Fantacalcio: Probabili Formazioni 32a Giornata Serie A 2012-13

0 Condivisioni

Si riparte con la 32^ dopo le eliminazioni europee di Juventus e Lazio che saranno le ultime squadre a scendere in campo Lunedi sera. Sabato il Siena fa visita ad un Pescara quasi spacciato mentre la sera Atalanta e Fiorentina si sfidano per le ultime opportunità europee dei viola. Domenica tuta concentrata sul posticipo serale fra Milan e Napoli che potrebbe decidere il secondo posto mentre al pomeriggio gli il clou è rappresentato da Cagliari-Inter e Torino-Roma. Da segnalare anche l’ultima chiamata per il Palermo che ospita il Bologna.

Logo Fantacalcio 

La proposta della settimana: 3-4-3

ABBIATI

BASTA     BONUCCI     DE SCIGLIO   

LJACIC    ROSINA   BONAVENTURA   ALVAREZ   

TOTTI    PAZZINI   EMEGAHRA

Sabato 13 aprile

PESCARA-SIENA ore 18

Pescara (4-2-3-1): Pelizzoli; Zanon, Kroldrup, Capuano, Modesto; Blasi, Togni; Sculli, Quintero, Caprari; Sforzini.
A disp.: Perin, Bianchi Arce, Vittiglio, D’Agostino, Cascione, Di Francesco, Abbruscato, Caraglio, Vukusic, Celik. All.: Bucchi
Squalificati: Rizzo (1), Bjarnason (1)
Indisponibili: Zauri, Weiss, Cosic, Bocchetti, Balzano

CONSIGLIATO QUINTERO SCONSIGLIATO CAPUANO
Siena (3-4-2-1): Pegolo; Terzi, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Della Rocca, Rubin; Rosina, Sestu; Emeghara.
A disp.: Farelli, Marini, Belmonte, Jorge Texeira, Uvini, Agra, Bolzoni, Calello, Valiani, Reginaldo, Bogdani, Pozzi. All.: Iachini
Squalificati: Vitiello (10/5/2013)
Indisponibili: Matheu

CONSIGLIATO EMEGHARA SCONSIGLIATO DELLA ROCCA

Buone notizie dall’infermeria: sono tornati con il gruppo Capuano e Cascione, entrambi a disposizione di Bucchi contro il Siena. Terapie per Zauri e Bocchetti, differenziato e fisioterapia per Cosic, Weiss e Balzano. Out Rizzo e Bjarnason per squalifica. La sensazione è che l’allenatore confermi il modulo di Torino (4-2-3-1), Togni o D’Agostino il dubbio a metà campo, Celik o Caprari in attacco. In difesa scelte obbligate: Zanon, Kroldrup, Capuano e Modesto. Siena con il 3-4-2-1 con Emeghara prima punta e Pozzi pronto a subentrare.

ATALANTA-FIORENTINA ore 20.45

AGGIORNAMENTO ore 8.30 del 13/4

Atalanta (4-4-2): Consigli; Scaloni, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Giorgi, Radovanovic, Biondini, Bonaventura; Livaja, Denis
A disp.: Polito, Frezzolini, Contini, Brivio, Canini, Ferri, Palma, Moralez, Troisi, Brienza, De Luca, Parra. All.: Colantuono
Squalificati: Raimondi (3), Carmona (3), Cigarini (1)
Indisponibili: Bellini, Budan, Marilungo, Cazzola

CONSIGLIATO BONAVENTURA SCONSIGLIATO LUCCHIN

Fiorentina (3-5-2): Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Compper; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, B. Valero, Pasqua; El Hamdaoui, Ljajic
A disp.: Neto, Lupatelli, Madrigali, Romulo, Sissoko, Migliaccio, Capezzi, Llama, Bernardeschi, Larrondo. All.: Montella
Squalificati: Tomovic (1)
Indisponibili: Mati Fernandez, Savic, Jovetic, Rossi, Camporese, Hegazi, Wolski,Toni

CONSIGLIATO LJACIC SCONSIGLIATO RONCAGLIA

Budan è tornato ad allenarsi, segno che ha superato il fastidio al ginocchio e il malanno dei giorni scorsi. Anche Moralez è sulla via del pieno recupero e potrebbe essere convocato. Domani la rifinitura scioglierà gli ultimi dubbi, anche se si va verso il ritorno al 4-4-2 con Livaja e Denis in attacco. A centrocampo scelte obbligate viste le tante assenze: al fianco di Biondini tornerà titolare Radovanovic. Dietro si giocano una maglia Scaloni e Canini con l’argentino che potrebbe essere preferito. Sequenza infinita di problemi in casa viola. Contro l’Atalanta out sicuramente Jovetic, Savic, Mati Fernandez, Tomovic e Wolski, oltre agli infortunati di lungo corso Rossi, Hegazi e Camporese. Pasqual ha recuperato e sarà in campo e Toni invece non ce la fa (fastidi al ginocchio). In difesa spazio a Roncaglia e Compper, oltre al rientrante Gonzalo Rodriguez. Se Pasqual non recupera, spazio a Romulo (o Llama) come esterno di un centrocampo a 5. Davanti più El Hamdaoui di Larrondo, accanto a Ljajic

Domenica 14 aprile

PALERMO-BOLOGNA ore 12.30

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Von Bergen, Aronica; Morganella, Barreto, Donati, Rios, Garcia; Ilicic, Miccoli
A disp.: Benussi, Nelson, Kosnic, Anselmo, Kurtic, Faurlin, Viola, Fabbrini, Formica, Sperduti, Dybala, Boselli. All.: Sannino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mantovani, Dossena, Hernandez

CONSIGLIATO MICCOLI SCONSIGLIATO RIOS

Bologna (4-3-1-2): Curci; Motta, Antonsson, Cherubin, Morleo; Kone, Pazienza, Taider; Christodoulopoulos; Gilardino, Gabbiadini
A disp.: Agliardi, Lombardi, Naldo, Carvalho, Abero, Garics, Sorensen, Guarente, Khrin, Riverola, Pasquato, Moscardelli. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Diamanti, Perez

CONSIGLIATO CHRISTODOPOULOS SCONSGLIATO MOTTA

Fabrizio Miccoli ha svolto un allenamento differenziato programmato, mentre Andrea Dossena si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti. Il capitano sarà a disposizione per il match contro la squadra di Pioli. Discorso diverso per l’esterno ex Napoli, il cui recupero sembra molto difficile. Il Bologna tira un sospiro di sollievo per Diamanti. Il giocatore si è sottoposto a terapie e verrà monitorato giorno per giorno fino alla decisione sul suo impiego. In assenza del trequartista toscano oggi Pioli ha provato un 4-3-1-2 con Christodoulopoulos dietro alle due punte. Al rientro dalla squalifica Motta potrebbe riprendersi la fascia destra a scapito di Garics. A guidare il centrocampo a 3 oggi era Pazienza, che ha smaltito la contusione ad una coscia e si gioca il posto con Krhin. Taider ha saltato l’allenamento perché un po’ affaticato, ma il franco-algerino non è in dubbio

CAGLIARI-INTER ore 15

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Avelar; Cabrera, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau
A disp.: Anedda, Murru, Ariaudo, Casarini, Dessena, Thiago Ribeiro, Ibarbo, Nenè. All.: Pulga-Lopez
Squalificati: Nainggolan (1)
Indisponibili: Pisano, Avramov

CONSIGLIATO PINILLA SCONSIGLIATO ROSSETTINI

Inter (4-3-2-1): Handanovic; Zanetti, Silvestre, Juan Jesus, Pereira; Cambiasso, Kuzmanovic, Gargano; Guarin, Alvarez; Rocchi
A disp.: Carrizo, Belec, Jonathan, Ranocchia, Samuel, Benassi, Nagatomo, Romanò, Kovacic, Forte, Colombi. All.: Stramaccioni
Squalificati: Schelotto (1)
Indisponibili: Cassano, Milito, Palacio, Obi, Mudingayi, Castellazzi, Stankovic, Chivu

CONSIGLIATO ALVAREZ SCONSIGLIATO JUAN JESUS

Stramaccioni lascia a riposo Ranocchia e Samuel dopo la deludente prova con l’Atalanta e rilancia Silvestre al centro della difesa a quattro in coppia con Juan Jesus. Cabrera a centrocampo, al posto di Nainggolan, potrebbe essere la novità in vista della gara con l’Inter

CHIEVO-CATANIA ore 15

AGGIORNAMENTO ore 9.30 del 13/4

Chievo (3-5-2): Puggioni; Andreolli, Dainelli, Cesar; Frey, Guana, L. Rigoni, Cofie, Dramé; Pellissier, Thereau
A disp.: Ujkani, Squizzi, Sardo, Papp, Acerbi, Hetemaj, Seymour, Luciano, Stoian, Paloschi, Hauche, Samassa. All.: Corini
Squalificati: Jokic (1)
Indisponibili: nessuno

CONSIGLIATO PALOSCHI SCONSIGLIATO ANDREOLLI

Catania (4-2-3-1): Andujar; Alvarez, Bellusci, Spolli, Marchese; Izco, Lodi; Barrientos, Castro, Gomez; Bergessio
A disp.: Frison, Messina, Potenza, Rolin, Legrottaglie, Augustyn, Biagianti, Salifu, Keko, Cani, Doukara, Petkovic. All.: Maran
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sciacca, Almiron, Terracciano, Ricchiuti

CONSIGLIATO MARCHESE SCONSIGLIATO BARRIENTOS

Col Catania potrebbe tornare titolare Sardo a destra, sicuro Dramé a sinistra per la squalifica di Jokic. Pellissier favorito su Paloschi. Il Catania ritrova due possibili titolari. Sono Barrientos, e  soprattutto Lodi, centrocampista operato alla mano la scorsa settimana, ma già oggi in gruppo per preparare il ritorno in squadra a Verona, per confrontarsi con il Chievo. Lodi sembra in grado di farcela e Maran sta valutando, dunque, se confermare il 4-3-3 o se passare al 4-2-3-1.

GENOA-SAMPDORIA ore 15

AGGIORNAMENTO ore 9.45 del 13/4

Genoa (3-5-2): Frey; Granqvist, Portanova, Manfredini; Pisano, Bertolacci, Matuzalem, Antonelli, Vargas; Immobile, Borriello
A disp.: Tzorvas, Stillo, Cassani, Moretti, Tozser, Rigoni, Oliveira, Kucka, Jorquera, Jankovic, Floro Flores. All.: Ballardini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ferronetti, Bovo, Rossi

CNSIGLIATO BORRIELLO SCONSIGLIATO IMMOBILE

Sampdoria (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Poli, Estigarribia; Eder, Icardi
A disp.: Da Costa, Berni, Rossini, Mustafi, Berardi, Rodriguez, Poulsen, Maresca, Munari, Soriano, Sansone, Maxi Lopez. All.: Rossi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gavazzi

CONSIGLIATO ICARDI SCONSIGLIATO COSTA

L’assenza di Kucka non è certa il centrocampista proverà a recuperare. e di Rossi potrebbe spingere Ballardini verso il 3-5-2. Questo pomeriggio il tecnico ha provato Bertolacci mezzala destra e Antonelli mezzala sinistra con Vargas spostato sulla fascia. Davanti la coppia Immobile-Borriello. Estigarribia che ha recuperato dal problema al polpaccio. L’unico esentato dalla partitella è stato Krsticic, che si è allenato a parte. Scatti, cambi di direzione e corse. Da quello che si è potuto percepire però la sua presenza non è assolutamente in dubbio. Quindi contro il Genoa ci sarà la formazione titolare. In attacco confermati Eder e Icardi. A parte ha lavorato solo Maxi Lopez, per un piccolo fastidio.

PARMA-UDINESE ore 15

AGGIORNAMENTO ore 9.50 del 13/4

Parma (3-5-2): Mirante; Santacroce, Paletta, Lucarelli; Biabany, Marchionni, Valdes, Ampuero, Gobbi; Amauri, Belfodil
A disp.: Pavarini, Bajza, Benalouane, Mesbah, Rosi, Galloppa, Morrone, Strasser, Ninis, Boniperti, Cerri. All.: Donadoni
Squalificati: Parolo (1)
Indisponibili: Mariga, Palladino

CONSIGLIATO AMAURI SCONSIGLIATO BAJZA

Udinese (3-4-2-1): Brkic; Hertaux, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Lazzari, G. Silva; Pereyra, Maicosuel; Muriel
A disp.: Padelli, Angella, Pawlowski, Gabriel, Faraoni, Rodriguez, Pinzi, Merkel, Badu, Campos Toro, Zielinski, Ranegie. All.: Guidolin
Squalificati: Di Natale (1), Benatia (1)
Indisponibili: nessuno

CONSIGLIATO MURIEL SCONSIGLIATO ALLAN

Il Parma dovrà sicuramente fare a meno di Parolo, squailificato dal giudice sportivo. Assenti anche Palladino e Mariga, infortunati. Se Ninis sarà nelle condizioni fisiche idonee, il posto sarà suo, in mediana. Altrimenti bisognerà valutare le condizioni di Mesbah (con Gobbi interno di centrocampo) o di Strasser. Galloppa, tornato in campo dopo il grave infortunio al legamento crociato, non dovrebbe essere ancora pronto per 90’ di giocoNell’Udinese Di Natale è squalificato e sarà sostituito al centro dell’attacco da Muriel, supportato da Pereyra e Maicosuel.  Pasquale a rischio spazio a Gabriel

TORINO-ROMA ore 15

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Vives, Gazzi; Cerci, Meggiorini, Barreto, Santana
A disp.: Coppola, D’Ambrosio, Rodriguez, Di Cesare, Caceres, Menga, Bakic, Stevanovic, Jonathas, Bianchi, Diop. All.: Ventura
Squalificati: Basha (1)
Indisponibili: Birsa, Brighi

CONSIGLIATO CERCI SCONSIGLIAO DARMIAN

Roma (4-3-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Marquinhos, Balzaretti; Pjanic, Bradley, Florenzi; Perrotta, Lamela; Totti
A disp.: Goicoechea, Lobont, Dodò, Castan, Taddei, Torosidis, Tachtsidis, Lucca, Osvaldo, Destro, Lopez. All.: Andreazzoli
Squalificati: Guberti (fino all’agosto 2015)
Indisponibili: De Rossi

CONSIGLIATO TOTTI SCONSIGLIATO PIRIS

Rolando Bianchi ci riprova. Il capitano si candida per una maglia da titolare. Il bomber granata, dopo il gol salvifico realizzato in extremis a Bologna, si gioca le proprie carte per ritagliarsi lo spazio in un Toro che in avanti dovrebbe presentarsi con l’ex Cerci e Santana sulle fasce e Bianchi-Barreto in mezzo. Assente il solo De Rossi, alle prese con la distorsione alla caviglia destra accusata lunedì nel derby che gli impedirà di essere in campo contro i granata. Hanno terminato anzitempo l’allenamento (a scopo precauzionale) Marquinhos, Florenzi e Lamela, che non hanno svolto la partitella, ma le loro condizioni non destano preoccupazioni, comprese quelle dell’argentino oggi vittima di una contusione alla caviglia

MILAN-NAPOLI ore 20.45

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Boateng, Montolivo, Muntari; Niang, Pazzini, El Shaarawy
A disp.: Amelia, Zaccardo, Yepes, Bonera, Antonini, De Sciglio, Flamini, Salamon, Traoré, Nocerino, Bojan, Robinho. All.: Allegri
Squalificati: Balotelli (3)
Indisponibili: De Jong, Ambrosini

CONSIGLIATO PAZZINI SCONSIGLIATO MEXES

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani
A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Gamberini, Rolando, Mesto, Inler, Donadel, Armero, El Kaddouri, Calaiò, Insigne. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

ONSIGLIATO CAVANI SCONSIGLIATO BRITOS

Nel Milan Balotelli sarà sostituito da Pazzini supportato da El Shaarawy e Niang con Boateng che arretra e giocherà da mezz’ala. Gamberini è favorito su Britos, visto che quest’ultimo non sembra essersi ripreso dallo choc dell’errore commesso a Torino, mentre Zuniga è più fresco di Armero, per giunta mai impiegato sin qui da titolare per due gare di fila. I

Lunedì 15 aprile

LAZIO-JUVENTUS ore 20.45

AGGIORNAMENTO ore 21.00 del 12/4

Lazio (4-5-1): Marchetti; Gonzalez, Ciani, Cana, Stankevicius; Candreva, Onazi, Ledesma, Hernanes, Mauri; Klose
A disp.: Bizzarri, Vikaitis, Cataldi, Crecco, Ederson, Kozak, Floccari, Rozzi. All.: Petkovic
Squalificati: Biava (1), Lulic (1), Radu (1)
Indisponibili: Konko, Pereirinha, Dias, Brocchi

CONSIGLIATO CANDREVA SCONSIGLATO LEDESMA

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Vucinic, Matri
A disp.: Storari, Rubinho, Caceres, Marrone, De Ceglie, Marchisio, Padoin, Giaccherini, Isla, Quagliarella. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bendtner, Pepe, Giovinco, Anelka, Chiellini

CONSIGLIATO POGBA SCONSIGLIATO BUFFON

Sta bene Caceres, convocato già contro il Bayern, in miglioramento le condizioni di Marrone e Giovinco. Ancora fuori causa Anelka, Bendtner e Pepe. Infortuno a Giorgio Chiellini al suo posto Peluso. Lazio con Ederson in rampa di lancio.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


0 Condivisioni

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

DoctorsTrucco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.