Fantacalcio: Probabili formazioni 17a giornata Serie A 2012-13

La 17° è la penultima giornata prima della sosta del Campionato ma soprattutto apre le porte al Calcio Mercato di gennaio. Si parte, comunque, sabato alle 18 con Udinese-Palermo: una gara, secondo i nostri pronostici, ricca di goal. Alle 20.45 un altro spareggio per la zona alta, all’Olimpico è di scena Lazio-Inter.

La domenica ritorna l’appuntamento delle 12.30 con il derby toscano fra Fiorentina e Siena ed alle 15, fra le tante partite, quelle da seguire sono: la Juventus capolista che ospita l’Atalanta, la Roma a Verona, per continuare il suo momento di forma, contro il Chievo e il Milan a San Siro contro il Pescara. Domenica sera il posticipo è NapoliBologna, con i partenopei pronti a rialzarsi dopo il ko di San Siro della scorsa settimana.

Logo Fantacalcio 

La proposta della settimana:  3-4-3

BUFFON

ANGELLA   G. RODRIGUEZ     LE GROTTAGLIE

MARCHISIO   HERNANES   HAMSIK   BARRIENTOS

TONI  CAVANI  DI NATALE

Sabato 15 dicembre

UDINESE-PALERMO ore 18

Udinese (3-5-1-1): Brkic; Herteaux, Danilo, Angella; Basta, Pinzi, Allan, Lazzari, Armero; Pereyra; Di Natale.
A disp.: Padelli, Domizzi, Benatia, Faraoni, Coda, Fabbrini, Willians, Ranegie, Badu, Muriel, Maicosuel, Barreto. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pasquale
Palermo (3-4-2-1): Ujkani; Munoz, Donati, Von Bergen; Pisano, Barreto, Kurtic, Garcia; Ilicic, Brienza; Miccoli.
A disp.: Benussi, Brichetto, Milanovic, Cetto, Rios, Viola, Giorgi, Bertolo, Zahavi, Budan, Dybala. All.: Gasperini
Squalificati: Morganella (1)
Indisponibili: Hernandez, Mantovani

Guidolin non avrà che l’imbarazzo della scelta per l’undici iniziale. Probabilmente verrà ancora riconfermato nel ruolo di difensore di centro destra Heurtaux, mentre Benatia dovrebbe essere preservato per la successiva sfida, quella di mercoledì con la Fiorentina per la Coppa Italia. A completare il pacchetto arretrato Danilo e Domizzi o Angella, con Basta e Armero sugli esterni e in mezzo Lazzari, Pinzi e Allan. In avanti, a supporto di Di Natale, tocchera’ a Pereyra. Formazione tipo per Gasperini che riprova Pisano al posto dello squalificato Morganella.

 

LAZIO-INTER ore 20:45

Lazio (4-5-1): Marchetti; Konko, Ciani, Biava, Radu; Candreava, Hernanes, Ledesma, Gonzalez, Mauri; Klose.
A disp.: Bizzarri, Scaloni, Carrizo, Diakite, Dias, Cana, Onazi, Lulic, Floccari, Rozzi. All.: Petkovic
Squalificati: Kozak (1), Cavanda (1)
Indisponibili: Ederson, Brocchi, Zarate, Rocchi
Inter (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Juan Jesus; Zanetti, Cambiasso, Gargano, Nagatomo; Guarin; Milito, Cassano.
A disp.: Castellazzi, Belec, Silvestre, Mbaye, Benassi, Duncan, Romanò, Coutinho, Palacio, Mariga, Pereira, Livaja . All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Stankovic, Obi, Chivu, Mudingayi

Per la Lazio la buona notizia è che Konko, Floccari, Brocchi e Dias si sono tutti allenati con il resto della squadra. In alternativa a Konko le carte da giocare per il tecnico biancoceleste sulla fascia destra si riducono a Scaloni o Lulic, che in passato ha dimostrato di poter coprire anche quel ruolo. Difficile ma non per questo da scartare l’ipotesi di un 3-4-3 con Biava, Ciani e Radu in difesa e l’avanzamento di Lulic a centrocampo. In quel caso Mauri e Candreva avanzerebbero nel tridente. Squalificato anche Kozak, come unica punta Petkovic recupera Miro Klose, per il resto l’infermeria è occupata ancora da Ederson, Rocchi, Zauri e Stankevicius. Nell’inter il dubbio è sempre lo stesso tridente o due punte , nel secondo caso fuori Palacio e dentro Guarin.

 

Domenica 16 dicembre

FIORENTINA-SIENA ore 12:30

Fiorentina (3-5-2): Viviano, Roncaglia, G. Rodriguez, Savic; Cassani, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Jovetic, Toni.
A disp.: Neto, Lupatelli, Tomovic, Della Rocca, Romulo, Migliaccio, Mati Fernandez, Llama, El Hamdaoui, Seferovic. All.: Montella
Squalificati: Cuadrado (1), Olivera (4)
Indisponibili: Hegazi, Ljajic, Camporese
Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Paci, Felipe; Sestu, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Valiani, Rosina; Calaiò.
A disp.: Farelli, Marini, Contini, Rubin, Contini, Angelo, Verre, Coppola, D’Agostino, Mannini, Rodriguez, Reginaldo, Larrondo. All.: Cosmi
Squalificati: Vitiello (09/09/2016), Terzi (09/02/2016)
Indisponibili: Zé Eduardo, Campagnolo

Nella Fiorentina Pizarro dovrebbe giocare anche senza una settimana di allenamento per il grave lutto, davanti spazio a Toni e il rientrante Jovetic. Nel Siena recupera Angelo ma forse solo per la panchina, per il resto formazione tipo.

CATANIA-SAMPDORIA ore 15

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Marchese; Castro, Lodi, Izco; Barrientos, Bergessio, Gomez.
A disp.: Frison, Terraciano, Potenza, Spolli, Bellusci, Capuano, Augustyn, Ricchiuti, Salifu, Paglialunga, Morimoto, Doukara, Keko. All.: Maran
Squalificati: Almiron (1)
Indisponibili: Biagianti, Sciacca
Sampdoria (4-5-1): Romero; De Silvestri, Rossini, Costa, Berardi; Krsticic, Tissone, Maresca, Obiang, Poli; Icardi.
A disp.: Da Costa, Berni, Mustafi, Castellini, Poulsen, Renan, Pozzi, Soriano, Austoni, Estigarribia, Eder. All.: Ferrara
Squalificati: Gastaldello (1)
Indisponibili: Maxi Lopez, Munari, Juan Antonio

Buone notizie dall’infermeria per Maran: Izco, Spolli, Paglialunga e Ricchiuti hanno lavorato in gruppo e sono disponibili. Differenziato a scopo precauzionale per Gomez. A centrocampo per sostituire Almiron più Castro che Salifu. Ferrara potrebbe perdere Mustafi, uscito malconcio dall’ultimo match di campionato. Ha recuperato invece De Silvestri che potrebbe tornare titolare. A sinistra ballottaggio Berardi-Castellini, in avanti ancora spazio a Icardi.

CHIEVO-ROMA ore 15

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Sardo, Dainelli, Andreolli, Dramè; Guana, L.Rigoni, Cofie; Hetemaj; Thereau, Paloschi.
A disp.: Puggioni, Squizzi, Papp, Jokic, Samassa, Farkas, Cesar, Cruzado, Stoian, M. Rigoni, Pellissier, Moscardelli, Di Michele. All.: Corini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Luciano, Vacek, Frey, Viotti
Roma (4-3-3): Goicoechea; Piris, Marquinhos, Castan, Balzaretti; De Rossi, Tachtsidis, Florenzi; Pjanic, Osvaldo, Totti.
A disp.: Lobont, Stekelenburg, Burdisso, Dodò, Romagnoli, Bradley, Destro, Perrotta, Marquinho, Lamela, Lopez. All.: Zeman
Squalificati: Guberti (08/2015)
Indisponibili: Tallo, Taddei

Il Chievo recupera almeno per la panchina Moscardelli e Cruzado. In difesa rientra Andreolli dopo la squalifica. Nella Roma recupera Destro che però potrebbe partire dalla panchina. Sembra favorito Osvaldo, come terminale offensivo Pjanic nel nuovo ruolo favorito su Lamela. Il portiere salvo sorprese sarà ancora Goicoechea

GENOA-TORINO ore 15

Genoa (4-1-4-1): Frey; Rossi, Granqvist, Canini, Moretti; Toszer; Jankovic, Bertolacci, Seymour, Vargas; Borriello.
A disp.: Tzorvas, Donnarumma, Antonelli, Kranjic, Melazzi, Said, Stillo, Hallenius, Merkel, Immobile.All.: Del Neri
Squalificati: Sampirisi (1), Kucka (1)
Indisponibili: Piscitella, Ferronetti, Jorquera, Anselmo, Bovo
Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D’ Ambrosio; Brighi, Gazzi; Birsa, Bianchi, Meggiorini, Santana.
A disp.: Gomis, Di Cesare, Agostini, Masiello, Basha, Cerci, Stevanovic, Suciu, Sgrigna, Verdi, Vives, Sansone.All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Diop, Bakic, Ogbonna

Non sono invece partiti Kucka e Sampirisi, squalificati e dunque non disponibili per l’incontro con il Torino. Convocato Antonelli, aggregato alla comitiva dopo i miglioramenti registrati negli ultimi tempi. Allenamento pomeridiano agli ordini del tecnico Ventura per il Torino. Seduta differenziata per Diop, mentre Bakic, vittima mercoledì di una lieve contusione alla caviglia, ha lavorato regolarmente con il gruppo.  Nel Torino rientra Glik ma perde Ogbonna.

 

JUVENTUS-ATALANTA ore 15

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Marrone, Chiellini; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Pogba, Asamoah; Vucinic, Giovinco.
A disp.: Storari, Rubinho, Lucio, Caceres, Padoin, De Ceglie, Vidal, Giaccherini, Isla, Quagliarella, Matri. All.: Conte
Squalificati: Bonucci (1)
Indisponibili: Bendtner, Pepe
Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Manfredini, Lucchini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Radovanovic, Bonaventura; Moralez, Denis.
A disp.: Frezzolini, Ferri, Raimondi, Brivio, Cazzola, Biondini, Scozzarella, F.Pinto, Matheu, Parra. All.: Colantuono
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Troisi, Capelli, Marilungo, De Luca, Carmona

Buone notizie per la Juve in vista della gara contro l’Atalanta. L’infortunio di Vidal al ginocchio non è grave: il cileno si è allenato in palestra per smaltire i postumi della botta ma dovrebbe essere regolarmente disponibile per la gara contro i bergamaschi. Per Bendtner, probabile uno stop di tre mesi. Nell’Atalanta recuperano Peluso e Bonaventura. Potrebbe non recuperare invece De Luca per un affaticamento muscolare e Carmona, vittima di un’elongazione al bicipite femorale.

 

MILAN-PESCARA ore 15

Milan (4-3-3): Amelia; Abate, Mexes, Yepes, De Sciglio; Montolivo, Ambrosini, Nocerino; Robinho, Boateng, El Shaarawy.
A disp.: Abbiati, Gabriel, Constant, Acerbi, Zapata, Emanuelson, Muntari, Antonini, Flamini, Pazzini, Niang, Bojan. All.: Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: De Jong, Bonera, Didac Vilà, Pato, Traorè
Pescara (4-3-1-2): Perin; Balzano, Terlizzi, Capuano, Modesto; Nielsen, Togni, Bjarnason; Weiss; Abbruscato, Vukusic..
A disp.: Pelizzoli, Zanon, Crescenzi, Bocchetti, Soddimo, Brugman, Caprari, Quintero, Celik, Jonathas . All.: Bergodi
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Blasi, Cosic, Colucci, Cascione, Romagnoli

Da verificare le condizioni di Constant e Montolivo. Il centrocampista dovrebbe tornare in mezzo al campo, mentre per l’esterno si profila una panchina. Davanti dubbio Robinho-Pazzini. Bergodi non recupera Cosic, Cascione e Romagnoli mentre Balzano tornerà a disposizione per domenica.

 

PARMA-CAGLIARI ore 15

Parma (3-5-2): Pavarini; Zaccardo, Lucarelli, Paletta; Biabiany, Valdes, Marchionni, Parolo, Gobbi; Sansone, Amauri.
A disp.: Bajza, Fideleff, Santacroce, Benalouane, Musacci, Acquah, Morrone, Ninis, Palladino, Belfodil, Pabon. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Rosi, Galloppa, Mirante
Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Astori, Ariaudo, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Cossu; Nenè, Sau.
A disp.: Avramov, Rossettini, Murru, Eriksson, Casarini, Thiago Ribeiro, Ibarbo, Ekdal. All.: Pulga-Lopez
Squalificati: Pinilla (1)
Indisponibili: Perico

Roberto Donadoni deve valutare le condizioni di Musacci e soprattutto scegliere tra la difesa a tre e quella a quattro, nel primo caso il trio è quello solito nel secondo caso dentro Acqua, ancora fiducia a Sansone ormai prima alternativa come seconda punta Il Cagliari deve rinunciare a Pinilla al suo posto Nenè.

 

NAPOLI-BOLOGNA ore 20.45

Napoli (3-4-1-2): De Sanctis; Britos, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Zuniga, Hamsik; Insigne, Cavani.
A disp.: Rosati, Grava, Campagnaro, Fernandez, Aronica, Mesto, Dzemaili, Donadel, Dossena, El Kaddouri, Vargas, Pandev. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno
Bologna (3-4-2-1): Agliardi; Antonsson, Portanova, Cherubin; Motta, Pazienza, Taider, Morleo; Diamanti, Konè; Gilardino.
A disp.: Stojanovic, Garics, Carvalho, Khrin, Guarente, Pasquato, Paponi, Gabbiadini. All.: Pioli
Squalificati: Sorensen (1)
Indisponibili: Gimenez, Acquafresca, Curci, Lombardi, Natali, Perez, Abero, Pulzetti

Pioli perde Abero e Pulzetti per dei risentimenti muscolari. Saranno valutati con attenzione prima di decidere se portarli in panchina , ma rientra Portanova che sarà anche capitano, per il resto tutto confermato. Nel Napoli ormai Britos e davanti a Campagnaro e Insigne davanti a Pandev.

Se volete seguire i post di www.informarea.it potete iscrivervi al suo feed RSS.


DoctorsTrucco

DoctorsTrucco

Angelo Grasso alias DoctorsTrucco, ha svolto per anni l’attività di cabarettista nel duo DoctorsTrucco esibendosi presso i più svariati locali d’Italia. In questo sito si occuperà della sezione Cabaret regalandoci delle verie e proprie pillole di comicità e di risate a crepapelle (garantito) e, grazie alle sue capacità innate, della sezione Fantacalcio (nel suo palmares Fantagazzetta ci sono già 4 premi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *