Fantacalcio: Probabili formazioni 27a giornata Serie A 2012-13

La 27^ giornata del campionato di serie A presenta un momento cruciale nella lotta scudetto già con l’anticipo di venerdi con una grande partita: Napoli-Juventus, ma propone anche uno snodo fondamentale per la lotta alla Champions con un’altra grande partita fra Milan  e Lazio sabato sera.

La domenica pomeriggio da segnalare una trasferta rischiosissima a Catania dell’Inter e  un Torino- Palermo che potrebbe avvicinare i rosanero clamorosamente alla serie B. Da segnalare due partite tranquille in odore di pareggio fra Bologna e Cagliari e fra Sampdoria e Parma, e la trasferta dell’Udinese a Pescara. In serata la nuova Roma di Andreazzoli ospita il Genoa dell’ex Borriello.

Logo Fantacalcio

La proposta della settimana: 3-4-3 

VIVIANO

CAMPAGNARO      TERLIZZI       GONZALO R.

HAMSIK    LJACIC   GOMEZ  LAMELA   

JOVETIC    OSVALDO     MURIEL

 

Venerdì 28 febbraio

NAPOLI-JUVENTUS ore 20.45

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Britos; Maggio, Behrami, Inler, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani.
A disp.: Rosati, Colombo, Grava, Rolando, Mesto, Donadel, Dzemaili, El Kaddouri, Armero, Insigne, Calaiò. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gamberini

CONSIGLIATO PANDEV SCONSIGLIATO BEHRAMI

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Giovinco.
A disp: Storari, Rubinho, Peluso, Caceres, Marrone, Isla, Pogba, Padoin, Giaccherini, Quagliarella, Matri, Anelka. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Bendtner, De Ceglie

CONSIGLIATO PIRLO SCONSIGLIATO GIOVINCO

Come in tutti i match di cartello si punta su Pandev. A centrocampo giocherà sicuramente Maggio, resta aperto il ballottaggio Zuniga-Armero con il primo favorito. Pochi dubbi in casa Juve: Chiellini è recuperato ma non si sa se in campo o in panchina, nel caso pronto Peluso. Anelka e Caceres sono reduci da una lieve lombalgia ma sono a disposizione. In attacco più Giovinco che Matri

Sabato 1 marzo

MILAN-LAZIO ore 20.45

Milan (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Yepes, Abate; Muntari, Montolivo, Boateng; Niang, Balotelli, El Shaarawy.
A disp.: Amelia, Gabriel, Zaccardo, Salamon, Antonini, Costant, Ambrosini, Traorè, Nocerino, Bojan, Robinho, Pazzini. All. Allegri
Squalificati: Mexes (1)
Indisponibili: Didac Vila, Bonera, De Jong, Flamini

CONSIGLIATO MONTOLIVO SCONSIGLATO YEPES

Lazio (4-5-1): Marchetti; Pereirinha, Biava, Dias, Radu; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Lulic; Floccari.
A disp.: Bizzarri, Strakosha, Ciani, Cana, Cataldi, Onazi, Ederson, Kozak, Saha, Rozzi. All.: Petkovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brocchi, Klose, Stankevicius, Mauri, Konko

CONSIGLIATO CANDREVA SCONSIGLIATO LULIC

Nel Milan migliorano Robinho e Flamini ma le loro condizioni andranno valutate prima della partita. Balotelli a forte rischio, pronto Pazzini. La Lazio perde Konko per un problema al ginocchio accusato con il Pescara e Mauri resta ai box per un acciacco alla caviglia sinistra. Ma Petkovic deve fare i conti anche con il ginocchio destro di Floccari, uscito anzitempo dall’allenamento mattutino di giovedì: l’attaccante, al momento, è in forte dubbio.

Domenica 2 marzo

TORINO-PALERMO ore 12.30

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, Masiello; Vives, Gazzi; Cerci, Bianchi, Barreto, Stevanovic.
A disp.: Coppola, Di Cesare, Caceres, D’Ambrosio, Basha, Brighi, Birsa, Menga, Meggiorini, Santana. All. Ventura
Squalificati: Ogbonna (1), Diop (3)
Indisponibili: Bakic, Jonathas

CONSIGLIATO: CERCI SCONSIGLIATO MASIELLO

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Munoz, Von Bergen, Garcia; Morganella, Rios, Kurtic, Dossena; Ilicic; Boselli, Miccoli.
A disp.: Benussi, Brichetto, Donati, Nelson, Faurlin, Anselmo, Formica, Viola, Sanseverino, Fabbrini, Sperduti, Dybala. All. Gasperini
Squalificati: Aronica (1)
Indisponibili: Hernandez, Mantovani, Barreto

CONSIGLIATO MICCOLI SCONSIGLIATO RIOS

Nel Torino fuori causa Bakic (distorsione alla caviglia), Caceres (affaticamento al retto femorale destro) e Jonathas (in ripresa dalla lieve lesione muscolare). Recuperati, invece Barreto e Santana: l’argentino, dopo due settimane ai box per infortunio, è pronto per riprendersi una maglia da titolare. Per il Palermo Gasperini ha in mente diverse soluzioni offensive sia quella con Ilicic e Fabbrini alle spalle di Boselli che quella con lo sloveno unico rifinitore dietro al tandem composto da Miccoli e l’attaccante argentino. Non ha preso parte agli allenamenti Edgar Barreto che è fuori dalla contesa.

BOLOGNA-CAGLIARI ore 15

Bologna (4-2-3-1):Curci; Motta, Sorensen, Cherubin, Morleo; Perez, Taider; Kone, Diamanti, Gabbiadini; Gilardino.
A disp.: Agliardi, Lombardi, Garics, Carvalho, Naldo, Guarente, Abero, Khrin, Pazienza, Moscardelli, Pasquato, Christodouloupoulos. All.: Pioli
Squalificati: Antonsson (1)
Indisponibili: Natali

CONSIGLIATO GILARDINO SCONSIGLIATO PEREZ

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Sau, Ibarbo.
A disp.: Avramov, Ariaudo, Perico, Ekdal, Eriksson, Cabrera, Casarini, Pinilla, Nenè, Thiago Ribeiro. All.: Pulga-Lopez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

CONSIGLIATO SAU SCONSIGLIATO ASTORI

Nonostante il bel gol da 3 punti segnato al debutto Christodoulopoulos partirà però ancora dalla panchina mentre sembra avvicinarsi il momento di Naldo. Il centrale brasiliano è ormai pronto a esordire e contenderà una maglia a Sørensen, reduce da due contusioni in pochi giorni. Terapie e differenziato per Perez, che migliora ma resta in dubbio per un affaticamento muscolare. In mediana potrebbe toccare ancora a Krhin e Taider. Cagliari Sau è rimasto precauzionalmente a riposo, ma dovrebbe farcela  per il resto, tutti a disposizione.

CATANIA-INTER ore 15

Catania (4-2-3-1): Andujar; Alvarez, Spolli, Rolin, Marchese; Lodi, Izco; Keko, Castro, Gomez; Bergessio.
A disp.: Frison, Terracciano, Potenza, Augustyn, Biagianti, Ricchiuti, Salifu, Cani, Doukara. All. Maran
Squalificati: Legrottaglie (2), Bellusci (1)
Indisponibili: Sciacca, Capuano, Barrientos, Almiron

CONSIGLIATO GOMEZ SCONSIGLIATO ROLIN

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Zanetti, Juan Jesus, Chivu, Jonathan; Gargano, Kuzmanovic; Schelotto, Guarin, Palacio; Rocchi.
A disp.: Carrizo, Belec, Mbaye, Pereira, Cambiasso, Benassi, Stankovic, Alvarez, Cassano. All.: Stramaccioni
Squalificati: Ranocchia (1)
Indisponibili: Castellazzi, Samuel, Silvestre, Obi, Mudingayi, Milito, Nagatomo

CONSIGLIATO GUARIN SCONSIGLIATO ROCCHI

Nel Catania formazione tipo salvo gli squalificati Le Grottaglie e Bellusci in formazione dentro Rolin e Spolli. Nell’Inter out per un mese Nagatomo. Cambi in attacco, dove potrebbe riposare uno fra Cassano (più probabile) e Palacio. Pronto Rocchi dal 1′, con un trio alle spalle dell’ex laziale

FIORENTINA-CHIEVO ore 15

Fiorentina (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Jovetic, Toni, Ljajic.
A disp.: Neto, Lupatelli, Compper, Migliaccio, Romulo, Llama, Wolski, Capezzi, El Hamdaoui, Larrondo. All.: Montella
Squalificati: Cuadrado (1)
Indisponibili: Camporese, Mati Fernandez, Hegazi, Rossi, Roncaglia

CONSIGLIATO GONZALO R. SCONSIGLIATO TOMOVIC

Chievo (5-3-2): Puggioni; Frey, Andreolli, Dainelli, Acerbi, Jokic; Guana, L. Rigoni, Cofie; Thereau, Paloschi.
A disp.: Ujkani, Sampirisi, Vacek, Cesar, Seymour, Luciano, Papp, Dramé, Hauche, Stoian, Pellissier, Samassa. All. Corini
Squalificati: Hetemaj (1)
Indisponibili: Sardo

CONSIGLIATO PALOSCI SCONSIGLIATO ANDREOLLI

Si è rivisto in gruppo Roncaglia, che dovrebbe quindi rientrare fra i convocati. Gara nella quale tornerà in cabina di regia David Pizarro. Accanto al cileno agiranno Aquilani e Borja Valero. Dubbi sul sostituto dello squalificato Cuadrado. Una scelta offensiva porterebbe a schierare Toni dal primo minuto con Jovetic e Ljajic a supporto. Altrimenti dentro un esterno tra Romulo e Llama. Difficile recuperare Mati Fernandez, comunque destinato alla panchina. Nel Chievo non  ci sarà Nikolaos Spyropoulos il terzino greco oggi non si è allenato per un risentimento muscolare. Sempre lavoro a parte per Sardo, altro assente sicuro.

PESCARA-UDINESE ore 15

Pescara (5-3-2): Perin, Balzano, Cosic, Bocchetti, Capuano, Zauri; Blasi, Cascione, Bjarnason; Weiss, Celik
A disp.: Pelizzoli, Bianchi Arce, Zanon, Modesto, Caprari, Rizzo, Vukusic, Sculli, Abbruscato, Caraglio. All.: Bergodi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Togni, Sforzini, Quintero, D’Agostino

CONSIGLIATO WEISS SCONSIGLIATO BLASI

Udinese (3-5-1-1): Padelli; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Badu, Pasquale; Muriel, Di Natale.
A disp.: Pawlowski, Scuffet, Faraoni, Merkel, Zielinski, Gabriel Silva, Rodriguez, Maicosuel, Ranegie, Campos Toro. All.: Guidolin
Squalificati: Angella (1)
Indisponibili: Brkic, Pinzi, Lazzari, Benatia

CONSIGLATO MURIEL SCONSIGLATO ALLAN

Bergodi ha rivisto in campo D’Agostino e Quintero, ma per sapere se saranno in campo domenica bisognerà attendere fino alla rifinitura di sabato mattina. Si sono allenati tutti a eccezione di Togni (differenziato) e Sforzini (terapie). Anche Quintero e D’Agostino hanno svolto regolarmente l’allenamento con il gruppo anche se sono quotidianamente monitorati dallo staff sanitario. Nell’Udinese rientrati in gruppo Basta e Pereyra, davanti coppia Muriel – Di Natale

SAMPDORIA-PARMA ore 15

Sampdoria (3-5-1-1): Romero; Rossini, Gastaldello, Costa; De Silvestri, Poli, Krsticic, Obiang, Estigarribia; Sansone; Maxi Lopez.
A disp.: Da Costa, Berni, Castellini, Renan, Palombo, Mustafi, Maresca, Munari, Poulsen, Soriano, Eder, Icardi. All.: Rossi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Berardi

CONSIGLIATO SANSONE SCONSIGLIATO ROSSINI

Parma (4-3-3): Mirante; Rosi, Paletta, Coda, Gobbi; Marchionni, Valdes, Parolo; Biabiany, Amauri, Sansone.
A disp.: Pavarini, Benalouane, Lucarelli, Mesbah, Ampuero, Maceachen, Strasser, Morrone, Ninis, Palladino, Boniperti. All.: Donadoni Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mariga, Belfodil, Santacroce, Galloppa

CONSIGLIATO VALDES  SCONSIGLIATO GOBBI

Oltre a Beradi, Maxi Lopez e Icardi pure Obiang si è allenato a parte. Per lui solo un riposo precauzionale. Per Maxi Lopez resta qualche speranza, Icardi invece contro il Parma dovrebbe esserci al 99%. Nella formazione titolare torna Palombo al centro della difesa, mentre in attacco Rossi ha provato Sansone in coppia con Eder. Per il Parma si ferma Paletta, verranno verificate le sue condizioni: c’è cauto ottimismo per il recupero. Per Belfodil, attività in piscina. Continua, infine, il programma di recupero di Mariga e Santacroce: nessuno dei due si aggregherà alla squadra per la trasferta di Genova. Nel caso Paletta non  dovesse farcela Coda e Lucarelli al centro.

 

SIENA ATALANTA

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Texeira, Terlizzi, Felipe; Angelo, Bolzoni, Della Rocca, Rubin; Rosina, Sestu; Emeghara.
A disp.: Farelli, Uvini, Paci, Belmonte Agra, Mannini, Valiani, Reginaldo, Pozzi, Bogdani, Paolucci. All.: Iachini
Squalificati: Vitiello (5/2013), Terzi (3/2013)
Indisponibili: Vergassola

CONSIGLIATO TERLIZZI SCONSIGLIATO ANGELO

Atalanta (4-3-1-2): Consigli; Scaloni, Canini, Stendardo, Del Grosso; Giorgi, Biondini, Carmona; Bonaventura; Livaja, Denis.
A disp.: Polito, Frezzolini, Lucchini, Brivio, Raimondi, Radavanovic, Troisi, Moralez, Brienza, De Luca, Budan. All.: Colantuono
Squalificati: Contini (1), Cazzola (1)
Indisponibili: Capelli, Marilungo, Ferri, Cigarini, Bellini, Parra

CONSIGLIATO LIVAJA SCONSIGLIATO BIONDINI

Il  3-4-2-1, che sarà lo schema anche contro l’Atalanta. Ancora ai box Vergassola (problema muscolare al polpaccio destro), ma ritroverà Angelo.Per l’Atalanta: in recupero Ferri, più attardati Bellini e Cigarini. Qualche dubbio anche sul fianco destro della difesa, visto che Scaloni ha ancora male alla gamba. Dunque a destra si gioca una maglia con Raimondi che potrebbe dunque essere confermato. Al centro invece Lucchini sembra avvantaggiato su Canini per far coppia con Stendardo.

ROMA-GENOA ore 20.45

Roma (3-4-2-1): Stekelenburg; Piris, Burdisso, Marquinhos; Torosidis, De Rossi, Pjanic, Balzaretti; Lamela, Totti; Osvaldo.
A disp.: Goicoechea, Lobont, Taddei, Romagnoli, Dodò, Bradley, Perrotta, Tachtsidis, Marquinho, Florenzi, Lucca, N. Lopez. All.: Andreazzoli Squalificati: Guberti (8/2015)
Indisponibili: Castan, Destro

CONSIGLIATO OSVALDO SCONSIGLIATO BALZARETTI

Genoa (3-5-1-1): Frey; Bovo, Portanova, Moretti; Rossi, Kucka, Tozser, Vargas, Antonelli; Bertolacci; Borriello.
A disp.: Tzorvas, Cassani, Stillo, Ferronetti, Pisano, Said, Jorquera, Immobile, Rigoni. All.: Ballardini
Squalificati: Granqvist (1), Matuzalem (1)
Indisponibili: Jankovic, Floro Flores, Olivera, Manfredini, Nadarevic

CONSIGLAITO BORRIELLO SCONSIGLIATO BOVO

Dodò e Florenzi provati a sinistra e pronti a insidiare Marquinho e Balzaretti per un posto da titolare domenica col Genoa. È questa l’indicazione principale che arriva da Trigoria al termine dell’allenamento di oggi. In evidenza anche Osvaldo, autore di una doppietta in partitella. Bertolacci (gastroenterite virale), Rossi (botta a un polpaccio) e Matuzalem (risentimento al muscolo semi membranoso) non hanno preso parte al test in famiglia. Bertolacci dovrebbe recuperare per la sfida contro la Roma, mentre Rossi è in forte dubbio. In preallarme Pisano.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *