Fantacalcio: Probabili Formazioni 38^ Giornata

0 Condivisioni

logo fantacalcio

Ultima giornata di campionato, diffcilissima dal punto di vista sel fantacalcio, per le indecifrabili scelte degli allenatori e per i turnover di  fine stagione. Pochissime partite in cui ci si gioca qualcosa: Il Lecce a Chievo per il miracolo salvezza e il Genoa in casa con il Palermo per una salvezza annunciata. In zona Champions qualche incertezza inpiù con l’Udinese a Catania ed un Lazio-Inter che attende solo il risultato di Catania per decollare. Anche il Napoli interessato ospita il Siena e spera.

La proposta della settimana    3-4-3

HANDANOVIC

BENATIA                LULIC            ZACCARDO

HAMSIK          GIACOMAZZI     SCULLI    RIGONI (nov)

DI NATALE     IBRA       DEL PIERO

 
 

Domenica 13 maggio

 FIORENTINA-CAGLIARI ore 15

 Fiorentina (3-5-1-1):Boruc; Camporese, Natali, Felipe; Cassani, Kharja, Salifu, Lazzari, Pasqual; Olivera; Cerci.
A disposizione: Neto, Rozzio, De Silvestri, Acosty, Behrami, Romulo, Marchionni. All.: Guerini.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jovetic, Nastasic, Kroldrup, Amauri, Vargas, Gamberini, Montolivo
  Cagliari (4-3-3): Agazzi; Perico, Ariaudo, Astori, Agostini; Ekdal, Conti, Nainggolan; Ibarbo, Thiago Ribeiro, Pinilla . 
A disposizione: Avramovov, Canini, Gozzi, Dessena,  Eriksson, Larrivey, Nenè. All.: Ficcadenti. 
Squalificati: Cossu (1), Pisano (1)
Indisponibili: Rui Sampaio, El Kabir

 La Fiorentina ancora senza Jovetic. In dubbio anche Behrami. Nel Cagliari dubbio Pinilla. In caso non dovesse farcela ci sarà Nené. Il principale dubbio è in difesa con Ariaudo e Canini in ballottaggio per affiancare Astori.

JUVENTUS-ATALANTA ore 15

 Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Giaccherini, Pirlo, Marchisio, Pepe; Del Piero, Vucinic.
A disposizione: Storari, Caceres, Padoin, Estigarribia, Quagliarella, Matri, Borriello. All.: Conte.
Squalificati: Vidal (1)
Indisponibili: De Ceglie

 Atalanta (4-4-1-1):Frezzolini; Raimondi, Lucchini, Manfredini, Bellini; Schelotto, Carmona, Cazzola, Bonaventura; Moralez; Denis.
A disposizione: Polito, Ferri, Minotti, Cigarini, Carrozza, Gabbiadini, Tiribocchi. All.: Colantuono.
Squalificati: Stendardo (2), Doni (fino a febbraio 2015)
Indisponibili: Brighi, Marilungo, Capelli, Consigli, Peluso

 Nella Juve fuori De Ceglie. Del Piero dovrebbe partire titolare nella sua ultima partita ufficiale in bianconero. Gaccherini favorito su Padoin per sostituire Vidal squalificato. Solito schieramento per l’Atalanta: ballottaggio in mezzo al campo fra Cigarini e Carmona. Peluso si aggiunge alla lista degli indisponibili. 

MILAN-NOVARA ore 15

 Milan (4-3-1-2): Amelia; Zambrotta, Nesta, Yepes, Mesbah; Gattuso, Van Bommel, Nocerino; Seedorf; Inzaghi, Ibrahimovic.
A disposizione: Piscitelli, Mexes, Ambrosini, Aquilani, Boateng, Cassano, Maxi Lopez. All.: Allegri.
Squalificati: Abate (1)
Indisponibili: Roma, Pato, Emanuelson, Bonera, Abbiati, De Sciglio, Muntari, Antonini, Thiago Silva

 Novara (4-3-1-2): Fontana; Morganella, Lisuzzo, Garcia, Gemiti; Porcari, Pesce, Jensen; Rigoni; Morimoto, Jeda.
A disposizione: Tonozzi, Ludi, Centurioni, Branca, Radovanovic, Rubino, Maggio. All.: Tesser.
Squalificati: Mascara (1)
Indisponibili: Paci, Mazzarani, Marianini, Ujkani, Coser, Caracciolo

 Lesioni muscolari per Bonera e Abbiati. Distorsione alla caviglia per De Sciglio e al ginocchio destro per Muntari, che sono sulla via del miglioramento. La formazione sarà più sentimentale che tecnica: Inzaghi dovrebbe trovar spazio dall’inizio, come Nesta. C’è Seedorf, nonostante dei dissapori con l’allenatore e Zambrotta. Nel Novara avanza la candidatura di Morimoto, apparso molto in forma nell’ultimo test amichevole.

CESENA-ROMA ore 18

 Cesena (4-3-1-2): Ravaglia; Ceccarelli, Moras, Von Bergen, Lauro; Guana, T.Arrigoni, Parolo; Santana; Malonga, Rennella.
A disposizione: Antonioli, Rodriguez, Comotto, Benalouane, Djokovic, Del Nero, Filippi. All.: Beretta.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Iaquinta, Pudil, Calderoni, Mutu, Colucci, Martinez, Martinho, Colucci

 Roma (4-3-3): Lobont; Rosi, Kjaer, Heinze, Marquinho;  Gago, De Rossi, Pjanic; Bojan, Totti, Osvaldo.
A disposizione: Curci, Josè Angel, Perrotta, Greco, Simplicio, Lamela, Borini. All.: Luis Enrique.
Squalificati: Taddei (1)
Indisponibili: Stekelenburg, Burdisso, Juan

 Martinho (stiramento ai flessori) e Colucci (distorsione al ginocchio) sono gli ultimi ospiti dell’infermeria cesenate. Anche Mutu è out per una contrattura, Comotto ha recuperato da un affaticamento muscolare e andrà in panchina. Malonga rientra dalla tribuna punitiva. Nella Roma da verificare le condizioni di Kjaer, ancora malconcio alla caviglia. Marquinho confermato sulla fascia sinistra della difesa a quattro. 

PARMA-BOLOGNA ore 18

 Parma (3-5-2): Pavarini; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Valiani, Valdes, Galloppa, Gobbi; Giovinco, Floccari.
A disposizione: Gallinetta, Santacroce, Morrone, Jonathan, Marques, Okaka, Palladino. All.: Donadoni.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mariga, Mirante, Modesto, Brandao

 Bologna (3-4-2-1): Agliardi; Antonsson, Portanova, Cherubin; Garics, Taider, Kone, Rubin; Ramirez, Diamanti; Di Vaio.
A disposizione: Stojanovic, Loria, Sorensen, Crespo, Pulzetti, Belfodil, Acquafresca. All.: Pioli.
Squalificati: Morleo (2)
Indisponibili: Gimenez, Gillet, Casarini, Krhin, Perez, Mudingayi

 Nel Parma un affaticamento muscolare blocca Modesto. Nel bologna ci sarà Kone che rientra dalla squalifica, Mudingayi non ha smaltito la contusione al ginocchio. Di Vaio partirà titolare anche nella sua ultima in rossoblu

CATANIA-UDINESE ore 20.45

 Catania (4-3-3): Carrizo; Motta, Spolli, Legrottaglie, Marchese; Izco, Almiron, Seymour; Gomez, Bergessio, Barrientos.
A disposizione: Terracciano, Bellusci, Calapai, Ricchiuti, Catellani, Suazo, Lanzafame. All.: Montella.
Squalificati: Lodi (1)
Indisponibili: Biagianti, Potenza, Llama.

 Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Asamoah, Pasquale; Fabbrini; Di Natale.
A disposizione: Padelli, Coda, Armero, Fernandes, Pazienza, Torje, Floro Flores. All.: Guidolin.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Isla, Ferronetti, Barreto.

 Barrientos è tornato in gruppo, come Bergessio. Ci sono buone possibilità che il tridente argentino, completato da Gomez, venga riproposto da Montella. Se invece Bergessio non dovesse farcela, pronto Catellani che scalpita. Guidolin ha recuperato Pinzi a centrocampo. 

CHIEVO-LECCE ore 20.45

 Chievo (4-3-1-2): Puggioni; Sardo, Morero, Cesar, Jokic; Vacek, Bradley, Luciano; Sammarco; Pellissier, Uribe.
A disposizione: Squizzi, Frey, Acerbi, Rigoni, Hetemaj, Thereau, Paloschi. All.: Di Carlo.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dramé, Gulan, Moscardelli, De Paula, Andreolli, Dainelli, Sorrentino, Cruzado

 Lecce (3-5-2): Benassi; Oddo, Carrozzieri, Esposito; Cuadrado, Blasi, Giacomazzi, Obodo, Brivio; Di Michele, Muriel.
A disposizione: Gabrieli, Tundo, Di Matteo, Giandonato, Bertolacci, Seferovic, Bojinov. All.: Cosmi.
Squalificati: Miglionico (1), Delvecchio (1)
Indisponibili: Julio Sergio, Corvia, Petrachi, Tomovic, Ingrosso

 Stagione finita per Sorrentino e Cruzado: per il portiere risentimento al retto femorale, per il centrocampista lesione di primo grado ai flessori. Uribe in campo dal 1′, anche Sammarco è favorito su Pellissier. Salgono le quotazioni di Sardo sulla fascia destra. Cosmi con la tegola Tomovic: infortunio al quadricipite e Chievo addio. A centrocampo ballottaggio Obodo-Bertolacci. 

GENOA-PALERMO ore 20.45

 Genoa (4-4-2): Frey; Mesto, Granqvist, Kaladze, Moretti; Rossi, Belluschi, Biondini, Jankovic; Sculli, Gilardino.
A disposizione: Lupatelli, Alhassan, Carvalho, Veloso, Birsa, Jorquera, Ze Eduardo. All.: De Canio.
Squalificati: Palacio (2), Kucka (1)
Indisponibili: Antonelli, Constant, Bovo

 Palermo (4-3-1-2): Viviano; Pisano, Milanovic, Mantovani, Balzaretti; Migliaccio, Donati, Barreto; Vazquez; Hernandez, Budan
A disposizione: Bricchetto,Munoz, Labrin, Aguirregaray, Bertolo, Zahavi, Mehmeti. All.: Mutti.
Squalificati: Silvestre (1)
Indisponibili: Della Rocca, Ilicic, Acquah, Tzorvas, Miccoli

 Miccoli e out è il Lecce si dispera. Mutti è costretto a ridisegnare la squadra con un rombo a centrocampo, in cui il posto di trequartista è conteso tra Vasquez e Zahavi. Budan al fianco di Hernandez; rientra Balzaretti. Il Genoa si gioca la salvezza e ritrova Kaladze, sulla via del recupero. Sarà la sua ultima partita. in avanti, con Palacio squalificato, spazio a Sculli e Gilardino. 

LAZIO-INTER ore 20.45

 Lazio (4-2-3-1): Bizzarri; Konko, Diakitè, Biava, Scaloni; Gonzalez, Ledesma; Candreva, Mauri, Lulic; Klose.
A disposizione: Berardi, Garrido, Zauri, Cana, Onazi, Makinwa, Kozak. All.: Reja.
Squalificati: Marchetti (2), Dias (1)
Indisponibili: Alfaro, Rocchi, Radu, Stankevicius, Brocchi, Crescenzi, Matuzalem, Hernanes

 Inter (4-3-2-1): Castellazzi; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Guarin, Cambiasso, Zanetti; Alvarez, Sneijder; Milito.
A disposizione: Orlandoni, Ranocchia, Cordoba, Faraoni, Poli, Zarate, Pazzini. All.: Stramaccioni.
Squalificati: Julio Cesar (1)
Indisponibili: Castaignos, Chivu, Stankovic, Obi, Forlan

 Lazio vittima della sua infermeria: Matuzalem dovrà subire un intervento di pulizia al ginocchio. Dubbio in difesa, dove Biava, non al meglio, potrebbe essere sostituito da Cana o da Scaloni che si sposterebbe al centro con l’impiego di Garrido sulla fascia sinistra. Nell’Inter, Alvarez non sta benissimo ma Stramaccioni vuole sfruttare la sua vena. Ricky è favorito sul connazionale Zarate. Intanto si ferma Obi che, nell’allenamento di ieri, ha accusasto un risentimento muscolare alla coscia sinistra. 

NAPOLI-SIENA ore 20.45

 Napoli (3-5-2):De Sanctis; Grava, Cannavaro, Britos; Maggio, Gargano, Inler, Hamsik, Dossena; Pandev, Lavezzi.
A disposizione: Colombo, Fernandez, Fideleff, Zuniga, Ammendola, Dezi, Vargas. All.: Mazzarri.
Squalificati: Dzemaili (1), Aronica (1), Cavani (1)
Indisponibili: Campagnaro, Donadel

 Siena (3-5-2): Pegolo; Belmonte, Contini, Terzi; Vitiello, Vergassola, Gazzi, Brienza, Del Grosso; Destro, Larrondo.
A disposizione: Brkic, Sestu, Rossi, D’Agostino, Bolzoni, Grossi, Bogdani. All.: Sannino.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pesoli, Calaiò, Angelo, Rossettini, Gonzalez

 La squalifica di Cavani favorisce l’ultima al san Paolo di Lavezzi, che sarà titolare al fianco di Pandev nel 3-5-2 disegnato da Mazzarri. In difesa dovrebbe esserci ancora Britos. Il Siena invece punta forte su Destro, uomo mercato e uomo gol, a caccia del 12° centro stagionale. 

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.