Fantacalcio: Probabili Formazioni 37^ Giornata

0 Condivisioni

logo fantacalcio

Ci siamo due giornate per tutti i verdetti, si inizia sabato pomeriggio con un Lecce – Fiorentina tesissimo per la zona retrocessione, la sera un ormai quasi inutile Roma-Catania. Domenica pomeriggio dedicata alla Champions con il Napoli che va a Palermo e l’Udinese che riceve il Genoa. Il piatto forte è servito a cena dove ci si gioca lo scudetto con la Juve che sul neutro di Trieste affronta il Cagliari ed in contemporanea si gioca il derby della Madonnina.

La proposta della settimana    3-4-3

BUFFON

BASTA             LULIC            ZACCARDO

HAMSIK         NOCERINO    TORJE    GIACOMAZZI

DI NATALE     IBRA        CAVANI

Sabato 5 maggio

 LECCE-FIORENTINA ore 18:00

 Lecce (3-5-1-1): Benassi; Tomovic, Esposito, Miglionico; Di Matteo, Blasi, Giacomazzi, Delvecchio, Brivio; Bertolacci; Di Michele.
A disp.: Petrachi, Ingrosso, Giandonato, Ofere, Obodo, Seferovic, Bojinov. All.: Cosmi
Squalificati: Cuadrado (1), Carrozzieri (1), Muriel (1)
Indisponibili: Julio Sergio, Corvia, Oddo

Fiorentina (3-5-2): Boruc; Gamberini, Natali, Camporese; Cassani, Montolivo, Behrami, Lazzari, Pasqual; Olivera, Cerci.
A disp: Neto, Felipe, De Silvestri,  Acosty, Kharja, Marchionni, Salifu. All.: Guerini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Kroldrup, Amauri, Vargas, Jovetic, Nastasic

Nel Lecce Oddo non convocato, al suo posto Tomovic. Bertolacci, titolare alle spalle di Di Michele. Per quanto riguarda la Fiorentina, il neo-tecnico Guerini si affida a Cerci in attacco, con Olivera a supporto. In difesa, davanti a Boruc, giocheranno Gamberini, Natali e Camporese. A centrocampo c’è Behrami mentre Jovetic non recupera e sarà ancora una volta out. Fuori anche Nastasic.

ROMA-CATANIA ore 20:45

 Roma (4-3-1-2): Lobont; Taddei, Kjaer, Heinze, José Angel; Pjanic, De Rossi, Marquinho; Totti; Lamela, Osvaldo
A disp.: Curci, Rosi, Gago, Perrotta, Simplicio, Borini, Bojan. All.: Luis Enrique
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Stekelenburg, Burdisso, Juan

 Catania (4-3-3): Carrizo; Motta, Bellusci, Legrottaglie, Marchese; Izco, Lodi, Almiron; Gomez,  Bergessio, Barrientos.
A disp.: Terracciano, Capuano, Ricchiuti, Seymour, Lanzafame, Catellani, Ebagua. All.: Montella 
Squalificati: Spolli (1)
Indisponibili: Suazo, Potenza, Llama, Biagianti, Paglialunga, Campagnolo
Luis Enrique recupera almeno Lobont. In attacca ballottaggio Lamela-Borini con il primo favorito. De Rossi dovrebbe essere utilizzato a centrocampo insieme a Pjanic e Marquinho. Nel Catania recupera Capuano, che andrà in panchina. In difesa gioca Bellusci, solito trio Gomez-Bergessio-Barrientos in attacco.

Domenica 6 maggio

SIENA-PARMA ore 12.30

Siena (3-5-2): Pegolo; Rossettini, Contini, Terzi; Vitiello, Vergassola, Gazzi, Brienza, Del Grosso; Destro, Larrondo.
A disp.: Brkic, Rossi, Belmonte, D’Agostino, Bolzoni, Mannini, Bogdani. All.: Sannino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Calaiò, Giorgi, Angelo, Gonzalez, Pesoli

Parma (3-5-2): Pavarini; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Valiani, Musacci, Galloppa, Gobbi; Okaka, Giovinco.
A disp.: Gallinetta, Feltscher, Jonathan, Morrone, Modesto, Floccari, Marques All.: Donadoni
Squalificati:
Valdes (1), Santacroce (1)
Indisponibili:
Mariga, Mirante

Sannino pensa a Larrondo per l’attacco al fianco di Destro. Resta comunque in ballottaggio anche Bogdani. Nel Parma due dubbi: Musacci o Morrone, Gobbi o Jonathan. Floccari tra i convocati e in ballottaggio con Okaka.

ATALANTA-LAZIO ore 15

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez, Denis.
A disp.: Frezzolini, Ferreira Pinto, Lucchini, Cazzola, Carrozza, Tiribocchi, Gabbiadini. All.: Colantuono
Squalificati: Doni (fino a febbraio 2015)
Indisponibili: Brighi, Marilungo, Capelli

Lazio (4-2-3-1): Bizzarri; Konko, Scaloni, Diakité, Garrido; Cana, Matuzalem; Gonzalez, Mauri, Candreva; Kozak.
A disp.: Berardi, Zauri, Zampa, Onazi, Lulic, Rozzi, Alfaro. All.: Reja
Squalificati: Dias (2), Marchetti (3), Biava (1), Ledesma (1)
Indisponibili: Hernanes, Radu, Klose, Rocchi, Brocchi, Stankevicius

Unico ballottaggio per l’Atalanta tra Carmona e Cazzola a centrocampo. Nella Lazio molto dipende da Klose: il recupero del tedesco sembra possibile, ma restano dubbi sul suo utilizzo dal primo minuto. Lulic è recuperato, ma non è escluso che Reja lo voglia impiegare a partita iniziata. Altrimenti, con il bosniaco in campo, possibile cambio di modulo con tre a centrocampo (Gonzalez, Matuzalem e appunto Lulic) e doppio trequartista Mauri-Candreva dietro Kozak.

BOLOGNA-NAPOLI ore 15

Bologna (3-4-2-1): Agliardi; Raggi, Antonsson, Cherubin; Garics, Taider, Mudingayi, Morleo; Diamanti, Belfodil; Di Vaio
A disp.: Stojanovic, Sorensen, Loria, Rubin, Crespo, Perez, Acquafresca. All.: Pioli
Squalificati: Ramirez (1), Kone (1), Portanova (1)
Indisponibili: Gimenez, Pulzetti, Gillet, Casarini, Khrin

Napoli (3-5-2): De Sanctis; Cannavaro, Aronica, Britos; Maggio, Gargano, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev, Cavani
A disp.: Colombo, Grava, Fideleff, Dossena, Dzemaili, Lavezzi, Vargas. All.: Mazzarri
Squalificati: Fernandez (1)
Indisponibili: Campagnaro, Donadel, Rosati

Pioli sta pensando di lanciare Belfodil dal primo minuto al posto di Acquafresca. In dubbio Diego Perez, che venerdì  ha lavorato in parte con il gruppo e in parte ha seguito un programma differenziato. Nel Napoli più Pandev che Lavezzi. Difficile il recupero di Campagnaro, che anche venerdì ha svolto allenamento differenziato secondo una tabella di recupero personalizzata.

NOVARA-CESENA ore 15

Novara (4-3-1-2): Coser; Morganella, Lisuzzo, Garcia, Gemiti; Porcari, Radovanovic, Rigoni; Mazzarani; Jeda, Caracciolo
A disp.: Fontana, Centurioni, Paci, Pesce, Jensen, Morimoto, Mascara. All.: Tesser
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ludi, Marianini, Ujkani

Cesena (3-4-1-2): Ravaglia; Benalouane, Von Bergen, Rodriguez; Ceccarelli, Parolo, Guana, Martinho; Santana; Malonga, Rennella.
A disp.: Antonioli, Comotto, Moras, Djokovic, Colucci, Arrigoni, Del Nero. All.: Beretta
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Lauro, Pudil, Calderoni, Martinez, Mutu, Iaquinta

A riposo i portieri titolari giocano Coser e Ravaglia. Nel Cesena rientra Santana dopo la squalifica, così come Del Nero che ha recuperato dall’infortunio alla caviglia e Comotto che ha smaltito l’affaticamento muscolare. Assente Lauro ancora dolorante dopo il trauma al rachide cervicale. Non convocati Iaquinta e Mutu.

PALERMO-CHIEVO ore 15

Palermo (4-3-1-2): Viviano; Pisano, Milanovic, Silvestre, Mantovani; Migliaccio, Donati, Barreto; Zahavi; Hernandez, Miccoli
A disp: Tzorvas, Labrin, Munoz, Acquah, Aguirregaray, Vazquez, Budan. All.: Mutti
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ilicic, Della Rocca, Bertolo, Balzaretti

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Cesar, Acerbi, Jokic; Rigoni, Bradley, Hetemaj; Cruzado; Pellissier, Paloschi
A disp.: Puggioni, Frey, Morero, Mandelli, Sammarco, Luciano, Uribe. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Thereau, Dramè, Gulan, Moscardelli, Andreolli, Dainelli

Mutti preferisce Milanovic per affiancare Silvestre al centro della difesa rosanera. Sull’out sinistro ci sarà Mantovani: Balzaretti è infatti indisponibile. Recupera invece Miccoli, che parte regolarmente dal primo minuto. Il Chievo recupera Vacek, che forse troverà spazio in panchina. L’unico dubbio di Di Carlo sembra riguardare il ruolo di esterno destro difensivo: Sardo se la gioca con Frey.

UDINESE-GENOA ore 15

Udinese (3-5-1-1): Handanovic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Asamoah, Armero; Fabbrini; Di Natale.
A disp.: Padelli, Coda, Pasquale, Abdi, Pazienza, Barreto, Floro Flores. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Isla, Ferronetti

Genoa (4-5-1): Frey; Mesto, Granqvist, Moretti, Alhassan; M.Rossi, Biondini, Belluschi, Kucka, Jankovic; Palacio.
A disp.: Lupatelli, Carvalho, Veloso,  Birsa, Jorquera, Sculli, Gilardino. All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Antonelli, Bovo, Constant, Kaladze

Guidolin recupera Benatia che torna titolare nel terzetto di difesa. In mediana ballottaggio tra Pereyra e Abdi, tra Armero e Pasquale a sinistra. Qualche chance per Torje che potrebbe scavalcare fabbrini. Per quanto riguarda il Genoa, De Canio dovrà rinunciare ancora a Kaladze, con Moretti che lo sostituirà al centro e con Alhassan a sinistra. Una punta sola come a Milano: Palacio. Unico dubbio l’inserimento di capitan Rossi a centrocampo: si gioca la maglia con Sculli.

CAGLIARI-JUVENTUS ore 20.45

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Canini, Astori, Pisano; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Thiago Ribeiro, Pinilla.
A disp.: Avramov, Gozzi, Ariaudo, Dessena, Larrivey, Ibarbo, Nené. All.: Ficcadenti
Squalificati: Agostini (1)
Indisponibili: Rui Sampaio, El Kabir  

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Pepe; Borriello, Vucinic
A disp.: Storari, Caceres, Estigarribia, Giaccherini, Del Piero, Quagliarella, Matri. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Ceglie

Nel Cagliari Perico gioca a destra in difesa con Pisano spostato a sinistra per ovviare all’assenza dello squalificato Agostini. In attacco una maglia per Thiago Ribeiro o Ibarbo con Pinilla. Nella Juve, Conte agirà con Pepe sulla destra, Vucinic davanti con uno tra Borriello – in vantaggio – e Matri. Quagliarella. Out De Ceglie.

INTER-MILAN ore 20:45

Inter (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Zanetti; Guarin, Cambiasso, Obi; Sneijder; Zarate, Milito.
A disp.: Castellazzi, Ranocchia, Nagatomo, Duncan, Alvarez, Forlan, Pazzini. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Castaignos, Chivu, Poli, Stankovic

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Bonera, Antonini; Nocerino, Van Bommel, Muntari; Boateng; Ibrahimovic, Cassano.
A disp: Amelia, Yepes, Méxes, Ambrosini, Emanuelson, Robinho, Maxi Lopez. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Inzaghi, Roma, Pato, Thiago Silva

Recuperato  Zanetti ma non Stankovic. A centrocampo, dunque, con Cambiasso e Guarin ci sarà Obi. Zarate sarà la spalla di Milito. Nel Milan, Thiago Silva ha lavorato a parte anche venerdì e non dovrebbe essere a disposizione. Sono in dubbio anche Antonini ed Emanuelson, mentre Seedorf è recuperato. Nocerino ha rimediato una contusione al ginocchio ma non desta preoccupazione, in attacco uno tra Cassano e Robinho.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.