaro pari contro il Sassuolo,  Benitez rispolvera la difesa base. Rientrano Britos e Albiol, forse anche Zuniga che nell’infrasettimanale è stato tenuto a riposo. A centrocampo torna Behrami. Dzemaili favorito su Inler. Callejon-Insigne-Mertens alle spalle dell’unica punta, che potrebbe essere Pandev. Potrebbero, infatti, rifiatare Higuain e Hamsik.

 

MILAN-SAMPDORIA ore 20.45

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Poli, De Jong, Muntari; Birsa; Robinho, Matri
A disp.: Amelia, Coppola, Emanuelson, Lotti, Zaccardo, Piccinocchi, Cristante, Nocerino, Niang. All.: Allegri
Squalificati: Balotelli
Indisponibili: Bonera, Pazzini, Gabriel, De Sciglio, Silvestre, El Shaarawy, Montolivo, Kakà, Saponara

Consigliato Matri Sconsigliato Zapata

Sampdoria (3-4-2-1): Da Costa; Mustafi, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Regini; Bjarnason, Sansone; Gabbiadini
A disp: Fiorillo, Salamon, Renan, Rodriguez,  Pozzi, Gavazzi, Barillà, Soriano, Wszolek, Gentsoglu, Petagna. All. Delio Rossi
Squalificati: Barillà (1) 
Indisponibili: Eder, Gastaldello

Consigliato Gabbiadini Sconsigliato Costa

In mediana Muntari si candida per un posto da titolare. Birsa sempre in vantaggio su Niang per agire alle spalle del duo Robinho-Matri.  Delio Rossi, che dovrebbe schierare la sua Samp con un più accorto 4-4-2, si ritrova senza Gastaldello, infortunatosi nel match contro la Roma e in attesa dell’esito degli esami medici. C’è Mustafi nel pacchetto arretrato. Rientra Palombo. Squalificato Barillà, duello Regini Gavazzi per una maglia sull’out sinistro di centrocampo. 

 

Domenica 29 settembre

TORINO-JUVENTUS ore 12.30

Torino: (3-5-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti; D’Ambrosio, Brighi, Vives, El Kaddouri, Pasquale; Cerci, Immobile.
A disp.: Gomis, Berni, Basha, Bovo, Farnerud, Rodriguez, Masiello, Maksimovic, Bellomo, Meggiorini. All.: Ventura.
Squalificati: Gillet, Gazzi, Barreto
Indisponibili: Larrondo

Consigliato Cerci Sconsigliato Glik

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Vucinic, Tevez
A disp: Storari, Citti, Ogbonna, Motta, Isla, De Ceglie, Peluso, Marchisio, Padoin, Giovinco, Llorente, Quagliarella. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Caceres, Rubinho, Pepe

Consigliato Tevez Sconsigliato Asamoah

Formazione-tipo con Immobile dentro dal primo minuto. Arriva il derby, sentito e subito importante per ragioni di classifica. Conte si affida alla vecchia guardia. Una possibile  rotazione solo in mezzo al campo dove Vidal torna dal primo minuto e potrebbe riposare uno tra Pirlo e Pogba. Marchisio in preallarme. Vucinic-Tevez coppia offensiva. 

 

ATALANTA-UDINESE ore 15

Atalanta (4-3-3): Consigli; Raimondi; Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Carmona, Baselli, Cigarini; Moralez, Denis, Bonaventura.
A disp.: Sportiello, Bellini, Brivio, Livaja, Canini, Brienza, Marilungo, Kone, De Luca, Nica. All. Colantuono
Squalificati: Yepes (1) 
Indisponibili: Cazzola, Giorgi, Migliaccio

Consigliato Bonaventura Sconsigliato Raimondi

Udinese (3-5-2): Kelava; Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta, Lazzari, Allan, Badu, G.Silva; Di Natale, Maicosuel 
A disp.: Benussi, Bubnjic, Widmer, D.Santos, Pinzi, Mlinar, Pereyra, Fernandes, Ranegie, Zielinski, Lopez, Muriel All. : Guidolin

Squalificati: nessuno
Indisponibili: Domizzi, Brkic

Consigliato Basta Sconsigliato Kelava

Colantuono  potrebbe cambiare modulo e affidarsi al 4-3-3. In difesa squalificato Yepes. Centrali Stendardo e Lucchini. Baselli pronto a prendere il posto di Migliaccio in mezzo al campo. In avanti possibile inserimento di Moralez (o Livaja) a supporto di Denis e Bonaventura.  Muriel è a rischio forfait. Gioca Maicosuel in appoggio a Di Natale. Lazzari dovrebbe riprendersi la maglia a discapito di Pereyra. 

 

CAGLIARI-INTER ore 15

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi, Perico, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Nainggolan; Cabrera; Pinilla, Sau
A disp: Avramov, Ariaudo, Avelar, Ibraimi, Oikonomou, Eriksson, Nenè, Ibarbo. All.: Diego Lopez 
Squalificati: nessuno
Indisponibili:
Cossu, Pisano, Ekdal

Consigliato Sau Sconsigliato Astori

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Juan Jesus, Ranocchia, Campagnaro; Nagatomo, Kovacic, Cambiasso, Guarin, Jonathan; Alvarez; Palacio
A disp.: Castellazzi, Andreolli, Samuel, Rolando, Pereira, Wallace, Taider, Mudingayi, Kuzmanovic, Belfodil, Icardi, Milito. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisiponibili: Mariga, Chivu, Zanetti

Consigliato Palacio Sconsigliato J. Jesus

Le assenze forzate di Ekdal e Cossu affidano una maglia a Dessena. In difesa torna Murru dal primo minuto. In attacco molti nomi per pochi posti dove il solo Pinilla sembra certo Mazzarri potrebbe ancora una volta affidarsi ai suoi “titolarissimi”. L’unico dubbio in mediana. Stavolta potrebbe toccare a Kovacic, con Taider in panchina.

 

CATANIA-CHIEVO ore 15

Catania (4-2-3-1): Andujar; Rolin, Legrottaglie, Spolli; Alvarez, Plasil, Almiron, Guarente, Monzon, Barrientos, Bergessio 
A disp.: Frison, Capuano, Biraghi, Castro, Tatchsidis, Petkovic, Freire, Keko, Leto, Maxi Lopez All: Maran
Squalificati: Bellusci (1), Lanzafame 
Indisponibili: Peruzzi, Izco

Consigliato Berghessio Sconsigliato Guarente

Chievo (4-4-2): Puggioni; Sardo, Papp, Cesar, Dramé; Sestu, Radovanovic, Rigoni, Estigarribia; Théréau, Pellissier
A disp: Silvestri, Squizzi, Bernardini, Claiton, Lazarevic, Calello, Pamic, Improta, Frey, Acosty, Paloschi, Ardemagni. All.: Sannino.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dainelli, Hetemaj, Kupisz

Consigliato Radovanovic Sconsigliato Cesar

Maran vaglia le alternative, a partire dal modulo.  3-5-2 o 4-3-3. La squalifica di Bellusci restituisce una maglia da titolare a Legrottaglie. In caso di tridente c’è un posto per il rientrante Castro. Provato Monzon trequartista. Nel Chievo ballottaggio sulla banda destra tra Sardo e Frey. Estigarribia e Improta si giocano il posto sulla sinistra nel centrocampo a quattro. Dall’altra parte c’è Sestu. Novità in attacco dove Thereau potrebbe cambiare partner. Pellissier può togliere il posto a Paloschi.

 

SASSUOLO-LAZIO ore 15

Sassuolo (3-5-2): Pegolo; Marzorati, Antei, Acerbi; Kurtic, Magnanelli, Missiroli; Longhi, Schelotto; Berardi, Zaza.
A disp.: Pomini, Rosati, Rossini, Ziegler, Masucci, Bianco, Cribsah, Laribi, Pucino, Floro Flores, Alexe, Farias. All.: Di Francesco
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Marrone, Gomes, Valeri, Terranova, Gazzola

Consigliato Berardi Sconsigliato Antei

Lazio (4-5-1): Marchetti; Cavanda, Ciani, Dias, Pereirinha; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Ederson; Floccari
A disp.:Berisha, Strakosha, Pereirinha, Elez, Onazi, Keita, Lulic, Tounkara, Felipe Anderson. All.: Petkovic
Squalificati: Mauri 
Indisponibili: Radu, Biava, Biglia, Novaretti, Konko, Klose

Consigliato Ederson Sconsigliato Dias

La convincente prestazione di Napoli potrebbe spingere Di Francesco a confermare in blocco la squadra che ha strappato un punto e gli applausi al San Paolo. Ancora 3-5-2, anche se Missiroli insidia da vicino il posto di Laribi. Floro Flores in panchina. Zaza inamovibile. Berardi in vantaggio sulla concorrenza per fargli da spalla. Uomini contati in difesa per Petkovic. Non è una novità. Dias si riprende una maglia, conferma per Pereirinha. Rientra dal primo minuto Hernanes. Con Klose ko, attacco ancora sulle spalle di Floccari.

 

VERONA-LIVORNO ore 15

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Gonzalez, Agostini; Romulo, Hallfredsson, Jorginho; Jankovic, Toni, Gomez.
A disp.: Nicolas, Mihaylov, Bianchetti, Laner, Longo, Cirigliano, Albertazzi, Rubin, Iturbe, Cacia,  Marques, Sala, Donadel. All.: Mandorlini.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Martinho, Maietta.

Consigliato Toni Sconsigliato Moras

Livorno (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Greco, Duncan, Gemiti; Paulinho, Emeghara.
A disp.: Anania, Decarli, Valentini, Mbaye, Lambrughi, Piccini, Belingheri, Benassi, Siligardi. All. Nicola
Squalificati: De Lucia
Indisponibili: Botta, Biagianti

Consigliato Schiattarella Sconsigliato Coda

Martinho fa ancora differenziato. Mandorlini dovrebbe allora confermare il tridente con Jankovic e Gomez ai lati di Toni. In difesa rientra Agostini. Le condizioni di Biagianti dovrebbe regalare ancora una maglia in mediana a Duncan. Nicola dovrebbe affidarsi all'”usato garantito” e confermare l’undici base.

 

ROMA-BOLOGNA ore 20.45

Roma (4-3-3): De Sanctis; Dodò, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Ljajic
A disp.: Skorupski, Ricci, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj, Taddei, Marquinho, Caprari, Gervinho, Borriello. All: Garcia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Destro, Bradley, Maicon, Lobont, Maicon

Consigliato Totti Sconsigliato Dodo

Bologna (4-3-1-2): Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Morleo; Pazienza, Perez, Della Rocca; Diamanti; Laxalt, Cristaldo 
A disp.: Agliardi, Stojanovic, Sorensen, Cech, Crespo, Christodoulopoulos, Moscardelli, Gimenez, Acquafresca All: Pioli
Squalificati: Natali (2) 
Indisponibili: Bianchi, Cherubin

Consigliato Cristaldo Sconsigliato Morleo

Il k.o. di Maicon lancia Dodò a destra, anche se non si escude l’ipotesi Torosidis o addirittura quella di un possibile dirottamento di Balzaretti a destra.  In attacco torna Totti, che potrebbe completare il tridente con Florenzi e Ljajic. Bianchi è infortunato. Per la sua sostituzione Cristaldo favorito su Moscardelli. Laxalt si prende una maglia a centrocampo. 

Lunedì 30 settembre

FIORENTINA-PARMA ore 20.45

Fiorentina (4-3-2-1): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Roncaglia; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Wolski, Fernandez; Rossi.
A disp.: Munua, Compper, Alonso, Vecino, Bakic, Vargas, Joaquin, Ambrosini, Ilicic, Iakovenko, Rebic, Matos. All.: Montella
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Cuadrado, Gomez, Hegazi, Pasqual

Consigliato Rossi Sconsigliato Savic

Parma (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Valdes, Parolo, Gobbi; Biabiany, Cassano 
A disp.: Bajza, Mendes, Mesbah, Acquah, Obi, Munari, Gargano, Okaka, Palladino, Sansone. All.: Donadoni.
Squalificati: Amauri (2)
Indisponibili: Galloppa, Paletta

Consigliato Cassano Sconsigliato Cassani

Montella, che deve fare i conti con le solite, pesanti, assenze di Cuadrado e Gomez, perde anche Pasqual fuori per 2 settimane per una lesione di primo grado al bicipite femorale, ma recupera Pizarro, di rientro dal doppio turno di squalifica. Per lui subito una maglia. Davanti ballottaggio Wolski-Joaquin. Donadoni recupera Cassani, che ha scontato il turno di squalifica, ma perde, per lo stesso motivo, Amauri. In avanti ipotesi Okaka anche se potrebbe essere dirottato in prima linea Biabiany con il contemoporaneo utilizzo in mediana di Acquah e Gargano.

Non perdere nessuna notizia, aggiungici agli amici!


 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.

0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.